Se sei già registrato           oppure    

Orario: 23/05/2022 13:26:35  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Elettrodomestici

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (9)   1   2   3   4   [5]   6   7   8   9    (Ultimo Msg)


Avviare manualmente ventola di uno split di climatizzatore
FinePagina

ITA815

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:5630

Stato:



Inviato il: 03/05/2018 12:05:41

Guardando i collegamenti di questi 3 fili in pratica si nota che è lo stesso collegamento dell' alimentazione del motore.
Vi è un piccolo condensatore tra P/G e GND e sul filo libero arriva una tensione di +5V.
Le uniche differenze sono:
1) Una resistenza (R50) che ponticella P/G e +5V
2) Il condensatore, oltre che ponticellare P/G con GND ha una pista che prosegue sino all' IC1.
Qualcuno ci capisce qualcosa su come l' IC1 interviene per regolare la velocità della ventola dello split ?

 

ITA815

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:5630

Stato:



Inviato il: 03/05/2018 12:19:22

Questa è la scheda nel suo insieme.

In alto a sinistra ho scritto dove entrano i 3 fili di controllo della velocità della ventola.



Immagine Allegata: Scheda dello split.jpg
 
ForumEA/S/Scheda dello split.jpg

 

sabin

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:522

Stato:



Inviato il: 03/05/2018 12:32:23

Provo ad allegare lo schema del mio



Immagine Allegata: climatiz-schema-2.jpg
 
ForumEA/S/climatiz-schema-2.jpg



---------------
Inverter UPS Power Star W7 (onda pura) ingresso 24 v... 220V 2 Kw con spunto da 6 Kw? (direi 3Kw)
Pannelli 11,1 mq. Wp 1320 (x120 Wp mq)... n° 5 monoc. 72 celle 750 Wp (SO) su MPPT SolarMate 40A
n° 3 polic. 60 celle 570 Wp (Sud) su PWM 30A... batterie: 2 coppie SMA (trazione) 24V 120 Ah C/10 (+ 2 avviamento 70Ah)
Switch enel/batterie con Arduino Pro Mini

 

ITA815

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:5630

Stato:



Inviato il: 03/05/2018 12:45:13

Con questo schema non si spiega come regoli la velocità della ventola interna allo split.
Come si vede da schema sembra che tu non regoli la velocità della ventola e la fai andare al massimo tramite la sua alimentazione.



Modificato da ITA815 - 03/05/2018, 13:03:36
 

sabin

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:522

Stato:



Inviato il: 03/05/2018 14:08:40

Come dicevo, nel mio ci sono tre fili + il neutro,
dato che mi serviva la velocità bassa, ho collegato il filo "LO"



---------------
Inverter UPS Power Star W7 (onda pura) ingresso 24 v... 220V 2 Kw con spunto da 6 Kw? (direi 3Kw)
Pannelli 11,1 mq. Wp 1320 (x120 Wp mq)... n° 5 monoc. 72 celle 750 Wp (SO) su MPPT SolarMate 40A
n° 3 polic. 60 celle 570 Wp (Sud) su PWM 30A... batterie: 2 coppie SMA (trazione) 24V 120 Ah C/10 (+ 2 avviamento 70Ah)
Switch enel/batterie con Arduino Pro Mini

 

ITA815

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:5630

Stato:



Inviato il: 03/05/2018 14:10:18

Mi fai uno schemino per capire come hai fatto il collegamento ?
Senza quello non capisco come hai fatto.

 

sabin

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:522

Stato:



Inviato il: 03/05/2018 14:35:22

Nel primo post dicevi che il blu va direttamente a neutro nella 220v, e dunque dovrebbe funzionare con la 220v.
Se non c'è uno schema tipo quello del mio è impossibile fare ipotesi.
Prova con il tester a vedere quali impedenze ci sono tra un filo e gli altri. Quando trovi una combinazione con impedenza molto bassa, quella combinazione penso sia rischiosa da utilizzare.



---------------
Inverter UPS Power Star W7 (onda pura) ingresso 24 v... 220V 2 Kw con spunto da 6 Kw? (direi 3Kw)
Pannelli 11,1 mq. Wp 1320 (x120 Wp mq)... n° 5 monoc. 72 celle 750 Wp (SO) su MPPT SolarMate 40A
n° 3 polic. 60 celle 570 Wp (Sud) su PWM 30A... batterie: 2 coppie SMA (trazione) 24V 120 Ah C/10 (+ 2 avviamento 70Ah)
Switch enel/batterie con Arduino Pro Mini

 

ITA815

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:5630

Stato:



Inviato il: 03/05/2018 14:40:57

Su questo discorso sono pienamente d'accordo.
Il fatto è che se qualcuno ha un motore come il tuo se fai uno schemino di come hai collegato il motore della ventola interna dello split fai un favore a tutti.

 

AlessandroT

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:4374

Stato:



Inviato il: 03/05/2018 14:53:52

Ita per levarti ogni dubbio manda una fase al motore e controlla col tester cosa esce negli altri fili, comunque dai 3 fili quelli piccoli non dovrebbe uscire nulla perché io penso che siano solo per qualche sensore



---------------
6 poly 250w. Bella stagione 4 sotto inverter pip 3024 e 2 sotto boiler 24v, inverno tutti sotto inverter. 12 batterie epzs 180ah con densità acido abbassata da 1,28 a 1,24

 

AlessandroT

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:4374

Stato:



Inviato il: 03/05/2018 14:55:06

Il motore di Sabin dovrebbe essere diverso dal tuo ha 4 fili perché al suo interno ha 3 avvolgimenti per 3 diverse velocità



---------------
6 poly 250w. Bella stagione 4 sotto inverter pip 3024 e 2 sotto boiler 24v, inverno tutti sotto inverter. 12 batterie epzs 180ah con densità acido abbassata da 1,28 a 1,24

 

RAUNARDE
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1220

Stato:



Inviato il: 03/05/2018 14:59:30

il collegamento con +5V p/s GND è un sensore tachimetrico o ad effetto Hall che controlla la velocità della ventola per poi aumentarla o diminuirla a seconda del bisogno pilotando i circuiti che forniscono la corrente al motore.

per quanto riguarda la resistenza che volevi mettere, devi calcolare che la potenza che consuma la resistenza è data dalla corrente che l'attraversa al quadrato per la resistenza

P=R*I^2 quindi sai che la resistenza è ad esempio 300 ohm per 0,2A^2 (0.04) in totale deve dissipare 12W, ma per non lasciarla scaldare come un phon ti conviene usarne una ben più grossa e raffreddata.

Comunque sarebbe uno spreco di corrente, cosa che non accade se usi un regolatore di corrente.

I regolatori, funzionano bene per potenze tipo la tua, se salissi a 2KW allora magari avrebbe problemi di spunto.

Io lo uso su una ventola di aspirazione della cappa messa in solaio per non avere il rumore in casa conuna potenza di 45W e va perfettamente.

 

sabin

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:522

Stato:



Inviato il: 03/05/2018 15:07:04

CITAZIONE (ITA815, 30/04/2018 22:15:42 ) Discussione.php?215162&1#MSG3

Questa è la foto del motore.
Sotto si vedono i 3 fili che presumo siano di alimentazione.
Al centro del motore sembra che escano atri 3 fili più piccoli ... nero, marrone e bianco.
Sinceramente non so come funzioni questo motore.

I fili Blu, Rosso, Giallo, mi sembrano andare nel pacchetto bobine, se la velocità è regolata elettronicamente uno dei tre fili potrebbe passare da un condensatore.
Il marrone il bianco e il nero che esce dal centro non saperi. Puoi vedere con il tester se c'è una impedenza tra di loro, e verso gli altri tre.



---------------
Inverter UPS Power Star W7 (onda pura) ingresso 24 v... 220V 2 Kw con spunto da 6 Kw? (direi 3Kw)
Pannelli 11,1 mq. Wp 1320 (x120 Wp mq)... n° 5 monoc. 72 celle 750 Wp (SO) su MPPT SolarMate 40A
n° 3 polic. 60 celle 570 Wp (Sud) su PWM 30A... batterie: 2 coppie SMA (trazione) 24V 120 Ah C/10 (+ 2 avviamento 70Ah)
Switch enel/batterie con Arduino Pro Mini

 

ITA815

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:5630

Stato:



Inviato il: 03/05/2018 15:45:54

CITAZIONE (RAUNARDE, 03/05/2018 14:59:30 ) Discussione.php?215162&5#MSG70

il collegamento con +5V p/s GND è un sensore tachimetrico o ad effetto Hall che controlla la velocità della ventola per poi aumentarla o diminuirla a seconda del bisogno pilotando i circuiti che forniscono la corrente al motore.

per quanto riguarda la resistenza che volevi mettere, devi calcolare che la potenza che consuma la resistenza è data dalla corrente che l'attraversa al quadrato per la resistenza

P=R*I^2 quindi sai che la resistenza è ad esempio 300 ohm per 0,2A^2 (0.04) in totale deve dissipare 12W, ma per non lasciarla scaldare come un phon ti conviene usarne una ben più grossa e raffreddata.

Comunque sarebbe uno spreco di corrente, cosa che non accade se usi un regolatore di corrente.

I regolatori, funzionano bene per potenze tipo la tua, se salissi a 2KW allora magari avrebbe problemi di spunto.

Io lo uso su una ventola di aspirazione della cappa messa in solaio per non avere il rumore in casa conuna potenza di 45W e va perfettamente.

Ho capito il tutto.
In effetti con la resistenza la ventola fatica a partire.
Comunque, a parte il problema di spunto che è facilmente risolvibile con un altro interruttore temporizzato che crea un by pass sulla resistenza per il tempo che serve per avviare la ventola, alimentare la ventola con una resistenza in serie non genera problemi da quello che capisco.
Giusto ?

 

AlessandroT

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:4374

Stato:



Inviato il: 03/05/2018 17:29:07

Senza il terzo filo che va al condensatore la ventola non parte perché gli manca la fase sfasata dal condensatore la resistenza opportunamente dimensionate devi collegarla alla fase dello scema che ti ho postato all inizio della discussione



---------------
6 poly 250w. Bella stagione 4 sotto inverter pip 3024 e 2 sotto boiler 24v, inverno tutti sotto inverter. 12 batterie epzs 180ah con densità acido abbassata da 1,28 a 1,24

 

ITA815

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:5630

Stato:



Inviato il: 03/05/2018 19:10:08

Ok.
Questa sera faccio i test di funzionamento e di ghiacciamento delle serpentine.
Mi metto il cappotto in casa ...

 
 InizioPagina
 

Pagine: (9)   1   2   3   4   [5]   6   7   8   9    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum