Se sei già registrato           oppure    

Orario: 18/06/2024 13:12:20  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Casa Energetica

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (4)   1   [2]   3   4    (Ultimo Msg)


Off Grid Management - Gestire un impianto fotovoltaico, Compilatore per impianti fotovoltaici
FinePagina

marioenergiaalternativa
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:10

Stato:



Inviato il: 18/06/2022 18:39:37

No Bolle, ho solo uno shelly em con due pinze amperometriche comprato per monitorare la produzione ed il consumo...il mio impianto fotovoltaico è in regime di scambio sul posto senza batterie.

 

Bolle

Avatar
GigaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:9645

Stato:



Inviato il: 18/06/2022 20:02:50

CITAZIONE (marioenergiaalternativa, 18/06/2022 18:39:37 ) Discussione.php?216888&2#MSG15

No Bolle, ho solo uno shelly em con due pinze amperometriche comprato per monitorare la produzione ed il consumo...il mio impianto fotovoltaico è in regime di scambio sul posto senza batterie.

Azz..ok ci allarghiamo anche ai non isolani!t
Spiegami il tuo contratto, cioè se ti pagano la produzione e/o quello che consumi...insomma fammi una panoramica.



Modificato da Bolle - 18/06/2022, 20:09:11


---------------
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 

marioenergiaalternativa
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:10

Stato:



Inviato il: 19/06/2022 07:33:27

CITAZIONE (Bolle, 18/06/2022 20:02:50 ) Discussione.php?216888&2#MSG16

CITAZIONE (marioenergiaalternativa, 18/06/2022 18:39:37 ) Discussione.php?216888&2#MSG15
No Bolle, ho solo uno shelly em con due pinze amperometriche comprato per monitorare la produzione ed il consumo...il mio impianto fotovoltaico è in regime di scambio sul posto senza batterie.

Azz..ok ci allarghiamo anche ai non isolani!t
Spiegami il tuo contratto, cioè se ti pagano la produzione e/o quello che consumi...insomma fammi una panoramica.


Allora, ho un impianto con inverter solaredge hdwave senza display, il cui interfacciamento avviene in wifi, ho 2 contatori enel, uno che misura la produzione ed il contatore che gia' avevo, che e' stato riprogrammato per conteggiare anche la corrente entrante, senza questa programmazione l'eventuale corrente ceduta in rete verrebbe conteggiata come consumo. Il GSE riconosce una tariffa per la corrente immessa che risulta molto piu' bassa di quanto invece noi la paghiamo, per questo e' importante ottimizzare il nostro autoconsumo il piu' possibile. Proprio per questo motivo ma non e' il solo, per ottimizare l'autoconsumo provvedo quando ho sovrapproduzione, in inverno ad attivare un termoconvettore ed in estate uno scaldabagno per l'acqua calda, il tutto gestito con due prese shelly.



Modificato da marioenergiaalternativa - 19/06/2022, 07:51:52
 

Bolle

Avatar
GigaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:9645

Stato:



Inviato il: 19/06/2022 10:47:37

Grazie Mario, sei stato chiarissimo. La questione principale che ha spinto e spinge in molti ad adottare l'isola è legata alla mancanza di fiducia verso le istituzioni e non necessariamente all'esigenza: è ormai consuetudine che inizialmente con una mano danno e successivamente, a mo di rana bollita (ormai gli esempi si susseguono a stretto giro), con l'altra ti levano sempre di più...e l'assurdo è quello che riescono a trasformare l'oro in mexxa!
Non sei il solo a lamentare questa problematica...anzi chi fa impianti, visto il calo delle istallazioni, ha tirato fuori lo scambio con le batterie per ovviare a questi 'impicci'. Il fatto che tu produci e qualcuno rivende quello che tu produci con un fattore a due cifre è follia:io non mi capacito di tutto questo.
Faccio un esempio pratico: una persona che conosco ha istallato da qualche mese un impianto FV a scambio con batteria...la produzione in rete gli viene pagata 1 centesimo, mentre lui,conti alla mano, il suo consumo lo paga 40. Se fosse fatto il conguaglio e semmai il gestore non pagasse la sovra-produzione avrebbe un senso...invece si continua a perseguire strade che non hanno il minimo senso logico.

Vabbè,fatta questa premessa...prettamente personale ( nella speranza che si possa ancora dire quello che si pensa ) cerchiamo di risolvere tutti insieme anche questa tua esigenza.



Modificato da Bolle - 19/06/2022, 10:53:04


---------------
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 

Bolle

Avatar
GigaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:9645

Stato:



Inviato il: 19/06/2022 10:52:04

Facciamo così...il primo passo è quello di integrare il grafico ma lo faremo sul server del forum...in questo modo posso modificare al volo le cose...poi, una volta che funzicherà come ci piace, lo farai girare sul tuo pc in locale. Sul pc hai windows?

Avremo un grafico composto da:
1.i watt prodotti dall'impianto FV,
2.i watt consumati dall'abitazione,
3.i watt entrati o uscenti dalla rete,
4.la tensione di rete.



Questo è il grafico di adesso...tu non avrai la tensione delle batterie ma le 3 potenze con la tensione di rete!

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/U/GraficoDiAdesso.png



Ti va bene? Gli altri cosa dicono?

PS:Ho cambiato autoclave...questa è veramente da mezzo cavallo!



Modificato da Bolle - 19/06/2022, 11:27:21


---------------
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 

marioenergiaalternativa
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:10

Stato:



Inviato il: 19/06/2022 12:08:43

CITAZIONE (Bolle, 19/06/2022 10:52:04 ) Discussione.php?216888&2#MSG19

Facciamo così...il primo passo è quello di integrare il grafico ma lo faremo sul server del forum...in questo modo posso modificare al volo le cose...poi, una volta che funzicherà come ci piace, lo farai girare sul tuo pc in locale. Sul pc hai windows?

Avremo un grafico composto da:
1.i watt prodotti dall'impianto FV,
2.i watt consumati dall'abitazione,
3.i watt entrati o uscenti dalla rete,
4.la tensione di rete.



Questo è il grafico di adesso...tu non avrai la tensione delle batterie ma le 3 potenze con la tensione di rete!

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/U/GraficoDiAdesso.png



Ti va bene? Gli altri cosa dicono?

PS:Ho cambiato autoclave...questa è veramente da mezzo cavallo!





Bolle grazie. E'proprio quanto mi interessava fare. Ho sistema operativo windows 10. Per quanto riguarda il grafico sul server del forum, attualmente devo cercare di risolvere un'altro problema, mi si è rotto AP-wifi che utilizzavo per visualizzare lo shelly em, avendo i contatori lontano da casa non ho copertura con il modem, dovro' acquistare a breve un'altro AP e per il momento mi accontento di visualizzare in locale con lo smartfone i dati.



Modificato da marioenergiaalternativa - 19/06/2022, 12:20:06
 

Bolle

Avatar
GigaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:9645

Stato:



Inviato il: 19/06/2022 13:02:58

La questione è una sola...per quanto posso prevedere i dati non riuscirò a prevedere il comportamento del SW...quindi inizialmente i dati dovranno essere inviati al server e dovrai avere una connessione internet, sistemata la parte server potrai metterla in locale.
Si può anche fare tutto in locale...ma dovrai fare molte prove e io faticherò molto di più.

Cmq una volta visto il grafico integreremo tutto nell'Off Grid Managcment e si potrà fare un codice (in OFG Basic) che gestirà la tua situazione.


Dal pc riesci a vedere il tuo ShellyEM? Cioè lo riesci a pingare? Sai di cosa parlo? Se non lo sai lo vediamo insieme!



Modificato da Bolle - 19/06/2022, 13:10:17


---------------
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 

marioenergiaalternativa
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:10

Stato:



Inviato il: 19/06/2022 14:23:04


CITAZIONE

Dal pc riesci a vedere il tuo ShellyEM? Cioè lo riesci a pingare? Sai di cosa parlo? Se non lo sai lo vediamo insieme!:)




In questo momento no. Scarico i dati attraverso lo smartphone collegandolo in locale alla rete creata dallo shelly. Conosco il ping....ma attualmente lo shelly non e' raggiungibile dal pc al suo indirizzo ip.



Modificato da Bolle - 20/06/2022, 16:40:08
 

Bolle

Avatar
GigaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:9645

Stato:



Inviato il: 20/06/2022 16:42:07

Chiaro!
Cerca di far vedere lo shelly dal pc...anche io avevo (forse) il tuo stesso problema ma ho risolto aggiungendo un ripetitore di segnale wifi.



---------------
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 

marcosnout

Avatar
GigaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:3696

Stato:



Inviato il: 16/11/2022 20:43:35

Ciao,
da qualche settimana ho in uso il sw scritto da bolle che riceve i dati raccolti da uno Shelly UNI delegato, tramite partitore, a leggere la tensione del banco batterie ed uno Shelly EM con pinza amperometrica da 50A all'uscita dell'inverter per leggere gli assorbimenti.

Il sw non ha bisogno di installazione, è un file eseguibile. È sufficiente inserire gli indirizzi ip. degli Shelly e spuntare un paio di flag per averlo operativo. Su consiglio di bolle, per comodità ho installato un Server Apache così da avere il grafico in locale e, aprendo le opportune porte del router (cosa che devo ancora fare), lo si può consultare da smartphone/tablet o qualsivoglia device.

In aggiunta posso dire che, "l'ambiente" Shelly è estremamente versatile e semplice da utilizzare per gestire i vari carichi in base a orari, tensione batterie e/o assorbimenti generali...

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/U/IMG_20221116_204111_447.jpg



http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/U/IMG_20221116_204134_699.jpg



---------------
Laminox Hidra 24kw, pannello solare termico SunHeat open 200 lt, termoboiler 120 litri. Zona climatica D, Gradi-giorno 1427
Isola: 30 moduli SUNTECH 200wp, Inverter UPS PSW7 6048, regolatore di carica PCM8048, batterie 24 EPZS 810Ah (C10)

 

Bolle

Avatar
GigaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:9645

Stato:



Inviato il: 01/04/2023 15:09:41

E' passato del tempo...ma il SW sta andando ed è stato ampiamente testato. Ora è stato fatto girare anche in locale senza necessità di avere dei dati su di un server. Si è partiti per fare un'altra implementazione per gli 'isolani'. Verrà inserito un secondo Shelly EM sul contatore del gestore per capire gli assorbimenti. Verranno fatti 3 grafici:
1. Grafico di assorbimento potenza inverter
2. Grafico di assorbimento potenza gestore
3. Grafico differenza dei due ( G1-G2 o viceversa)



---------------
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 

Spiderpork

Avatar
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1

Stato:



Inviato il: 03/06/2023 23:56:37

Ciao a tutti. M sono iscritto xke ho appena finito d installare il mio impianto off-grid e sto cercando soluzioni x massimizzare l’autoconsumo. Direi d esser nel posto giusto. Ke dite? 🤣🤣

 

jackie2_it
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:212

Stato:



Inviato il: 10/08/2023 22:46:11

Buonasera a tutti,
Ho un piccolo impianto così composto
Regolatore di carica epever Tracer8415AN in configurazione 24v
8 pannelli da 250w
inverter UPS Max Power 24V 2kW, picchi di 4kW, onda pura
Batterie agm 12fit101 3 banchi da 24 volt in parallelo.
Vorrei poter monitorare la produzione e il consumo da rete Enel e poter passare in automatico a rete Enel quando le batterie arrivano al 50% per non scaricarle troppo (l'inverter stacca a tensioni molto basse e rischia di danneggiare le batterie, quindi l'idea è quella di dare alimentazione di rete all'inveter quando le batterie raggiungono il 50% e toglierla quando raggiunge il 70%).
Inoltre in estate sfrutto un piccolo frigorifero quelli da albergo per tenere al fresco le bibite, vorrei poter spegnere il frigorifero se la tensione delle batterie arriva al 60%.
Cerco consigli su come implementare il tutto con gli Shelly e magari un relè interfacciato agli stessi



---------------
2 pannelli solari da 50 watt con regolatore steca p1010
Ecco i miei pannelli solari [URL=http://www.ilampidigenio.it]qui[/URL]

 

Bolle

Avatar
GigaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:9645

Stato:



Inviato il: 13/08/2023 18:00:50

CITAZIONE (Spiderpork, 03/06/2023 23:56:37 ) Discussione.php?216888&2#MSG26

Ciao a tutti. M sono iscritto xke ho appena finito d installare il mio impianto off-grid e sto cercando soluzioni x massimizzare l’autoconsumo. Direi d esser nel posto giusto. Ke dite? 🤣🤣

Direi proprio di si!



---------------
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 

Bolle

Avatar
GigaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:9645

Stato:



Inviato il: 13/08/2023 18:01:55

CITAZIONE (jackie2_it, 10/08/2023 22:46:11 ) Discussione.php?216888&2#MSG27

Buonasera a tutti,
Ho un piccolo impianto così composto
Regolatore di carica epever Tracer8415AN in configurazione 24v
8 pannelli da 250w
inverter UPS Max Power 24V 2kW, picchi di 4kW, onda pura
Batterie agm 12fit101 3 banchi da 24 volt in parallelo.
Vorrei poter monitorare la produzione e il consumo da rete Enel e poter passare in automatico a rete Enel quando le batterie arrivano al 50% per non scaricarle troppo (l'inverter stacca a tensioni molto basse e rischia di danneggiare le batterie, quindi l'idea è quella di dare alimentazione di rete all'inveter quando le batterie raggiungono il 50% e toglierla quando raggiunge il 70%).
Inoltre in estate sfrutto un piccolo frigorifero quelli da albergo per tenere al fresco le bibite, vorrei poter spegnere il frigorifero se la tensione delle batterie arriva al 60%.
Cerco consigli su come implementare il tutto con gli Shelly e magari un relè interfacciato agli stessi

Gli shelly già da soli fanno tanto...mentre questo SW si spinge decisamente oltre!



---------------
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 
 InizioPagina
 

Pagine: (4)   1   [2]   3   4    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum