Se sei già registrato           oppure    

Orario: 18/06/2024 13:48:35  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Eolico

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (30)  < ...  10   11   12   13   14   15   16   17   18   19   [20]   21   22   23   24   25   26   27   28   29   30    (Ultimo Msg)


Generatori Elettrici - Alternatori Eolici - Magneti e bobine , Concetti di teoria e pratica
FinePagina

eneo

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2068

Stato:



Inviato il: 10/6/2009,07:23

CITAZIONE (Ferrobattuto @ 9/6/2009, 21:55)
Da come vedo quelli incassati in qualche parte rischiano di saturare.....
Eneo, io di quei generatori da autobus ne ho due (più quello bruciato, ma quello non conta....). Uno, quello già modificato, me lo tengo, l'altro se vuoi vediamo se è buono, lo modifichiamo come il primo e lo provi col rotore ad asse verticale. Ti va?
Fammi sapere.
Ciao.
Ferro

P.S.
Chiaramente te lo vieni a prendere..... faccine/biggrin.gif
Bye

faccine/clap.gif certo che lo vengo a prendere......ma lo utilizzo per l'asse orizzontale....
ultimamente non ho cantieri nel lazio ma solo in abruzzo.....appena capita ti faccio sapere...

 

Libero51

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1276

Stato:



Inviato il: 10/6/2009,07:37

CITAZIONE (NonSoloBolleDiAcqua @ 9/6/2009, 17:11)
Ecco la risposta di femm...pensavo peggio... faccine/biggrin.gif
Ciao
Bolle
PS1:Eneo l'esempio da te riportato si perde praticamente nulla.
PS2:La situazione peggiora sempre più inserendo il magnete nel metallo...ma non è poi così rilevante....come si può vedere.
PS3: E' sempre meglio mettere un magnete immerso nel metallo che lasciarlo da solo soletto nell'aria o senza Ferro.Serve il grafico anche di questo?

Ciao a tutti , bel programmino . . . sicuramente molto complesso.
Le mie valutazioni precedenti ,basandosi su un 'analisi visuale del percorso delle linee di forza e sulla considerazione dell'enorme differenza di permebilità tra aria e ferro sono sicuramente grossolane e soggette a possibili errori .
Nella seconda coppia di esempi , quella con linee più rarefatte, le linee di forza che raggiungono la superficie di riferimento in corrispondenza della sezione del magnete sono 10 nel caso del magnete accostato e 7 nel caso del magnete incassato.
Nel primo caso si passa da 19 a 15 nel caso del magnete incassato di circa due terzi.
Non è proprio poco ma l'incasso è notevole.
Interessante osservare che incassando il magnete il flusso aumenta : la forza magnetomotrice del magnete non cambia ma diminuisce la riluttanza complessiva a causa del maggior sviluppo delle linee di forza nel ferro. Il maggior flusso però non raggiunge la superficie di riferimento ma si richiude curvando "rapidamente" sul ferro.
Altra osservazione utile è quella che si riferise all'inclinazione delle linee di forza che raggiungono la superficie di riferimento che tende ad essere sempre meno ortogonale.
Questa maggior inclinazione riduce ulteriormente gli effetti sula f.e.m. prodotta negli avvolgimenti che transitano sulla superficie di riferimento.
Negli alternatori le coppie polari non sono mai incassate nel ferro e vengono generalmente chiamate "espansioni" polari. Sono convinto come Bolle che piccoli inserti , dettati principalmnte da ragioni meccaniche non influenzano sostenzialmente gli effetti elettromagnetici utili.

Un saluto a tutti . . . faccine/sick.gif


 

eneo

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2068

Stato:



Inviato il: 10/6/2009,08:01

spiego il perche' di questa richiesta, i precedenti alternatori visto le velocita' di rotazione in gioco avevo tornito leggermente i dischi in modo da formare un incasso per l'alloggio dei magneti per non farli schizzare via...con il tempo ho capito che non serve la forza di attrazione del magnete sul ferro e successivamente la colata di resina e' piu' che sufficiente a non farli muovere.
l'ultimo alternatore quello tagliato al laser non ho effettuato l'incasso, i magneti sono solo appoggiati e resinati.....
mi risultava tra questi una leggera differenza di potenziale, che in questi giorni stavo ricercando.....non e' che me ne frega piu' di tanto visto che non ne realizzero' piu', e' solo per bagaglio culturale......sul primo alternatore penso che questo fatto ne ha risentito di piu' degli altri perche' il ribassino di 2 mm influisce maggiormente sul magnete poco spesso da 5 mm.....

 

Ferrobattuto

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4117

Stato:



Inviato il: 10/6/2009,09:37

CITAZIONE (eneo @ 10/6/2009, 08:23)
faccine/clap.gif certo che lo vengo a prendere......ma lo utilizzo per l'asse orizzontale....
ultimamente non ho cantieri nel lazio ma solo in abruzzo.....appena capita ti faccio sapere...

Dipende da quale parte dell'Abruzzo. Da casa mia il confine abruzzese dista 15Km, se hai cantieri in zona Pescasseroli, Opi o Villetta barrea, sei quì in un batter d'occhio. faccine/happy.gif
Preparo la macchinetta del caffè?
Ciao

 

eneo

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2068

Stato:



Inviato il: 10/6/2009,09:48

siamo quasi in estate, mi sono scelto cantieri vicino alle coste.....non sono mica fesso. faccine/wink.gif
forse a luglio con il caldo vengo in montagna.....eheheheh
vediamo che si puo' fare....

 

Lupo cattivo

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1137

Stato:



Inviato il: 10/6/2009,13:33

Sto cercando casa di ferrobattuto coi miei potenti mezzi... http://www.megghy.com/smiles/lavoro/immagini/mb27.gif
Eccola!

Mmmm...c'è un'anomala concentrazione di piombo, laggiù! faccine/tongue.gif

 

fa_1976it

Avatar
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:68

Stato:



Inviato il: 13/6/2009,22:21

Su youtube ho visto un video della costruzione di un generatore piggot dove si usavano 2 magneti per bobina. Mi spiego: questi due magneti erano affiancati in modo radiale sul rotore ed erano accopiati ad unica bobina che li racchiudeva entrambi. Come se si fossero usati 2 magneti al posto di uno grande. Ovviamente e' quasi impossibile attaccarli uno all'altro ma se messi a pochi mm questa configurazione e' un valido alternativo all'utilizzo di magneti di maggiori dimensioni e piu' costosi? Ovviamente vanno messi con polarita uguale rispetto allo statore.

fabrizio

 

Ferrobattuto

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4117

Stato:



Inviato il: 13/6/2009,22:33

CITAZIONE
Sto cercando casa di ferrobattuto coi miei potenti mezzi...
Eccola!

Occhio, che ho le tue coordinate geografiche.....

 

sandrinx
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:55

Stato:



Inviato il: 15/6/2009,20:41

buonasera provo a scrivere qualcosa

 

Ferrobattuto

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4117

Stato:



Inviato il: 15/6/2009,20:53

Bene Sandrinx, visto che funziona prova a scrivere qualcosa di più. faccine/laugh.gif
Benvenuto nel forum.
Ferro

 

sandrinx
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:55

Stato:



Inviato il: 15/6/2009,20:54

perfetto ci sono riuscito.
buonasera a tutti, innanzitutto vi faccio i miei complimenti per lo splendido lavoro che avete svolto,molto delucidante, mi avete chiarito molti dubbi.
vengo al dunque, oggi ho smontato un magnetron di un microonde ed ho trovato due bei magneti in ferrite ma molto potenti. mi chiedevo se si possono utilizzare per realizzare il rotore. la forma dei magneti è ad anello di 5 cm diam ext ed 1.5 il diametro del foro interno.
sarebbe fantastico poter vedere una simulazione con fem fatta da bolle che saluto e ringranzio di tutto quello che sta spiegando..

 

NonSoloBolleDiAcqua

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:13786

Stato:



Inviato il: 15/6/2009,22:38

Ciao sandrix,

prima di provare con femm prova questo sw .
Ciao
Bolle



---------------
Chi sa raccontare bene le bugie ha la verità in pugno (by PinoTux).
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 

sandrinx
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:55

Stato:



Inviato il: 16/6/2009,00:04

ciao Bolle grazie di aver risposto, un saluto anche a Ferrobattuto che mi ha preso sul tempo prima faccine/biggrin.gif
avevo già scaricato il programma, molto ben fatto grazie davvero, io su vorrei sapere, se i magneti cilindrici forati, si possono utilizzare. magari anche con un riscontro su fem (che purtroppo non possiedo). il fatto è che i magneti sono facilmente reperibili praticamente a costo zero presso i centri di riparazione dei microonde..quindi.. eh eh fate un po voi, però immagino che il flusso delle linee sia ridotto per via del foro.. umh non so.
ps.: lo spessore dei magneti è di circa 12mm .. veramente dei bei magneti!

buonanotte
Sandrinx

 

eneo

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2068

Stato:



Inviato il: 16/6/2009,07:15

le polarita' sono giuste per un utilizzo di un alternatore? prova a metterci un nucleo di ferro al centro.....alla prossima.

 

Libero51

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1276

Stato:



Inviato il: 16/6/2009,07:35

CITAZIONE (eneo @ 16/6/2009, 08:15)
. . . prova a metterci un nucleo di ferro al centro.....

. . . migliora o peggiora ?

 
 InizioPagina
 

Pagine: (30)  < ...  10   11   12   13   14   15   16   17   18   19   [20]   21   22   23   24   25   26   27   28   29   30    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum