Se sei già registrato           oppure    

Orario: 18/08/2022 19:40:03  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Casa Energetica

Pagine: (14)   1   2   3   4   [5]   6   7   8   9   10   11   12   13   14    (Ultimo Msg)


Controllare gli assorbimenti con lo Shelly, Shelly EM, Shelly 1PM , Shelly Plus 1PM
FinePagina

Bolle

Avatar
GigaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:7344

Stato:



Inviato il: 27/04/2022 19:53:53

CITAZIONE (BellaEli, 27/04/2022 19:37:29 ) Discussione.php?216850&4#MSG60


Comunque, se ti riferisci al tuo grafico, il valore dell'energia reattiva appare sfasato di 180 gradi rispetto l'energia attiva... ma sicuramente lo hai fatto apposta per vedere se eravamo attenti...

Per visualizzare i valori del cos fi e della potenza reattiva sulla stesso grafico li porto in positivo...altrimenti andrebbero nella parte negativa e perderei visibilità. Potrebbero anche essere positivi...ma cmq li visualizzo come tali.


Nel momento del picco ho inavvertitamente fatto partire ( con il cellulare) la pompa del pozzo...e l'ho subito staccata. Sarà durato un secondo al massimo. Quindi il cosfi(che già era all'unità) e la parte potenza reattiva si sono sollevati, la tensione si è abbassata ...ma come si può vedere ma la potenza non è salita...quindi sembrerebbe una cattura non istantanea dei dati.

Mi sono capito??



Modificato da Bolle - 27/04/2022, 23:08:10


---------------
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 

BellaEli

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:3286

Stato:



Inviato il: 27/04/2022 20:16:26

Insomma... il primo problema è cercare di capire cosa volevi scrivere visto che inverti lettere, parole, finali, generi, etc. etc...

Per la potenza reattiva mi sta anche bene che lo visualizzi sullo stesso grafico, ma da quello che vedo sembra che hai fatto:
Var = Var * -1
piuttosto che fare
Var = ABS(Var)
!!!

Per quanto riguarda i valori dei grafici... si, sembra che ci sia qualche discordanza ma...

Tu hai un ADE7953 che non sai con che frequenza legge i dati, successivamente questo dovrebbe comunicare con l'ESP (probabilmente via I2C) e non sai ogni quando avviene lo scambio di informazioni, successivamente l'ESP invia i dati al suo cloud e risponde alle tue interrogazioni ogni 5 secondi.
Insomma è un giro lungo dove tu non sai praticamente nulla!!!
I dati potrebbero essere bufferizzati da qualche parte e tu potresti non leggere i valori in tempo reale...
Se vuoi dati in tempo reale, come fai col geofono, devi scriverti il firmware da solo!!!



---------------
C'è un limite al fai da te ???
Si, ma lo stabiliamo noi !!!

 

Bolle

Avatar
GigaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:7344

Stato:



Inviato il: 27/04/2022 20:24:00

CITAZIONE (BellaEli, 27/04/2022 20:16:26 ) Discussione.php?216850&5#MSG62


Var = ABS(Var)

Sul grafico faccio esattamente questo :
if (Var<0) Var*=-1; // Sai in linguaggi a basso livello l'abs funzicava solo per gli interi...mai capito il motivo!

Cioè il tuo abs.



CITAZIONE

Tu hai un ADE7953 che non sai con che frequenza legge i dati, successivamente questo dovrebbe comunicare con l'ESP (probabilmente via I2C) e non sai ogni quando avviene lo scambio di informazioni, successivamente l'ESP invia i dati al suo cloud e risponde alle tue interrogazioni ogni 5 secondi.
Insomma è un giro lungo dove tu non sai praticamente nulla!!!
I dati potrebbero essere bufferizzati da qualche parte e tu potresti non leggere i valori in tempo reale...
Se vuoi dati in tempo reale, come fai col geofono, devi scriverti il firmware da solo!!!

Aspetta...è vero quello che dici...ma lui dovrebbe catturare i dati nello stesso istante su tutti i sensori ...la può fare anche 1 secondo dopo, due secondi dopo...non importa...ma i dati devono essere coerenti.
Quindai dovrei vedere il picco anche sulla potenza attiva...ma non c'è.
Mi sono ricapito?

Cmq non è detto che non metta mano al firmware lo chiamerò ShellyRosp ...

CITAZIONE (BellaEli, 27/04/2022 20:16:26 ) Discussione.php?216850&5#MSG62
il primo problema è cercare di capire cosa volevi scrivere visto che inverti lettere, parole, finali, generi, etc. etc...

quanto sei ...mi ero dimenticato di quanto eri ..beeeepppp

PS:Ti ho fatto lo scherzetto...Faccine/Smileys_0011.gif



Modificato da Bolle - 27/04/2022, 20:34:47


---------------
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 

Bolle

Avatar
GigaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:7344

Stato:



Inviato il: 27/04/2022 20:39:03

Ho deciso ...mi compro anche lo shelly uni...a lui si delegherà la gestione in continua sull'inverter. Potremo calcolare l'efficienza e sbrogliare una volta per tutte la questione della potenza reattiva!



---------------
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 

BellaEli

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:3286

Stato:



Inviato il: 27/04/2022 20:45:41


CITAZIONE

Sul grafico faccio esattamente questo:

direi che puoi migliorare...

CITAZIONE
ma i dati devono essere coerenti.

Si, in teoria si, ma tu lo stai interrogando in modo anomalo e non è detto che il suo firmware sia così ottimizzato per quello che vuoi...

Loro puntano tutto sul Cloud, tutto il resto potrebbero essere menate pubblicitarie!

Poi c'è sempre la possibilità che ci siano altri Bug nel tuo softwarino...

O che per ottenere dati in tempo reale ci sono metodi alternativi più adatti ma si sa, tu non sei uno che legge la documentazione sul sito della casa madre... magari puoi cercare su qualche sito canadese!

Oppure hai ragione tu, il loro firmware ha più bug del tuo software!!!



---------------
C'è un limite al fai da te ???
Si, ma lo stabiliamo noi !!!

 

Bolle

Avatar
GigaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:7344

Stato:



Inviato il: 27/04/2022 20:59:32

CITAZIONE (BellaEli, 27/04/2022 20:45:41 ) Discussione.php?216850&5#MSG65

Oppure hai ragione tu, il loro firmware ha più bug del tuo software!!!

il mio sw ha 3 giorni di vita...io non ho ragione...specialmente quando mi postano documenti che non funzicano!

PS1:Era un australiano...non canadese!
PS2:Azz...anche lo shelly uni ha un bug nella documentazione...giuro sul video dicono che ha i contatti documentati al contrario!!!



---------------
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 

BellaEli

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:3286

Stato:



Inviato il: 27/04/2022 21:01:52


CITAZIONE

PS1:Era un australiano...non canadese!

Lo so, ma visto che sul sito australiano parlano solo di chiamate API magari sul sito canadese scopri che se al posto delle chiamate configuri un server MQTT puoi far inviare i dati 1 volta al secondo! Chissà....



---------------
C'è un limite al fai da te ???
Si, ma lo stabiliamo noi !!!

 

Bolle

Avatar
GigaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:7344

Stato:



Inviato il: 27/04/2022 21:04:58

CITAZIONE (BellaEli, 27/04/2022 21:01:52 ) Discussione.php?216850&5#MSG67


CITAZIONE
PS1:Era un australiano...non canadese!

Lo so, ma visto che sul sito australiano parlano solo di chiamate API magari sul sito canadese scopri che se al posto delle chiamate configuri un server MQTT puoi far inviare i dati 1 volta al secondo! Chissà....

lo posso fare subito una volta al secondo, anche ora...ma occhio che le API pungono e se si estinguono..finisce il mondo!


PS:Cosa è un server MQTT??



---------------
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 

BellaEli

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:3286

Stato:



Inviato il: 27/04/2022 21:16:41


CITAZIONE

PS:Cosa è un server MQTT??

Boh, google dice: Message Queue Telemetry Transport, ma io non conosco l'englese...



---------------
C'è un limite al fai da te ???
Si, ma lo stabiliamo noi !!!

 

Bolle

Avatar
GigaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:7344

Stato:



Inviato il: 27/04/2022 23:11:35

Questa volta lo ha preso...eccolo!

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/U/PresoLoSpike.png



---------------
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 

Bolle

Avatar
GigaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:7344

Stato:



Inviato il: 28/04/2022 10:35:13

CITAZIONE (lupocattivo, 25/04/2022 09:06:30 ) Discussione.php?216850&1#MSG6

Per un risparmio energetico se vuoi puoi vedere questo mio POST

Vado un pelino OT...ma giusto per puntualizzare alcune questioni e anche delle critiche mosse,per me, a capocchiam. Personalmente se qualche utente/moderatore di questo forum mi offende o è poco sensibile... non la prendo a male. Ma se un moderatore o un amministratore lo fa verso un utente allora la questione cambia. Bè, visto che qualcuno, il pollacchiotto, ha chiesto scusa a suo nome ad un amministratore di un'altra chat, ben venga...ma leggendo per intero la discussione da te linkata non posso far altro che scusarmi con te per l'accoglienza che ti è stata riservata un anno fa!





Ma torniamo sulla questione della potenza reattiva. Questa notte ho effettuato alcune misurazioni in modo spartano e credo di avere la risposta ai nostri dubbi...ma è presto per dirlo.
Per avere la certezza occorre fare le misurazioni in modo preciso altrimenti sarebbe poco professionale. Visto che ci siamo potremmo verificare anche il rendimento di un inverter.
A mio avviso questa è la strada migliore ma per far questo mi/ci occorre un altro dispositivo della Shelly: lo Shelly Uni!

Se qualcuno ha dubbi , consigli , suggerimenti...se ne esca ora...dopo siamo tutti bravi...ed evitiamo di cadere in trappoloni o a facili deduzioni!



Modificato da Bolle - 28/04/2022, 10:39:52


---------------
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 

Bolle

Avatar
GigaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:7344

Stato:



Inviato il: 28/04/2022 11:05:52

Questa è l'attuale architettura del progettino SteShelly che al momento permette la sola visualizzazione dei grafici...ma che potrebbe fare di tutto mediante un sistema di comando e controllo.

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/U/ArchiterruraSteShelly.png



Manca la parte dello Shelly Uni che si potrebbe anche omettere interfacciandosi con l'inverter con il protocollo seriale...ma abbiamo due problematiche:
1. Ci si deve fidare dei dati che fa uscire l'inverter
3. Non tutti gli inverter comunicano i dati in seriale secondo quello che ormai sta diventando un protocollo standard.



---------------
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 

BellaEli

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:3286

Stato:



Inviato il: 28/04/2022 11:59:03


CITAZIONE

Vado un pelino OT...ma giusto...

Come al solito devi sempre avere l'ultima parola...
e poi dici che sono io a mettere benzina sul fuoco...
Benvengano le scuse a Lupo ma perché devi tirare in ballo una questione che si è chiusa in modo spiacevole?
A chi devi dimostrare che hai ragione tu?
Ricordati: tu rompi le scatole agli altri e io a te !!!

CITAZIONE
Questa è l'attuale architettura del progettino SteShelly ...

Ma che ca@@@.... Mia figlia di 8 anni sa disegnare e scrivere meglio!!!
E tu saresti pure un programmatore?

CITAZIONE
...ed evitiamo di cadere in trappoloni o a facili deduzioni!

Lo shelly EM lo hai già, devi misurare solo tensione e corrente lato DC, lo fai anche con un buon tester, non penso ci voglia un "ingeniere"!!!

Se poi hai in mente altro dillo ora, non fare che alla fine te ne esci con qualche scivolone!!!



---------------
C'è un limite al fai da te ???
Si, ma lo stabiliamo noi !!!

 

Bolle

Avatar
GigaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:7344

Stato:



Inviato il: 28/04/2022 12:26:47

CITAZIONE (BellaEli, 28/04/2022 11:59:03 ) Discussione.php?216850&5#MSG73


CITAZIONE
Vado un pelino OT...ma giusto...

Come al solito devi sempre avere l'ultima parola...
e poi dici che sono io a mettere benzina sul fuoco...
Benvengano le scuse a Lupo ma perché devi tirare in ballo una questione che si è chiusa in modo spiacevole?
A chi devi dimostrare che hai ragione tu?
Ricordati: tu rompi le scatole agli altri e io a te !!!

A dirla tutta mi sembra che l'ultima parola la vuoi avere tu...pollacchiotto!
Hai riaperto la questione che si era chiusa nel dubbio ma lanciandoti (non solo) nell'aspetto tecnico, a differenza degli altri, hai scoperto la magagna!

Mi sembrava, ma correggimi se sbaglio, di essere stato proprio tu a scrivere:"Sono ovviamente a disposizione, con la mente aperta e con i piedi per terra per accettare suggerimenti e critiche anche al mio duro commento."
Per come la vedo io, la questione non si è chiusa in modo spiacevole...tutt'altro, ma visto che rimbalzavi la questione della cattiva accoglienza, leggendo il post di Lupo ,sono rimasto sorpreso e mi sembrava il minimo scusarsi...e questa volta sicuramente a ragione veduta. Come era quella del bue e dell'asino?

CITAZIONE
Lo shelly EM lo hai già, devi misurare solo tensione e corrente lato DC, lo fai anche con un buon tester, non penso ci voglia un "ingeniere"!!!

Premesso che io sono un elettricista...ma perchè mi fai questi scivoloni che non sono da te???
Ma ma...inizi ad avere l'ansia da prestazione o stai "perdendo il senso della realtà?"
Io non so che buon tester hai tu...ma il mio non va oltre i 10A...
e con 10A sulla parte DC dell'inverter...non ci fai nulla!
Le pinze amperometriche che misurano la corrente in continua ...costicchiano!
Ciao pollacchiotto ricco di famiglia!!



Modificato da Bolle - 28/04/2022, 12:44:12


---------------
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 

BellaEli

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:3286

Stato:



Inviato il: 28/04/2022 16:58:51


CITAZIONE

Manca la parte dello Shelly Uni che si potrebbe anche omettere interfacciandosi con l'inverter con il protocollo seriale...ma abbiamo due problematiche:
1. Ci si deve fidare dei dati che fa uscire l'inverter
3. Non tutti gli inverter comunicano i dati in seriale secondo quello che ormai sta diventando un protocollo standard.

Non ho capito quale sia la seconda problematica e se devo considerare anche la terza visto che nell'introduzione parlavi solo di 2 problematiche...

CITAZIONE
A dirla tutta mi sembra che l'ultima parola la vuoi avere tu...

Io non centro nulla con i vostri litigi, sei tu quello che litiga con tutti e si fa cacciare dalle chat, non puoi accusarmi di cose che non faccio!
Semmai cerco di ricordarti che il primo comandamento non è riferito a te!!!

CITAZIONE
...hai scoperto la magagna!

Questa non l'ho capita...

CITAZIONE
sono rimasto sorpreso e mi sembrava il minimo scusarsi...

Ah, ma quindi sai chiedere anche scusa? Ah, già, solo quando sbagliano gli altri!!!

CITAZIONE
...e con 10A sulla parte DC dell'inverter...non ci fai nulla!

C'era un tizio, un certo Georg Simon Alfred qualcosa... ma non ricordo mai il cognome, uno che visse tra il XVIII e il XIX secolo, che scrisse una strana legge: V = R x I.
Ora, considerando che le potenze in gioco variano tra qualche centinaio e qualche migliaio di watt possiamo ipotizzare correnti, lato DC, che varino tra qualche amper a qualche ventina di amper (non so se lavori a 24 o 48 volt).
Sapendo del tuo viziaccio, quello di battere i piedi a terra come un bambino di 3 anni quando non puoi avere tutto e subito, anche se non usi uno shunt compensato termicamente, con variazioni di correnti così importanti puoi usare un cavetto da 1,5 mm2 di qualche metro e misurare la caduta di tensione ai suoi capi.
Certo, senza strumentazione non potrai tararlo, non potrai apprezzare variazioni di pochi mA, ma se dobbiamo verificare se la potenza reattiva, che spesso supera il 30% di quella attiva, è a carico delle batterie credo che la mia idea possa funzionare...

P.S. Le misure precise si fanno con la legge citata sopra, non con i sensori di Edwin Herbert non ricordo il cognome...



---------------
C'è un limite al fai da te ???
Si, ma lo stabiliamo noi !!!

 
 InizioPagina
 

Pagine: (14)   1   2   3   4   [5]   6   7   8   9   10   11   12   13   14    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum