Se sei già registrato           oppure    

Orario: 22/06/2024 09:03:52  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Eolico

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (17)   1   2   3   4   5   6   7   8   9   10   11   12   13   14   15   [16]   17    (Ultimo Msg)


Turbina eolica autocostruita da 2Kwp
FinePagina

SpitsFire

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:341

Stato:



Inviato il: 10/04/2014 21:52:15

CITAZIONE (pesciolino87, 09/04/2014 17:53:30 ) Discussione.php?39998897&15#MSG224

Salve a tutti. Sono nuovo del forum.sono un perito tecnico elettronico Sto frequentando un corso triennale sulle energie rinnovabili eolico fotovoltaico ecc. Guardando il progetto di spitsfire, al quale faccio i miei complimenti per la realizzazione, ho pensato di prenderlo come spunto per la costruzione di una pala eolica il problema è che ho riscontrato difficoltà nella costruzione delle pale e negli avvolgimenti delle bobine in rame. Mi potresti dare maggiori informazioni sulla realizzazione? Per quanto riguarda le parti metalliche ho trivato una fabbrica vicino che utilizza macchinari a controllo numerico e taglio al plasma. Grazie mille

Ciao hai già dato un'occhiata qui?

http://www.energialternativa.info/Public/NewForum/Discussione.php?49144473
Un saluto
SpitsFire



---------------
IPSA SCIENTIA POTESTAS EST

 

pesciolino87
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2

Stato:



Inviato il: 12/04/2014 01:08:23

Sì ho guardato ma in inglese sono un po scarso. In particolare quale file del primo link spiega sul come costruire le pale? Tu le hai fatte a mano o anche quelle con macchinari specifici? Grazie mille.

 

epry

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:512

Stato:



Inviato il: 30/08/2014 12:18:44

salve piano piano ci sto arrivando sempre più vicino all'eolico ma i dubbi sono sempre nuovi.

ho letto che il tuo eolico a 115 giri hai già i 48v e vorrei capire una cosa.
io ho le batterie che sono impostate con andino e ad una soglia di 49,5v si staccano in modo da evitare problemi con la densità come ho parlato in altri post.
se io inserisco l'eolico ed le batterie sono a 49,5v ed il palo gira a 115giri dando i 48v che succede mi carica o non serve a niente?

se cosi fosse devo tentare di avere voltaggi più alti tipo 53v e creare un meccanismo sempre con andino che mi blocchi il palo tramite elettropistone a batterie cariche

 

maiollo

Avatar
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:109

Stato:



Inviato il: 31/08/2014 15:31:35

Se gli metti un buon regolatore eolico mppt, ci pensa lui a far fare la carica anche quando produce sotto i 48v.E a quel regolatore gli imposti anche la tensione di carica full.

 

epry

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:512

Stato:



Inviato il: 01/09/2014 06:34:22

ho già preso un tristar ts45 e resistenza di zavorra quindi dovrebbe andare bene?
io pesavo che non riuscisce a gestirmi le batterie se girava a minimo e avevo le batterie sopra i 49v

 

epry

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:512

Stato:



Inviato il: 04/09/2014 10:59:51

Le bobbine in rame wuanto devono essere spesse?
Ed il rotore apposto di essere in ferro se lo faccio in legno e i magneti li fisso con la resina che si colano i poli è uguale?
In più il mio regolatore è un tristar ts-45 è NON è un mppt se aumento le spire per avere una partenza a 50v il voltaggio massimo che raggiungerà quanto può essere?
Il calcolo per aumentare le spire che ho fatto e questo: 48v/75spire quello che esce moltiplicato per i 50v che servono a me

 

Paulus
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2

Stato:



Inviato il: 03/02/2015 19:36:32

Ciao ragazzi, scrivo su un forum per la prima volta in assoluto, spero di non fare casini...
Sto cercando di replicare il grande lavoro fatto da SpitsFire per cominciare con qualcosa di funzionante e iniziare a masticare la materia, ho una domanda: mi sono fermato alla decima spira della prima bobina (andiamo bene) perchè il filo se ne va in giro, quindi mi chiedevo se è una regola assolutamente imprescindibile il fatto di avere ogni spira affiancata all'altra oppure se qualche spira scappa può essere normale e quindi accettato...
Avete eventualmente un consiglio pratico da suggerire?
Grazie

 

righetz

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:4225

Stato:



Inviato il: 03/02/2015 19:53:52

Ciao Paulus,

da come ho capito le spire le stai avvolgendo a mano senza l'ausilio di un avvolgitore.

Per semplificarti il lavoro ed avvolgere le spire in modo ordinato e fare le bobine tutte uguali puoi costruirti un avvolgi bobine.

In questo stesso 3D alla prima pagina, la decima foto dall'alto si vede un esempio di avvolgitore appena dietro la scatola delle bobine fatte da Spitfire.

Questo è quello che ho costruito io per le mie bobine e modificato nel tempo per diverse misure.



Immagine Allegata: 100_0244.JPG
 
ForumEA/D/100_0244.JPG



---------------
Chi non si indebita fa la rabbia degli usurai

 

Paulus
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2

Stato:



Inviato il: 04/02/2015 22:18:16

Ciao righetz,
in realtà lo uso l'avvolgitore, posto un'immagine



Immagine Allegata: Avvolgi.jpg
 
ForumEA/D/Avvolgi.jpg

 

righetz

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:4225

Stato:



Inviato il: 04/02/2015 22:43:24

Quando avvolgi il filo tienilo bene in trazione e con calma lo avvolgi affiancando le spire.

Se sono ordinate a parità di spazio ce ne stanno di più.



---------------
Chi non si indebita fa la rabbia degli usurai

 

Matw
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2

Stato:



Inviato il: 27/02/2015 15:14:53

Ciao SpitsFire
ho iniziato a realizzare una turbina secondo il progetto di Hugh Piggott. Ho acquistato un mozzo anteriore nuovo di una Fiat Panda, ma mi sembra che offra un'elevata resistenza alla rotazione; hai riscontrato anche tu lo stesso problema? hai fatto qualcosa per ridurla o non mi devo preoccupare?
grazie
Matteo



Modificato da Matw - 27/02/2015, 15:21:26
 

righetz

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:4225

Stato:



Inviato il: 27/02/2015 20:35:37

Ciao Matw,
benvenuto nel Forum.

I mozzi delle automobili hanno questa caratteristica in quanto le guarnizioni di protezione dei cuscinetti fanno molto atrito.
Con il tempo vedrai che l'usura farà il suo lavoro..... devi avere molta pazienza.
Di sicuro non ti devi preoccupare della robustezza.... durano una vita.

Tienici infomati dei tuoi progressi aprendo una nuova discussione, nel frattempo buona realizzazione.



---------------
Chi non si indebita fa la rabbia degli usurai

 

Matw
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2

Stato:



Inviato il: 02/03/2015 22:27:18

Grazie!
In effetti avevo provato a togliere temporaneamente la guarnizione (nel suo manuale, Piggott ne parlava), ma non ho riscontrato un miglioramento sensibile; spero che una buona fase di rodaggio possa ridurre gli attriti.

...quanto al mio progetto ho completato le pale, con una certa soddisfazione!
Ho un po' di difficoltà a trovare i dischi d'acciaio...
Quando il mio progetto sarà più avanzato pubblicherò qualche foto (ci lavoro solo nei weekend, non vorrei annoiarvi... )

 

righetz

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:4225

Stato:



Inviato il: 02/03/2015 22:45:23

Ciao Matw,
non ti preoccupare, non sei l'unico a fare gli esperimenti nel weekend.
Pubblica tranquillamente le tue realizzazioni, potranno essere utili come spunto per altri utenti.
Nel frattemo buon lavoro



---------------
Chi non si indebita fa la rabbia degli usurai

 

ilsiciliano
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1

Stato:



Inviato il: 21/09/2015 15:54:10

Sono mesi che non entro nel forum,
con il passaggio al nuovo link del forum non riesco piu' a recuperare il progetto originale di SPITFIRE nella prima pagina

se lo aggiornate mi fareste un grosso favore
PS
ho dovuto cambiare il mio nome utente in quanto non mi loggava piu come " sinusoide"
adesso sono semplicemente Ilsiciliano

Saluti a tutti e grazie

 
 InizioPagina
 

Pagine: (17)   1   2   3   4   5   6   7   8   9   10   11   12   13   14   15   [16]   17    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum