Se sei già registrato           oppure    

Orario: 02/08/2021 08:07:22  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Pellet legna cippato e biomasse

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (42)  < ...  3   4   5   6   7   8   9   10   11   12   [13]   14   15   16   17   18   19   20   21   22   23  ...>    (Ultimo Msg)


Quale pellet è il migliore ?, Le vostre esperienze
FinePagina

lasalute

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:7665

Stato:



Inviato il: 27/05/2015 18:33:43

Dipende dalla grandezza di questi agglomerati. Anche questi hanno il braciere rotante con sportellino che si apre e scarica sotto. Ma le dimensioni dello sportello è di 5x5 cm mentre questi agglomerati superavano quelle dimensioni.



---------------
L'impianto ha il centro stella spostato illegalmente e quindi soggetto a sanzione amministrativa a basso cosɸ

 

stufodelgas

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1179

Stato:



Inviato il: 27/05/2015 19:20:36

Speriamo bene



---------------
Bitcoin, Ethereum & Co.

 

lasalute

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:7665

Stato:



Inviato il: 27/05/2015 19:42:07

Ricordo solo che quel pellet era di conifera e era polacco. Non sarebbe mai da comprare pellet a scatola chiusa ma almmeno un paio di sacchi bisognerebbe acquistarli prima di comprare i bancali. C'è ne sono per tutti i gusti di problemi: troppo lunghi, con chiodi, con pezzi di legno, ecc..



---------------
L'impianto ha il centro stella spostato illegalmente e quindi soggetto a sanzione amministrativa a basso cosɸ

 

Roero

Avatar
PetaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:10299

Stato:



Inviato il: 27/05/2015 20:38:28

Aggiungi pure fili di plastica, li ho trovati io, che pena con certi pellet.



---------------
Correttezza, lealtà e sempre a testa alta.

 

stufodelgas

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1179

Stato:



Inviato il: 27/05/2015 21:12:47

Prima o poi resterò scottato anch'io però per me la discriminante principale per scegliere è il prezzo. A parte l'agrifire (pellet di segatura e cereali) che effettivamente ha una marcia in più, nelle varie prove che ho fatto non ho mai notato differenze importanti di rendimento.
Ciò che la coclea butta nel bracere la caldaia brucia. L'importante che passi per la coclea...
Incrocio tutte le dita del corpo



---------------
Bitcoin, Ethereum & Co.

 

lasalute

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:7665

Stato:



Inviato il: 28/05/2015 07:30:40

A volte è questione di fortuna.



---------------
L'impianto ha il centro stella spostato illegalmente e quindi soggetto a sanzione amministrativa a basso cosɸ

 

Roero

Avatar
PetaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:10299

Stato:



Inviato il: 29/05/2015 22:52:48

L'anno scorso avrò provato almeno una decina di pellet sconosciuti, 10-12 sacchi per qualità, ma non nego che su certi dovevo variare coclea e ventola fumi per poter bruciare discretamente, senza contare la gran cenere che toglievo tutte le mattine, ma se questo dovesse farlo una massaia presumo sarebbe un problema.
Sono anch'io dell'idea di stufo, guardo molto il prezzo, meno costa meglio è, salvo poi magari dover correre ai ripari variando i parametri.



---------------
Correttezza, lealtà e sempre a testa alta.

 

lasalute

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:7665

Stato:



Inviato il: 30/05/2015 13:21:20

Finche si variano parametri va tutto bene ma con certi pellet scadenti si creano veri e propri danni soprattutto al motoriduttore. Le stufe e caldaie non gestiscono bene pezzi di legno grandi o chiodi.



---------------
L'impianto ha il centro stella spostato illegalmente e quindi soggetto a sanzione amministrativa a basso cosɸ

 

tgsimo_a

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1508

Stato:



Inviato il: 30/05/2015 14:04:50

Dico la mia... a parte lo sporco e la quantità di residui di cenere, tralasciando i corpi estranei, non capisco come facciano molti consumatori a dare dei giudizi... io le chiamo sensazioni...



---------------
Signore dammi la pazienza... perché se mi dai la forza spacco tutto!!!

 

Roero

Avatar
PetaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:10299

Stato:



Inviato il: 30/05/2015 15:17:22

Se uno è pratico della sua caldaia e la osserva bene, non esitono sensazioni, ma giocoforza ne esce il giudizio, certo che bisogna sapere tutti i parametri di funzionamento, a partire dalla temperatura fumi.
Poi è chiaro che se non si accudisce (pulizia) la caldaia, anche un buon pellet diventa scadente.



---------------
Correttezza, lealtà e sempre a testa alta.

 

stufodelgas

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1179

Stato:



Inviato il: 30/05/2015 15:22:14

CITAZIONE (Roero, 30/05/2015 15:22:14 ) Discussione.php?212514&13#MSG187

L'anno scorso avrò provato almeno una decina di pellet sconosciuti, 10-12 sacchi per qualità, ma non nego che su certi dovevo variare coclea e ventola fumi per poter bruciare discretamente, senza contare la gran cenere che toglievo tutte le mattine, ma se questo dovesse farlo una massaia presumo sarebbe un problema.
Sono anch'io dell'idea di stufo, guardo molto il prezzo, meno costa meglio è, salvo poi magari dover correre ai ripari variando i parametri.


Non ho idea se la mia sia fortuna o la caldaia, ma non ho mai dovuto variare nessun parametro di combustione.
Ho fatto varie prove con pellet "normali", pellet di cereali (agrifire), mix di pellet/mais, pellet+legna (decortecciata e non) sempre con gli stessi parametri e per ora ha sempre bruciato tutto.
Anche nella pulizia non sono particolarmente attento.
Sono arrivato anche ad aspettare 15 gg senza pulirla...



---------------
Bitcoin, Ethereum & Co.

 

Roero

Avatar
PetaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:10299

Stato:



Inviato il: 30/05/2015 15:32:28

Ma non ho ancora capito bene la tua caldaia, è una lp30 della Nordika vero, ma non dovrebbe bruciare solo pellet, o la danno come onnivora, secondo me la tua è molto evoluta ed è probabile che abbia una sonda lambda, o qualche sistema similare che regola l'aria in automatico.



---------------
Correttezza, lealtà e sempre a testa alta.

 

stufodelgas

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1179

Stato:



Inviato il: 30/05/2015 16:07:46

Sì LP30 nordica nata per solo pellet.
E' senza sonda lambda.
Non credo che sia più evoluta di altre caldaie perchè regola l'aria in base alla caduta di pellet. Cioè, il pellet che la coclea butta nel bracere è proporzionale alla velocità della ventola fumi.
Ma questo credo che sia una cosa normale anche per le piccole stufe.
Per il resto non saprei darti altre indicazioni.
L'unica caratteristica che è il vero collo di bottiglia è la coclea che è del tipo normale. Purtroppo da lì certi prodotti non passano perchè si incastrerebbero.
Se può servire, non ho nemmeno una canna fumaria particolarmente abbondante perchè è pari all'uscita della caldaia (120) per tutta la sua lunghezza (7 metri).



---------------
Bitcoin, Ethereum & Co.

 

tgsimo_a

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1508

Stato:



Inviato il: 30/05/2015 16:27:13

CITAZIONE (Roero, 30/05/2015 16:07:46 ) Discussione.php?212514&13#MSG190

Se uno è pratico della sua caldaia e la osserva bene, non esitono sensazioni, ma giocoforza ne esce il giudizio, certo che bisogna sapere tutti i parametri di funzionamento, a partire dalla temperatura fumi.
Poi è chiaro che se non si accudisce (pulizia) la caldaia, anche un buon pellet diventa scadente.

Per la mia modesta esperienza, dopo aver bruciato oltre 2000 sacchi, giocato con tutti i parametri, effettuando test con pesi, tempi, diverse potenze di marcia, diverse potenze di aspirazione, ecc, dico che ci vogliono dei dati ottenuti con un sistema analitico prima di esprimere dei giudizi... faccio presente che la temperatura fumi, per la mia esperienza, non indica quasi nulla... o meglio... se assieme a questo dato non si ha sotto controllo la resa allo scambiatore, non vale niente... per intenderci sulla mia, dai miei test, e riscontrabile sulle rese scritte nei dati tecnici, la resa migliore avviene a potenza massima quando la temperatura fumi è alle stelle...



---------------
Signore dammi la pazienza... perché se mi dai la forza spacco tutto!!!

 

lasalute

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:7665

Stato:



Inviato il: 30/05/2015 19:46:27

Mi raccontava un venditore di pellet che di solito la gente apprezza il suo pellet in autunno e primo inverno poi verso fine stagione sporca molto e fa il vetro nero. L'assurdo è che le rimanenze del pellet dopo l'estate e la pulizia delle stufe ritorna magicamente buono.



---------------
L'impianto ha il centro stella spostato illegalmente e quindi soggetto a sanzione amministrativa a basso cosɸ

 
 InizioPagina
 

Pagine: (42)  < ...  3   4   5   6   7   8   9   10   11   12   [13]   14   15   16   17   18   19   20   21   22   23  ...>    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum