Se sei già registrato           oppure    

Orario: 21/06/2024 09:43:19  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Eolico

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (25)  < ...  5   6   7   8   9   10   11   12   13   14   [15]   16   17   18   19   20   21   22   23   24   25    (Ultimo Msg)


generetore eolico 24 v
FinePagina

inventoreinerba
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3680

Stato:



Inviato il: 12/06/2016 18:27:33

Utilizzalo per i 12v o per i 24 volt,a seconda dove ti dà più potenza.
Purtroppo tutti danno i dati di uscita dei regolatori di tensione
ma nessuno da i dati dell'ingresso.
Ora possiamo avere un regolatore di tensione con una curva di ingresso tale che quando dà 1000w al suo ingresso vi sono 12v,
possiamo averne un altro che quando dà 1000w al suo ingresso vi sono 24v.
a seconda che attacchi uno o l'altro al tuo genetratore eolico
a parità di forza del vento avremo un numero di giri o un'altro.
in pratica il circuito utilizzatore (step-up o regolatore )dovrebbe lavorare con la tensione d'ingresso alla quale il generatore eolico fornisce la massima potenza.se lavora a una tensione troppo bassa impedisce al gerneratore di prendere velocità. notate che stiamo parlando della tensione di ingresso,che di norma non è regolabile.La tensione di uscita può essere regolabile (nel caso di uno step up ),di 12v o di 24v ma non è questa che influisce sul buon accoppiamento generatore-regolatore.

 

righetz

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:4225

Stato:



Inviato il: 12/06/2016 19:20:07

Il regolatore di carica lo possiamo realizzare alla fine. Se ci sono idee e schemi già pronti ben vengano
Il prossimo passo la coda pieghevole e poi le pale.
Una volta realizzate le pale farei delle prove senza carico e con una giornata non troppo ventosa, giusto per vedere come si comporta in fase di rotazione e che voltaggio a circuito aperto arriva.
Poi con la costante kv calcolata in precedenza ci facciamo anche i conti di quanti rpm raggiunge.
Cerchiamo di essere ottimisti per i 24 volt



---------------
Chi non si indebita fa la rabbia degli usurai

 

donato
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:449

Stato:



Inviato il: 12/06/2016 19:28:14

Ok allora non molliamo per ora vedo di fare le pale ... E poi una cosa alla volta porteremo al termine il progetto grazie di tuttoFaccine/Smileys_0006.gif

 

donato
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:449

Stato:



Inviato il: 12/06/2016 20:27:34

righetz ho un problema con il foglio di calcolo della coda ...l'ho scaricato ma non riesco a visualizzarlo ci vuole qualche programma per aprirlo?

 

righetz

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:4225

Stato:



Inviato il: 12/06/2016 20:32:15

Quel file è compatibile con Libreoffice,
Ho salvato lo stesso in formato M$Office

Scarica allegato

Calcolo_furling.xlsx ( Numero download: 180 )



---------------
Chi non si indebita fa la rabbia degli usurai

 

donato
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:449

Stato:



Inviato il: 12/06/2016 20:58:38

Grazie appena mi metto al pc scarico il programma e controllo il funzionamento

 

donato
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:449

Stato:



Inviato il: 13/06/2016 23:55:44

righetz ho scaricato il programma ho scaricato anche il file che mi hai allegato e va tutto bene l'unico problema sono io.... non ci capisco niente saresti cosi gentile da farmi da maestro?

 

righetz

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:4225

Stato:



Inviato il: 14/06/2016 22:03:59

ok allora vediamo come fare....
ci sono poche spiegazioni sul foglio perchè a quel tempo l'ho imbastito al volo

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/M/Screenshot_furling.png



vediamo le varie voci:

P = peso della coda in kg .... valore che possiamo cambiare
D = diametro del nostro rotore in metri
X = disassamento del rotore con l'albero portante della struttura (il perno)
L = lunghezza del sostegno della coda
V = velocità del vento in metri al secondo e sotto in kmh

Le caselle in giallo sono i valori che a noi interessano supponendo il diametro del rotore già definito.
In ogni caso anche variando le dimensioni del diametro del rotore cambiano i valori.

Come spiegavo in precedenza per un valore di X molto grande la cerniera della coda pieghevole lavora in modo da controbilanciare la forza di spinta sul rotore con un peso P. Questo peso è il materiale del timone.

Nel foglio come X nel mio generatore uso un disassamento di soli 15 mm di conseguenza ho limitato il peso della coda a soli 3 kG e per avere il sistema in equilibrio il tubo di sostegno del timone è lungo solo 94 cm.

Se provi ad aumentare il peso del timone da 3 kg a 5 kg vedrai che la lunghezza del sostegno si dimezza.

Allo stesso modo i valori cambiano anche cambiando il valore della velocità del vento. Più aumenta e più lungo deve diventare il sostegno del timone.

Se imposti il valore di 14 m/s come velocità del vento ( sono circa 50 kmh ) con un disassamento X = 1,5 cm il sostegno del timone diventa lungo 82 cm con un peso del timone di soli 3 kg il sistema rimane in equilibrio.
Questo significa che se il vento aumenta a 15m/s o più il timone tiene sempre la direzione del vento e il rotore inizierà a mettersi di traverso
diminuendo l'area esposta al vento. In questo modo riduce il numero di giri rimanendo in sicurezza e non rischia di rompersi per troppa forza centrifuga sulle pale.



---------------
Chi non si indebita fa la rabbia degli usurai

 

righetz

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:4225

Stato:



Inviato il: 14/06/2016 22:09:48

Il sistema della coda pieghevole è realizzato con una cerniera per cancelli a saldare posizionata a 45° sull'asse verticale come da screenshot:

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/M/Screenshot_pianta.png



In questa foto si vede anche la piastrina saldata sul supporto posizionato a 45°
La piastrina è a sua volta inclinata di 20° sulla verticale e con un taglio inclinato sul retro di 20° dove poi è saldata la cerniera per cancello:

LINK

Domani sera vedo se recupero la vecchia struttura gli faccio le foto ravvicinate, stesso sistema ma con cerniera a tre punti a saldare che è migliore... anzi forse si vede QUI
la quarta foto l'esploso dei pezzi la quinta foto la parte della cerniera saldata sulla struttura con le varie parti inclinate di circa 20°



Modificato da righetz - 14/06/2016, 22:21:22


---------------
Chi non si indebita fa la rabbia degli usurai

 

donato
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:449

Stato:



Inviato il: 15/06/2016 01:01:05

Grazie mille rifhetz....adesso mi é tutto piu chiaro ma per vedere se ho capito veramente mi siederò un po al pc (appena possibile )e farò varie prove... Secondo te come velocità del vento massima che valore devo impostare per non rompere nulla?

Purtroppo i miei lavori si rallenteranno un po causa straordinari e lavori vari.....
Ma io non mollo

 

righetz

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:4225

Stato:



Inviato il: 15/06/2016 21:25:41

CITAZIONE (donato, 15/06/2016 01:01:05 ) Discussione.php?213678&15#MSG221


Purtroppo i miei lavori si rallenteranno un po causa straordinari e lavori vari.....
Ma io non mollo


Siamo in due

Diciamo che per iniziare possiamo mettere come valore massimo di 11 m/s come velocità del vento.
Sono poco più di 40 kmh. Eventualmente dopo un periodo di test basta semplicemente aggiungere qualche kg di peso alla coda e il valore aumenta



---------------
Chi non si indebita fa la rabbia degli usurai

 

donato
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:449

Stato:



Inviato il: 15/06/2016 23:41:40

Ok
Righetz ma tu che lavoro fai?sei un Ingegnere?

 

righetz

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:4225

Stato:



Inviato il: 16/06/2016 12:43:28

Lavoro nel settore industriale del mobile, cucine per l'esattezza



---------------
Chi non si indebita fa la rabbia degli usurai

 

donato
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:449

Stato:



Inviato il: 19/06/2016 21:55:38

Righetz ho trovato queste pale ... Cosa ne pensi?con quello che costano non compro nemmeno il materiale

Guardalo su eBay http://www.ebay.de/itm/322012341174

 

righetz

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:4225

Stato:



Inviato il: 19/06/2016 23:08:32

Per il prezzo non sono affatto male per 5 pezzi.
80 cm di pala più l'hub arrivi tranquillamente al diametro di 1,80 - 1,90 mt.

Per il tuo generatore ne bastano 3 e le altre due le tieni di scorta.



---------------
Chi non si indebita fa la rabbia degli usurai

 
 InizioPagina
 

Pagine: (25)  < ...  5   6   7   8   9   10   11   12   13   14   [15]   16   17   18   19   20   21   22   23   24   25    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum