Se sei già registrato           oppure    

Orario: 02/08/2021 08:53:22  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Pellet legna cippato e biomasse

Pagine: (2)   [1]   2    (Ultimo Msg)


Pellet vs Metano, Opinioni
FinePagina

Gastoneg

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1236

Stato:



Inviato il: 12/03/2021 11:05:43

Nel 2010 ho iniziato ad usare il pellet per riscaldare casa, inizialmente con una stufa poi nel 2013 la caldaia per acs e riscaldamento.
Devo dire che in questi anni con il pellet ho ammortizzato la spesa della caldaia e risparmiato tanti soldini, con un confort in casa di circa 22° in ogni stanza.
Mi sono chiesto tante volte se dovessi mantenere questa temperatura con il metano quanto mi costerebbe.
In questi ultimi anni il costo del pellet è aumentato di parecchio ma a parere mio conviene ancora.
Vero anche che non siamo lontani ad arrivare ad eguagliare il prezzo con il metano, il quale non ha paragone con praticità e manutenzioni, con il pellet tocca pulire regolare riempire.
Penso che se la casa da riscaldare è di nuova costruzione il metano sia la scelta giusta, ma se la casa è vecchia e non isolata bene il pellet possa dire ancora la sua.

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/U/grafico1.PNG


http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/U/Kwh.PNG




---------------
Qualsiasi cosa da me creata viene esclusivamente fatta per uso privato o per hobby

 

OrsoMario

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1496

Stato:



Inviato il: 12/03/2021 12:27:38

Per la legna da ardere siamo al terzo posto
però è assurdo dovrebbero incentivare le fonti di energia meno impattanti...



---------------
Inverter PWM Edison 3024, fotovoltaico 7500Wp,
6000Wp sotto MPPT Tracer 10420, 1500Wp sotto inverter PWM,
banco batterie FAAM TTM Tubular Traction Maxi 12 celle 4PZS 460 Ah C5.

 

marcosnout

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:3590

Stato:



Inviato il: 12/03/2021 14:40:48

Io arrivo dal GPL, che ho mantenuto come "soluzione di back-up", sono passato al pellet nel 2011 e il risparmio accumulato mi ha permesso di investire in altri interventi volti al risparmio energetico...
Qua descrivo la mia situazione iniziale LINK
Nel mio caso, non essendo la mia abitazione servita/raggiunta dal metano, il punto di pareggio pellet/gas è ancora abbastanza lontano, a questo si aggiunga che, dal prossimo inverno, brucerò esclusivamente un mix di nocciolino d'oliva (km zero) e cippatino autoprodotto e questo porterà la spesa per il riscaldamento (e produzione ACS invernale) a poco più di 200€/anno...



Modificato da marcosnout - 12/03/2021, 15:01:18


---------------
Laminox Hidra 24kw, pannello solare termico SunHeat open 200 lt, termoboiler 120 litri. Zona climatica D, Gradi-giorno 1427
Isola: 30 moduli SUNTECH 200wp, Inverter UPS PSW7 6048, regolatore di carica PCM8048, batterie 24 EPZS 810Ah (C10)

 

OrsoMario

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1496

Stato:



Inviato il: 12/03/2021 17:48:06

Cavolo solo 200€...
io non riesco a scendere sotto i 450€ a inverno..
quest'anno che ha fatto un pò più freddo penso che starò in torno alle 500 550€ vediamo a fine aprile come sono messo e tiro le somme,
"riscaldamento a legna"
dove sono ora l'abitazione è in classe energetica (D) scaldo solo un piano 60mq.



Modificato da OrsoMario - 12/03/2021, 18:06:42


---------------
Inverter PWM Edison 3024, fotovoltaico 7500Wp,
6000Wp sotto MPPT Tracer 10420, 1500Wp sotto inverter PWM,
banco batterie FAAM TTM Tubular Traction Maxi 12 celle 4PZS 460 Ah C5.

 

Biomass

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:18247

Stato:



Inviato il: 12/03/2021 19:09:45

Io abito in mezzo tra il Gry e Gastoneg.
Ai piedi delle prealpi pordenonesi, a nord di PN appunto.
Fino al 2009 andavo a metano.
Dal 2009 a biomassa con la primogenita di CS thermos.
Quindi dal 2009 è una evoluzione nata per ridurre sempre più il pellet dal mix della biomassa.
Dal 2013 il cippatino è entrato prepotentemente nel mix, fino ad azzerare il pellet.
Ora sono tranquillamente al 100% cippatino autoprodotto.
La stagione invernale sta per giungere a conclusione. I conti li tiro ad agosto perché i conteggi sono di 12 mesi a partire da settembre di ogni anno.
La previsione è di finire con la spesa di 30€ di benzina per produrre le tonnellate a me necessarie.
Il mese scorso, ho sostituito la cinghia sfilacciata. Durerà qualche anno.

Che dire
Mi diverto, non mi pesa.
Le pulizie sono due al mese per la caldaia.
Una pulizia annua per la canna.
Faccio tutto io.
Poi quando sarò vecio...vedremo



---------------
W il cippato fatto in casa. Economico come nessun'altro combustibile
Caldaia Tesi H2O Cs Thermos a cippatino, boiler 200L, 2,5m solare termico, cappotto perimetrale10cm in EPS, solaio coibentato e finestre PVC classa A.

 

OrsoMario

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1496

Stato:



Inviato il: 12/03/2021 20:10:08

La mia spesa è esclusiva solo per riscaldamento da settembre a aprile niente acs, ho già capito che con quello che spendo tu vai avanti almeno 10 anni Faccine/crybaby.gif

per prova a casa di mia madre ho fatto girare la caldaia con il gpl risultato 15 litri in 30 ore di lavoro! improponibile..



Modificato da OrsoMario - 12/03/2021, 20:31:01


---------------
Inverter PWM Edison 3024, fotovoltaico 7500Wp,
6000Wp sotto MPPT Tracer 10420, 1500Wp sotto inverter PWM,
banco batterie FAAM TTM Tubular Traction Maxi 12 celle 4PZS 460 Ah C5.

 

Biomass

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:18247

Stato:



Inviato il: 12/03/2021 20:18:58

Orso...ho provato a metterlo in grafico...ma va oltre 400

non basta lo spazio...

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/U/Kwh.jpg



---------------
W il cippato fatto in casa. Economico come nessun'altro combustibile
Caldaia Tesi H2O Cs Thermos a cippatino, boiler 200L, 2,5m solare termico, cappotto perimetrale10cm in EPS, solaio coibentato e finestre PVC classa A.

 

OrsoMario

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1496

Stato:



Inviato il: 12/03/2021 20:34:23

Faccine/crybaby.gif

L'anno prossimo vi batterò tutti!! compro 2 sacchi a pelo e non accendo il riscaldamento

a parte la mia frustrazione..
quest'anno con la pulizia che ho fatto, più o meno ho messo da parte 10 quintali di legna per l'inverno prossimo..



Modificato da OrsoMario - 12/03/2021, 20:38:56


---------------
Inverter PWM Edison 3024, fotovoltaico 7500Wp,
6000Wp sotto MPPT Tracer 10420, 1500Wp sotto inverter PWM,
banco batterie FAAM TTM Tubular Traction Maxi 12 celle 4PZS 460 Ah C5.

 

Biomass

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:18247

Stato:



Inviato il: 12/03/2021 21:19:04

10 quintali non è tanta roba per il tuo fabbisogno.

Sapresti quantificare la spesa tra benzina, olio catena, catena ....spese accessorie, a quintale?



---------------
W il cippato fatto in casa. Economico come nessun'altro combustibile
Caldaia Tesi H2O Cs Thermos a cippatino, boiler 200L, 2,5m solare termico, cappotto perimetrale10cm in EPS, solaio coibentato e finestre PVC classa A.

 

OrsoMario

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1496

Stato:



Inviato il: 12/03/2021 22:14:24

Non ho mai guardato, in genere quando faccio legna e solo in caso di grandi pulizie del terreno piante secche o ammalate o zone dove sono cresciute troppo con pericolo che cadano in strada quest'anno a occhio sono a circa 10 quintali, l'ultima volta che ho tagliato per fare la legna per un inverno intero è stato 6 anni fa circa, vado a memoria forse ho consumato 30 litri di miscela e 10 litri di olio per catena e una catena nuova ma avevamo fatto 50 quintali di legna,
l'inverno passato ho comprato 60quintali totale 650euro ma ne avanzerò circa una ventina di quintali forse piu 10 che venti devo vedere a fine aprile..
dimenticavo c'è da aggiungere una decina di litri per il trattore per portare su la legna, e la corrente dello spacca legna idraulico,
pensandoci bene forse mi costa meno comprarla già pezzata..
ma daltra parte quando pulisco sarebbe uno spreco non utilizarla..

Ho fatto un calcolo veloce, se la legna la preparo io siamo a circa 2,50€ al quintale non è malaccio..



Modificato da OrsoMario - 12/03/2021, 22:28:57


---------------
Inverter PWM Edison 3024, fotovoltaico 7500Wp,
6000Wp sotto MPPT Tracer 10420, 1500Wp sotto inverter PWM,
banco batterie FAAM TTM Tubular Traction Maxi 12 celle 4PZS 460 Ah C5.

 

bigcarp
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:153

Stato:



Inviato il: 13/03/2021 14:13:49

Arrivata bolletta gennaio e febbraio, 340 metri cubi di metano, costo finito al metro cubo ( comprensivo di costi fissi e iva) 57 cent al metro cubo

 

lupocattivo

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2261

Stato:



Inviato il: 14/03/2021 10:16:18

Ecco la mia di Febbraio-Marzo...?
Non capisco come calcolano i periodi...
Comunque le riporto entrambe.

dal 03.11.2020 al 03.01.2021 la chiamano DIC.2020 - GEN.2021 - 264,89 €
dal 03.01.2021 al 03.03.2021 la chiamano FEB.2021 - MAR.2021 - 291,62 €

Ovviamente sono consumi per le normali esigenze Elettriche più la quota di consumi per ACS e Riscakdamento.
Per avere un'idea di come ripartirli ho considerato i consumi dei parenti in montagna che sono solo Elettrici... ACS e Riscaldamento lo fanno con Metano + Termocucina (vecchio stile) e abbondante legna...

Per il loro periodo GEN.2021-FEB.2021 i consumi sono stati, bolletta alla mano 97,70
Ovviamente sono tutti senza il Canone RAI.

Se in prima approssimazione posso dedurli da i miei suppongo che la mia "Quota per Riscaldamento" sarà:
dal 03.11.2020 al 03.01.2021 - DIC.2020/GEN.2021 - 264,89-97,70=167,19 €
dal 03.01.2021 al 03.03.2021 - FEB.2021/MAR.2021 - 291,62-97,70=193,92 €


Dal punto di vista energetico ecco i Kilowattora...
Consumi normali:
GEN.2021-FEB.2021 = 497kWh

Consumi Lupo:
DIC.2020/GEN.2021 = 1522 (1025 quota riscaldamento?)
FEB.2021/MAR.2021 = 1602 (1105 quota riscaldamento?)

Allego ultima bolletta.

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/U/Bolletta-ENEL-Marzo-2021.jpg



Modificato da lupocattivo - 14/03/2021, 10:22:38
 

OrsoMario

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1496

Stato:



Inviato il: 14/03/2021 11:25:42

Io l'ultima volta che ho osato scaldare la camera da letto (h24)con un termosifone a olio metà potenza di giorno e alcune ore alla massima potenza 2200W il bimestre dopo ho pagato 380€, senza termosifone le mie bollette si attestano sui 110/125 euro compreso canone rai, alla fine ho optato per un riscaldamento a costo 0 pigiama pesante cappellino di lana e 4 coperte



---------------
Inverter PWM Edison 3024, fotovoltaico 7500Wp,
6000Wp sotto MPPT Tracer 10420, 1500Wp sotto inverter PWM,
banco batterie FAAM TTM Tubular Traction Maxi 12 celle 4PZS 460 Ah C5.

 

lupocattivo

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2261

Stato:



Inviato il: 14/03/2021 14:36:32

CITAZIONE (OrsoMario, 14/03/2021 11:25:42 ) Discussione.php?216445&1#MSG12


...ho osato scaldare la camera da letto (h24)con un termosifone a olio metà potenza di giorno e alcune ore alla massima potenza 2200W...


Dici bene: "scaldare la stanza...". Io preferisco: "scaldare il Lupo!"
Ho sempre quella lampada "Trotec IR 2050 S" (Ora credo sia fuori catalogo, ma ce ne sono di simili).

Avevo fatto un test QUI'

Mi sembra che ora la vendano a quasi 200€ ... La pagai 57,34€

Come ho già scritto la stanza da letto sta tra i 13° e i 15°C, ma quando è ora di fare la nanna accendo Santa Trotec a 1`500 e mi posso svestire al calduccio (anche troppo), quindi una volta sotto le coperte (lenzuolo e piumino) mi godo il dolce tepore... Al massimo sta accesa una mezz'oretta a 1`500 e poi se proprio serve un'altra mezzoretta a 750... Anche se fosse un'ora a 1`500 sono 30 Centesimi al giorno che in due mesi fanno 18€...
Questo è un filmato di 2 minuti e 17 secondi che ho fatto oggi con la Lampada posta a 1,50 m. con il rilievo dell'andamento della temperatura del Piumino.

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/U/IR-riscaldamento.jpg



Io l'ho fissata a muro, ma credo si possano avere dei modelli con supporto. Probabilmente quelle senza produzione di luce sono le migliori in assoluto però costano un tantino, ma credo siano soldi ben spesi...

NOTA: il filmato è continuativo e senza interruzioni. Lo stacco che si vede all'inizio è dovuto al fatto che ho soltanto due mani...
Ho dovuto posare il Termometro IR per accendere la IR...
PS2: ho visto che c'e' uno stacco anche alla fine... in pratica ho spento la IR e poi ho misurato il raffreddamento...



Modificato da lupocattivo - 14/03/2021, 18:28:16
 

OrsoMario

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1496

Stato:



Inviato il: 14/03/2021 18:28:29


CITAZIONE

Dici bene: "scaldare la stanza...". Io preferisco: "scaldare il Lupo!"


ormai stà arrivando la primavera è con il disgelo esco dalla tana un pò più al calduccio
a parte la battuta, menomale che fa più caldo ora di notte ho circa 18 gradi, già meglio così..



---------------
Inverter PWM Edison 3024, fotovoltaico 7500Wp,
6000Wp sotto MPPT Tracer 10420, 1500Wp sotto inverter PWM,
banco batterie FAAM TTM Tubular Traction Maxi 12 celle 4PZS 460 Ah C5.

 
 InizioPagina
 

Pagine: (2)   [1]   2    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum