Se sei già registrato           oppure    

Orario: 23/07/2024 17:29:00  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Cura del verde

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (8)   1   [2]   3   4   5   6   7   8    (Ultimo Msg)


Agrumi
FinePagina

pluto1962

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:2683

Stato:



Inviato il: 07/04/2015 21:27:17

CITAZIONE (tgsimo_a, 07/04/2015 21:10:55 ) Discussione.php?212491&1#MSG13

Bella discussione... e bella pianta...
Un verde intenso che di solito sulle mie non vedo!!! Il segreto???
Aggiungo una foto, dove si vede anche un arancio...
Una volta aveva un bella chioma a "palloncino", poi qualche ramo secco e per la forma ahimè è stato un disastro... questo è il primo anno che ne ho mangiati 2... oltretutto di circa 10cm...
Negli anni passati, ha sempre fatto molti fiori, poi i "frutti", per poi cadere praticamente tutti quando avevano una dimensione di circa 3/5 mm... qual è il segreto perché non cadano???

Scusate ma oggi é una giornata nera ho preso una multa ,il cancello di casa non funziona ho fatto il messaggio con spiegazioni per te e mi si é tolta la connessione e il messaggio se ne andato per conto suo é sparito.
L'arancio per ridare la forma a palloncino devi fare dei tagli di ritorno sui rami lunghi a ridosso di un getto cercando di fare dei tagli che arrotondi la pianta i getti esterni devovo essere inclitati verso l'esterno, elimina i rami che si intersecano e secchi masticizza i tagli. Il vaso mi sembra piccolo ti consiglierei di cambiarlo in uno leggermente più grande, laterite in basso e terriccio per agrumi, concimazione con concime per agrumi un pugno lontano dal tronco e interralo leggermente usa un cucchiaio di rinverdente, come concime puoi usare ache i lupini tritati. per il cambio del vaso il periodo é questo prima della fioritura. Anche per i limoni usa il rinverdente e concime In che zona sei l'arancio comunque in vaso perde di più rispetto al limone. essendo in natura più alto e voluminoso.



---------------
Il verde che ci circonda va protetto a tutti i costi

 

tgsimo_a

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1508

Stato:



Inviato il: 07/04/2015 21:39:05

Lupini... erano a me una cosa sconosciuta... provvederò... anche un vaso più grande...
Io vivo a Treviso, in inverno le piante sono ricoverate all'interno, ed ora sono 2 gg che sono fuori...
Va bene che l'arancio perde di più... ma per anni son caduti sempre tutti... vero è che le piante a volte hanno preso delle gran "sventole d'aria"... ma è un po' come l'albero delle ciliegie... ad annate diverse, stessa fioritura, ma poi, ZERO frutti... da noi si dice che non "tengono"...



---------------
Signore dammi la pazienza... perché se mi dai la forza spacco tutto!!!

 

PinoTux

Avatar
GigaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:3510

Stato:



Inviato il: 07/04/2015 21:46:51


CITAZIONE

... ho fatto il messaggio con spiegazioni per te e mi si é tolta la connessione e il messaggio se ne andato per conto suo é sparito.

Mi spiace sinceramente per gli inconvenienti che ti sono accaduti...

In quello quotato la spiegazione è che la connessione ha un time-out, se questo interviene ti trovi scollegato con messaggio di rientrare nel forum.
A questo punto rifai la connessione, vai nella discussione che stavi commentando, in fondo a sinistra c'è il box, o pulsante, "Recupera Ultimo Msg"
Clicchi e ti ritorna tutto nella pagina di scrittura.



---------------
"Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza"
http://iv3gfn.altervista.org/
http://pptea.altervista.org/

 

pluto1962

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:2683

Stato:



Inviato il: 07/04/2015 21:53:04

CITAZIONE (Gastoneg, 07/04/2015 21:27:17 ) Discussione.php?212491&1#MSG14

Ciao Pluto, se puoi dai dei consigli anche a mia moglie riguardo alle piante di limone.
Io sono completamente negato

La pianta ha un bel trochetto cambierei vaso uno leggermente più grande ricorda di interralo alla stessa quota di come era prima. Più alto di come é adesso cm3 sotto filo fine vaso sempre laterlite sotto e terriccio per agrumi, concime per agrumi un pugno lontano dal tronco interralo leggermente altrimenti l'azoto evapora col sole, metti un cucchiaio di rinverdente anche se vedo che come colorazione sta bene, vedi se ci sono rami che si intersecano e rami troppo lunghi accorciali in prossimità di una deviazione. Metti sempre mastice per potatura sui rametti potati, per la svasatura questo é il periodo prima della fioritura . Se le radici sono troppo lunghe accorciale un pò quando estrai la pianta. Se i limoni sono maturi ti consiglio di toglierli assorbono forza alla pianta.Se ti piace tenerli per bellezza limitali al minimo. In vaso i frutti vanno allentati quando sono due o tre insieme , quello rimasto diventerà più grande, come concime puoi usare anche i lupini tritati.Ciao



---------------
Il verde che ci circonda va protetto a tutti i costi

 

pluto1962

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:2683

Stato:



Inviato il: 07/04/2015 21:56:20

CITAZIONE (PinoTux, 07/04/2015 21:53:04 ) Discussione.php?212491&2#MSG17


CITAZIONE
... ho fatto il messaggio con spiegazioni per te e mi si é tolta la connessione e il messaggio se ne andato per conto suo é sparito.

Mi spiace sinceramente per gli inconvenienti che ti sono accaduti...

In quello quotato la spiegazione è che la connessione ha un time-out, se questo interviene ti trovi scollegato con messaggio di rientrare nel forum.
A questo punto rifai la connessione, vai nella discussione che stavi commentando, in fondo a sinistra c'è il box, o pulsante, "Recupera
Ultimo Msg"
Clicchi e ti ritorna tutto nella pagina di scrittura.

Non ti preoccupare sono cose che capitano. Ti ringrazio di essere stato così premuroso ciao



---------------
Il verde che ci circonda va protetto a tutti i costi

 

pluto1962

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:2683

Stato:



Inviato il: 07/04/2015 22:15:11

CITAZIONE (tgsimo_a, 07/04/2015 21:56:20 ) Discussione.php?212491&2#MSG16

Lupini... erano a me una cosa sconosciuta... provvederò... anche un vaso più grande...
Io vivo a Treviso, in inverno le piante sono ricoverate all'interno, ed ora sono 2 gg che sono fuori...
Va bene che l'arancio perde di più... ma per anni son caduti sempre tutti... vero è che le piante a volte hanno preso delle gran "sventole d'aria"... ma è un po' come l'albero delle ciliegie... ad annate diverse, stessa fioritura, ma poi, ZERO frutti... da noi si dice che non "tengono"...

Io ancora le ho dentro li tiro fuori la prossima settimana il limone sotto i 7° può inziare a defogliarsi Gli agrumi purtroppo sono un pò delicati come piante in esterno devono essere poste in un luogo assolato ventilato ma non a tramontana.Nei rinvasi si procede nel seguente modo : la terra all'interno del vecchio vaso non deve essere molto bagnata ma quasi ascutta altrimenti la zolla nel fuoriuscire dal vecchio vaso si frantumerebbe. Inclinare il vaso a terra e dare dei colpi secchi fin quando la zolla fuoriesce . Evitate che le radici fuoriescano lateralmente e sottostante al vecchio vaso tagliatele. Prima di estrarre la zolla di terra con la pianta, preparate il nuovo vaso con dimensioni massime non eccessive rispetto al precedente . Quindi non tanto piu' grande, altrimenti cresceranno più le radici che la pianta . Ponete argilla espansa sul fondo del vaso, uno strato terra successivo e la pianta con relativa zolla (la pianta deve essere posta alla stessa altezza fuori terra di come era prima) rinfiancare la terra ai lati pigiando leggermente. Mettete un concime a lenta cessione in base alla grandezza della pianta (non vicino al tronco della pianta), annaffiare . Il concime per avere piu' effetto sarebbe meglio leggermento interrarlo o coprirlo da raggi del sole perché il sole toglie l'azoto al concime . L' azoto é elemento principale per la crescita delle piante. Altrimenti usate quello liquido. Attenzione ai sotto vasi non lasciare spesso l'acqua al suo interno pobrebbe provocare "marciume radicale" e la pianta potrebbe morire .Spero di essere stato abbastanza chiaro se avete dubbi o domande chiedete tranquillamente grazie.



---------------
Il verde che ci circonda va protetto a tutti i costi

 

Roero

Avatar
PetaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:10299

Stato:



Inviato il: 08/04/2015 00:04:59

Non ho mai voluto i limoni, proprio perché d'inverno dovrei metterli in garage.
Ho pure molte piante di aloe arborescens, ma quelle le devo tenere, visto che mi servono per lo stomaco, infatti le mangio.



---------------
Correttezza, lealtà e sempre a testa alta.

 

pluto1962

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:2683

Stato:



Inviato il: 08/04/2015 22:15:49

Prova pure il limone per lo stomaco. Utilizzo prima mattina appena sveglio un bicchiere d'acqua calda e mezzo limone spremuto.Io lo prendo tutte le mattine mi bruciava sempre lo stomaco adesso no.



---------------
Il verde che ci circonda va protetto a tutti i costi

 

Gastoneg

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1273

Stato:



Inviato il: 09/04/2015 21:24:22

CITAZIONE (Gastoneg, 08/04/2015 22:15:49 ) Discussione.php?212491&1#MSG14

Ciao Pluto, se puoi dai dei consigli anche a mia moglie riguardo alle piante di limone.
Io sono completamente negato

Grazie mille Pluto sei molto professionale.
Mi puoi dare per favore dei consigli anche riguardo ai gelsomini e alla lavanda che a mia moglie piace tantissimo.
Grazie

 

pluto1962

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:2683

Stato:



Inviato il: 10/04/2015 12:58:12

Ciao Gastoneg sono contento che anche tu hai delle piante, qualsiasi cosa chiedi per quello che posso per gli amici questo e altro.

I gelsomini ci sono a fioritura bianca e gialla quest'ultimo fiorisce d'inverno da novembre a marzo si

puo riprodurre per seme e per taleasemilegnosa con piede in estate o per propaggine interrata.Vanno

posti in un luogo riparato es. dietro un muro. Si può concimarlo due volte l'anno in primavera e in

estate nel caso che la pianta avesse uno sviluppo stentato.Occorre mantenere umido il terreno senza

causare però ristagni d'acqua e pacciamare all'inizio dei primi caldi alla base della pianta con

terricciati o torba.Le specie precoci a fiore giallo si potano forte dopo la fioritura.Più leggero

sulle altre specie a fiore bianco sulla nuova vegetazione.A fioritura ultimata diradare la chioma per

avere una buona aerazione.Togliere i rami secchi e quello danneggiato dal freddo. Per i

parassiti,piretro naturale per afidi,per cocciniglie olio bianco.

La lavanda :esposizione soleggiata se si impianta più di un esemplare, bisogna lasciare tra uno e

l'altro ml.1. Se si vuole creare una siepe di lavanda lo spazio può essere ridotto a 30cm. Una

concimazione con concime a lenta cessione inizio stagione.Intorno alla pianta se a terra (non vicino

tronco dare sotto la chioma tutto intorno circa due pugni).Potatura va tagliata 1 cm al di sopra

della vegetazione sviluppatasi l'anno precedente.Se la pianta a quattro cinque anni é utile potarla in

febbraio o prima del suo risveglio al di sotto della vegetazione erbacea spogliandola completamente.

Uscirranno così parecchi getti nuovi su legno vecchio.Un cespuglio di lavanda va dai 6 a 10 anni di

vita.Sono soggette al marciume del colletto é un fungo se si presenta bisogna estirpare la pianta

colpita disinfettare la buca con calce o solfato di ferro.Macchie tondeggianti su foglie poltiglia

bordolese. Per la conservazione dei fusti fioriti vanno tagliati prima che siano completamente

aperti,si legano in mazzi lenti e si lasciano essiccare appesi in locali asciutti bui e ventilati.Una

volta seccati i fiori si separano facilmente dai rami passandoli tra le mani



---------------
Il verde che ci circonda va protetto a tutti i costi

 

Gastoneg

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1273

Stato:



Inviato il: 10/04/2015 21:19:05

Grazie Pluto,sei esemplare

 

pluto1962

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:2683

Stato:



Inviato il: 10/04/2015 22:22:25

Anche tu mi aiuti con cose che io conosco meno contraccambiare mi sembra il minimo ciao.



---------------
Il verde che ci circonda va protetto a tutti i costi

 

Roero

Avatar
PetaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:10299

Stato:



Inviato il: 11/04/2015 11:59:18

3-4 anni fa avevo messo dei semi di nespolo in un vaso, erano freschi, da nespole appena mangiate, la stagione dopo sono nate le piantine, sono state in vaso per 3 anni e pure abbastanza ignorate, ieri le ho piantate nel prato, una buona esposizione in pieno sole, non ho fatto altro che fare un buco nel terreno, ho sfilato il blocco di più radici che terra, e piantato il tutto.
Pluto ora ti chiedo, va bene così?
Da dire che sono 4 piantine molto vicine, sarebbe meglio separarle?
Domani posto le foto.



---------------
Correttezza, lealtà e sempre a testa alta.

 

pluto1962

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:2683

Stato:



Inviato il: 11/04/2015 20:23:02

Devono stare almeno sei metri l'una dall'altra.Metti anche una canna di sostegno al disotto del getto apicale Scusa Roero ma a che quota stai?



---------------
Il verde che ci circonda va protetto a tutti i costi

 

Roero

Avatar
PetaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:10299

Stato:



Inviato il: 11/04/2015 23:46:04

Sono sui 380 metri slm.
Tornando al nespolo, avevo pensato a tenere insieme le 4 piante, hai presente le betulle che se vicine si avvinchiano e sono bellissime, se non posso fare così, ne taglio 3 e lascio la più bella e grande, che mi dici, non ho ancora fatto le foto, dopo messe mi dirai tu.



---------------
Correttezza, lealtà e sempre a testa alta.

 
 InizioPagina
 

Pagine: (8)   1   [2]   3   4   5   6   7   8    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum