Solare Fotovoltaico
impianto realizzato da neofita ( io... :D )


FinePagina

Bravehard62
milliWatt


Utente
Msg:16

Stato:



Inviato il: 21/09/2014 21:31:41

Salve a tutti. avevo a disposizione un po' di spazio sul tetto del mio garage e vi ho installato 4 pannelli solari che ho avuto in dono da un conoscente che li aveva smontati da un capannone in dismissione...
Li ho collegati ad un regolatore economico della western da 20A e ho connesso per prova una batteria da 12v e 45AH usata ma ancora buona...
Una volta collegato il tutto (funziona regolarmente) ho cominciato a leggere i dati che il display mi dava, e ho notato che in una giornata con sole un po' pallido (molta umidita') e' arrivato a darmi 11,5 A di corrente.
Dal regolatore ho realizzato un piccolo impianto da 12 V collegandogli delle strisce di led realizzando l'illuminazione del garage (piccolino 4X4).
Adesso vi chiedo, secondo voi posso collegare qualche altra batteria in parallelo, magari anche piu' di una, visto che ho connesso alla batteria un piccolo inverter da 600 w e un gruppo di backup che ho collegato alla batteria tramite i cavi che andavano alle batterie interne del gruppo di continuita' stesso ??
Da premettere che una volta acceso il tutto funzionava bene ogni cosa..
Quante batterie posso tentare di caricare con il piccolo impianto che ho ?
vorrei rendere il garage completamente ENEL FREE...
Un ringraziamento a chiunque mi risponde e/o aiuta.
Saluti cordiali.

 

alexamma

Avatar
MegaWatt


Utente
Msg:482

Stato:



Inviato il: 21/09/2014 21:55:17

Ciao Bravehard62,benvenuto in famiglia,da come hai descritto il tuo nuovo impianto credo tu possa tranquillamente aggiungere o sostituire la batteria con una pi¨ importante,non conosco la capacitÓ dei tuoi 4 moduli ma se erogano 11,5 amp in condizioni di cielo velato te lo puoi permettere,considera che Ŕ buona norma caricare le batteria a circa 1/10 delle loro capacitÓ ,una 45amp/h caricata con tutta quella corrente la stressi assai.....controlla la corrente di targa dei pannelli ed attenzione a quella accettata dal regolatore.



---------------
l'acqua Ŕ poca e la papera non galleggia


 

Bravehard62
milliWatt


Utente
Msg:16

Stato:



Inviato il: 21/09/2014 22:22:39

Grazie del benvenuto
In effetti sono 3 di marca TRINA e uno SHARP amorfo...
li ho connessi in parallelo con i diodi schottky e sono abbastanza assolati...
In effetti mi sono accorto che la batteria dopo un paio d'ore era arrivato al massimo della carica ...
Il fatto e' che volevo un'indicazione su quante batterie posso mettere sotto carica e da quanti AH.
Ti ringrazio di nuovo.
Saluti cordiali.

 

alexamma

Avatar
MegaWatt


Utente
Msg:482

Stato:



Inviato il: 21/09/2014 22:42:15

I trinasolar dovrebbero essere dei policristallini certo con lo Sharp amorfo litigheranno un po' ma che ci vuoi fare,cerca di capire quanta corrente generano,da li puoi dimensionare il banco batterie.



---------------
l'acqua Ŕ poca e la papera non galleggia


 

Luca450Mhz

Avatar
GigaWatt


Utente
Msg:3204

Stato:



Inviato il: 22/09/2014 09:53:35

Attenzione!!!
I moduli amorfi vanno usati solamente con regolatori MPPT, in quanto lavorano a tensioni molto elevate rispetto ai moduli tradizionali.
Rischi di bruciare il tuo regolatore PWM!!
Per capire la capacitÓ del banco batterie posta i dati dei pannelli: come minimo la potenza, ma puoi allegare anche gli altri dati presenti nella targhetta nel retro.



---------------
Pannelli: 6975 Wp (poli e mono). Inverter UPS PSW7 6kW 48V toroidale con switch comandato dal mio si...

 

Bravehard62
milliWatt


Utente
Msg:16

Stato:



Inviato il: 22/09/2014 09:59:18

Grazie per l'avviso, Luca... ma il mio regolatore e' uno da 20 A western mppt...
I pannelli sono 3 da 235 Watt e uno (amorfo) da 190 Watt.
Grazie sempre...
Saluti cordiali.

 

Luca450Mhz

Avatar
GigaWatt


Utente
Msg:3204

Stato:



Inviato il: 22/09/2014 10:11:43

Scusami, non essendo specificato pensavo fosse un normale PWM.
Bisogna capire come Ŕ influenzata la produzione da questo "miscuglio" di tecnologie diverse..
Quando riesci a darci i dati dei pannelli si pu˛ capire meglio cosa fare.



---------------
Pannelli: 6975 Wp (poli e mono). Inverter UPS PSW7 6kW 48V toroidale con switch comandato dal mio si...

 

Bravehard62
milliWatt


Utente
Msg:16

Stato:



Inviato il: 23/09/2014 14:26:07

Ciao di nuovo a tutti.
Allora... i tre pannelli TRINA SOLAR sono da 265 W ciascuno,
Lo sharp e' di 190 W.
La domanda e' sempre quella al momento insieme alla batteria da 45 AH ne ho messa una nuova da 80 AH... in parallelo ovviamente..
ne posso mettere qualcuna altra o i pannelli non riusciranno a caricarle entrambe ???
Saluti e grazie.

 

Luca450Mhz

Avatar
GigaWatt


Utente
Msg:3204

Stato:



Inviato il: 23/09/2014 14:52:13

La potenza dei pannelli l'avevi giÓ scritta. Risulta molto pi¨ utile il valore della tensione e della corrente a regime di lavoro (Vmp e Imp).
Il parallelo di batterie con capacitÓ molto diverse porterÓ la batteria con capacitÓ minore a rovinarsi prematuramente.
I pannelli ce la fanno senza a problemi a caricarle, ma rimane il fatto che il parallelo con batterie troppo differenti non andrebbe fatto.



---------------
Pannelli: 6975 Wp (poli e mono). Inverter UPS PSW7 6kW 48V toroidale con switch comandato dal mio si...

 

Bravehard62
milliWatt


Utente
Msg:16

Stato:



Inviato il: 23/09/2014 20:21:51

Allora... ho cambiato come consigliato da Luca la batteria da 45ah con una identica alla nuova da 80 ah.. in sintesi adesso ho 2 batterie da 80 ah nuove... e ho momentaneamente messo a riposo la 45 ah... ora volevo chiedervi se e' possibile realizzare qualcosa di buono con un inverter per produzione della schuko da 10 kv... un mio amico me lo cederebbe per poche centinaia di euro... sarebbe possibile trasformarlo in un inverter per impianto isola ??
Grazie ancora a tutti e sappiateche vi sto scrivendo con enormissima soddisfazione senza pagare un cippa all'enel... la corrente che sta' alimentando il pc viene da un gruppetyto di continuita' al quale ho connesso le batterie famose... e vi ho collegato anche lo stereo...
Una soddisfazione che credo solo voialtri possiate capire...
Saluti e ancora grazie.

 

Luca450Mhz

Avatar
GigaWatt


Utente
Msg:3204

Stato:



Inviato il: 24/09/2014 11:43:45

Ottimo per le batterie!
Purtroppo gli inverter progettati per funzionare connessi in rete non si possono utilizzare ad isola.
Hanno la necessitÓ di "sentire" la 220V di casa, e riversano quello che producono direttamente nell'impianto di casa.



---------------
Pannelli: 6975 Wp (poli e mono). Inverter UPS PSW7 6kW 48V toroidale con switch comandato dal mio si...

 
 InizioPagina
 

Versione Completa!

Home page     TOP100-SOLAR    Home page forum