Se sei già registrato           oppure    

Orario: 22/06/2024 08:29:58  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Eolico

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (17)   1   2   3   4   5   [6]   7   8   9   10   11   12   13   14   15   16   17    (Ultimo Msg)


Turbina eolica autocostruita da 2Kwp
FinePagina

mrmap
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:44

Stato:



Inviato il: 3/1/2011,01:05

Ciao a tutti, sono nuovo di questo forum e vi sono arrivato direttamente dal link segnalato da SpitsFire sul suo canale YouTube.......
SpitsFire COMPLIMENTISSIMI!!!!!! Ti ho inviato un messaggio pvt anche su YouTube, ma non avendo risposta ho preferito scriverti anche qui e quindi ti riporto esattamete ciò che ti chiedevo:
"Salve, mi complimento con te per i risultati ottenuti, considerando la bassissima spesa investita (almeno suppongo sia così). Ti contatto perchè mi occorrerebbe qualcosa di simile...molto sinteticamente ti descrivo cosa devo fare: devo produrre corrente utilizzando la bicicletta e devo erogare 500W. Dopo avere realizzato il primo prototipo dovrò fare almeno altre due postazioni. Pensavo di utilizzare un alternatore da macchina modificato in magneti permanenti, un regolatore di carica, una batteria da 55ah e un inverter. Per aggirare il problema dovrei prenderne uno per l'eolico, che sia efficiente a bassi regimi di rotazione, che non disperda l'energia cinetica della bici tra mille attriti di demoltiplicatori e non necessiti dell'eccitazione dello statore per cominciare a produrre corrente; i costi in questo caso (alternatore eolico) sono abbastanza elevati e mi domandavo quindi se potessi avere lo stesso risultato e con una minore spesa usandone uno autocostruito (come hai fatto te) o derivato da uno da auto modificato. Eventualmente potresti farmelo te e con quali costi? Chiaramente mi serve un prodotto che sia affidabile e durevole nel tempo. Io sono di Napoli e se siamo troppo distanti potresti spedirmelo, ovviamente previo pagamento" .........
Questo è ciò che ti chiedevo...spero vivamente tu possa aiutarmi....leggo con piacere che siamo conterranei....vengo spesso a Montella che quindi, a questo punto, oltre ad essere famosa per le sue ottime castagne lo diventerà anche grazie alle tue lodevoli "gesta elettriche e ventose" faccine/smile.gif

 

agolui
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:232

Stato:



Inviato il: 16/1/2011,01:43

Ciao SpitsFire, io o realizzato un alternatore Piggott diametro 3000 da 800W 24V,
ForumEA/us/img267/3944/generatore800whmt15.jpg
ora ne vorrei realizzare uno diametro 4200 da 100W 24V, ti volevo chiedere perchè il primo che hai realizzato era a 24V mentre il secondo da 48V, i magneti sul rotore sono solo appoggiati? non incollati e gettati con la resina? Ti faccio i complimenti della tua realizzazione veramente bella. un salutone agolui

ForumEA/us/img822/6251/p1010185k.jpg



---------------
Tra il dire e il fare c'è di mezzo il l'oceano

 

SpitsFire

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:341

Stato:



Inviato il: 16/1/2011,09:14

CITAZIONE (agolui @ 16/1/2011, 01:43)
Ciao SpitsFire, io o realizzato un alternatore Piggott diametro 3000 da 800W 24V,[/IMG][/URL]
ora ne vorrei realizzare uno diametro 4200 da 100W 24V, ti volevo chiedere perchè il primo che hai realizzato era a 24V mentre il secondo da 48V, i magneti sul rotore sono solo appoggiati? non incollati e gettati con la resina? Ti faccio i complimenti della tua realizzazione veramente bella. un salutone agolui


Ciao agolui, complimenti per la realizzazione vedo che sei molto bravo e accorto nei particolari!
La differenza di voltaggio tra la prima e la seconda mia realizzazione fu dettata principalmente dalle correnti in gioco e dagli accumulatori a disposizione. La prima che realizzai fu più che altro per farmi un po di esperienza cercando di limitare al minimo le spese recuperando tutto ciò he avevo in magazzino cavi batterie etc. Successivamente mentre ero in procinto di realizzare il sencondo generatore, ebbi l'occasione di recuperare un bel banco batterie tubolari da trazione, 48 elementi a 2V, allorai ripiegai immediatamente su di un 48 Volt risparmiando tantissimo sulla sezioni dei cavi, convieni con me che c'è una bella differenza gestire 2 Kw a 12 - 24V anzicchè a 48V.
I magneti sul rotore, come già detto in qualche altra occasione in questo tread, ho preferito non annegarli nella resina, proprio per poterli recuperare ogni qualvolata ne ho la necessità, comunque come hai potuto notare dalle foto sono bloccati da una dima di alluminio da 2 mm di spessore e verniciati per resina epossidica trasparente.
Per quanto concerne la tua realizzazione, sembra che ci sia una sproporzione tra le pale e l'alternatore, con quelle pale, se sei in una zona abbastanza ventilata, puoi raccoglire molto di pù di 1000 W, a questo punto prima di andare oltre ti consiglio, in base a quanto hai a disposizione, tra regolatori, cavi, batterie e inverter se è il caso di passare ad un impianto a 48 V per gli stessi motivi che hanno spinto me.
SpitsFire




---------------
IPSA SCIENTIA POTESTAS EST

 

agolui
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:232

Stato:



Inviato il: 16/1/2011,22:12

Ciao SpitsFire, hoi intezione di rifarlo perchè nel primo essendo la mia prima esperienza in assoluto qualche imperfezione cè, imperfezioni che ho tollerato perchè nel manuale sembra che vada bene anche se non si è perfetti, ma forse è stata una mia cattiva interpretazione.non Ho il problema che le batterie fino a 23,5 24V ci arrivino con facilità ma poi non crescono nonostante che la pala giri, allora mi tornano in mente i piccoli difetti e allora vorrei tirare giu tutto. Ho un pacco batterie composto da una batteria da 560AH di un muletto, e altre batterie per circa 800AH, forse è questo il motivo per cui non vanno oltre a 24V sono troppe? Un salutone agolui

ForumEA/us/img196/296/accumulatoreda560a.jpg
ForumEA/us/img717/788/gruppobatterie750w.jpg



---------------
Tra il dire e il fare c'è di mezzo il l'oceano

 

jackdanielspa
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:26

Stato:



Inviato il: 1/2/2011,16:09

Inizio innanzitutto complimentandomi con SpitsFire per il lavoro eccellente che ha fatto, ci sono tante cose che mi hanno incuriosito nel tuo ultimo progetto, ma una che mi assilla piu delle altre la mente è : ma questi dischi da 400 mm ... ma dove li hai presi faccine/biggrin.gif, e poi leggendo i discorsi precendenti mi èsembrato di capire che hai aggiunto una resina liquida per realizzare la parte elettronica se non erro .
bhe comunque davvero i miei complimenti per il tuo progetto, chissà quant KW riesci a immagazzinare in un giorno.. hai fatto una stima ? inoltre il regolatore di carica oltre ad essere un Tristar.. che modello è? usi tecnologia mppt?




Modificato da jackdanielspa - 1/2/2011, 16:34
 

SpitsFire

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:341

Stato:



Inviato il: 1/2/2011,19:10

CITAZIONE (jackdanielspa @ 1/2/2011, 16:09)
Inizio innanzitutto complimentandomi con SpitsFire per il lavoro eccellente che ha fatto, ci sono tante cose che mi hanno incuriosito nel tuo ultimo progetto, ma una che mi assilla piu delle altre la mente è : ma questi dischi da 400 mm ... ma dove li hai presi faccine/biggrin.gif, e poi leggendo i discorsi precendenti mi èsembrato di capire che hai aggiunto una resina liquida per realizzare la parte elettronica se non erro .
bhe comunque davvero i miei complimenti per il tuo progetto, chissà quant KW riesci a immagazzinare in un giorno.. hai fatto una stima ? inoltre il regolatore di carica oltre ad essere un Tristar.. che modello è? usi tecnologia mppt?

Ciao Jack... benvenuto, vengo a risponderti per dissipare ogni tuo assillo faccine/smile.gif allora:
- I dischi portamagneti da 400 mm. li ho disegnati io,vedi disegno Cad allegato in prima pagina, e un mio caro amico me li ha realizzati (aggratis) con un taglio al plasma;
- Le bobine dello statore, come ogni altra realizzazione simile, sono annegate in una colata di resina e talco (ovvero polvere di marmo nel mio caso).
- Il vento e talmente "variabile" e "incostante" che, senza idonee attrezzature che io non ho, diventa veramente difficile stimare giornalmente la quantità di energia accumulata.
- Il mio tristar è un TS-60 PWM, con tecnologia MPPT il prezzo si triplica abbondantemente da circa 200 euro si arriva a circa 700 euro.
Spero si essere stato esaustivo faccine/wink.gif
Un saluto
SpitsFire



---------------
IPSA SCIENTIA POTESTAS EST

 

jackdanielspa
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:26

Stato:



Inviato il: 5/2/2011,18:19

Grazie tante per le delucidazioni molto precise,
un'altra info se ne sei in possesso, i magneti in questione oltre il grado (N42) hanno anche una forza di attrazione specifica in Kg?

 

SpitsFire

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:341

Stato:



Inviato il: 5/2/2011,19:26

CITAZIONE (jackdanielspa @ 5/2/2011, 18:19)
Grazie tante per le delucidazioni molto precise,
un'altra info se ne sei in possesso, i magneti in questione oltre il grado (N42) hanno anche una forza di attrazione specifica in Kg?

Ciao, si hanno una forza di attrazione di circa 30 Kg.
Spitsfire



---------------
IPSA SCIENTIA POTESTAS EST

 

eneo

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2068

Stato:



Inviato il: 6/2/2011,13:58

spit se non sbaglio per resinare le bobine hai usato una resina per edilizia, mi potresti indicare la marca, il prezzo e se si scalda come la classica resina bicomponente?

 

agolui
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:232

Stato:



Inviato il: 6/2/2011,21:12

Ciao SpitsFire, le pale con che legno le hai realizzate? è lamellare? Un salutone agolui



---------------
Tra il dire e il fare c'è di mezzo il l'oceano

 

SpitsFire

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:341

Stato:



Inviato il: 7/2/2011,13:33

CITAZIONE (eneo @ 6/2/2011, 13:58)
spit se non sbaglio per resinare le bobine hai usato una resina per edilizia, mi potresti indicare la marca, il prezzo e se si scalda come la classica resina bicomponente?

Ciao Eneo, il prodotto che ho utilizato per i miei statori è questo MAPEFLOOR I 320 SL CONCEPT, le caratteristiche le trovi a questo indirizzo, il prodotto in fase d'indurimento scalda come qualsiasi resina bicomponente. Per il prezzo, mi sono informato da un rivenditore della zona, ed è di circa 15 euro al Kg. per confezioni in fusti di circa 17 Kg.
Un saluto
SpitsFire



CITAZIONE (agolui @ 6/2/2011, 21:12)
Ciao SpitsFire, le pale con che legno le hai realizzate? è lamellare? Un salutone agolui

Ciao Agolui, le pale le ho realizzate in legno di cedro massello, il cedro secondo me è il miglior legno per tale scopo, è tenero, quindi facilmente lavorabile a scalpello e nello stesso tempo molto resistente, poicchè presenta delle fibre abbastanza fitte e diritte che non fanno incurvare il legno ad opera finita, a condizione che sia ben stagionato.
Un saluto
SpitsFire



---------------
IPSA SCIENTIA POTESTAS EST

 

eneo

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2068

Stato:



Inviato il: 9/2/2011,08:28

ok grazie spit, e' per il generatore verticale devo costruire i profili mi sa che li faccio inox....

 

masteritaly
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3

Stato:



Inviato il: 9/2/2011,14:48

grazie spitsfire .. saluti a presto

 

masteritaly
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3

Stato:



Inviato il: 15/2/2011,03:14

ciao SpitsFire come va? volevo chiederti dove hai comprato i magneti 30x50x10 N42 di questa misura sono introvabili , ho trovato su supermagneti.it 46x30x10 N40 forza d'attrazione 29 kg a 5,50 euro l'uno comprensivo di iva e spedizione ,cioe i 32 magneti+ spedizioni (176 euro) .
tu quanto li hai pagati ? se qualcuno conosce qualche sito dove li fanno meno fatemi sapere.
ciao a presto saluti
Paolo

 

SpitsFire

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:341

Stato:



Inviato il: 15/2/2011,10:15

CITAZIONE (masteritaly @ 15/2/2011, 03:14)
ciao SpitsFire come va? volevo chiederti dove hai comprato i magneti 30x50x10 N42 di questa misura sono introvabili , ho trovato su supermagneti.it 46x30x10 N40 forza d'attrazione 29 kg a 5,50 euro l'uno comprensivo di iva e spedizione ,cioe i 32 magneti+ spedizioni (176 euro) .
tu quanto li hai pagati ? se qualcuno conosce qualche sito dove li fanno meno fatemi sapere.
ciao a presto saluti
Paolo

Ciao, i magneti li comprai un po di tempo fa qui, prova a farti fare un preventivo, io me li feci fare su misura e li pagai un po in meno di quanto ti hanno chiesto quelli della Supermagneti. Tieni conto che son passati circa un paio d'anni.

SpitsFire



---------------
IPSA SCIENTIA POTESTAS EST

 
 InizioPagina
 

Pagine: (17)   1   2   3   4   5   [6]   7   8   9   10   11   12   13   14   15   16   17    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum