Solare Fotovoltaico
info regolatore di carica


FinePagina

kramer1
milliWatt


Utente
Msg:4

Stato:



Inviato il: 28/4/2012,17:17

salve,sono un nuovo iscritto e mi servirebbe qualche informazione riguardante i regolatori di carica per fotovoltaico,in pratica partendo dal regolatore volevo realizzare un carica batteria per caricare la batteria servizi di una roulotte, cioe invece di prelevare la corrente sviluppata dai pannelli la prendo dalla 12v dell'auto sarebbe fattibbile?
chiaramente ho pensato al regolatore per poi in secondo momento rendere il tutto autonomo con i pannelli.

 

ecologix1971

Avatar
GigaWatt


MODERATORE
Msg:4165

Stato:



Inviato il: 28/4/2012,21:55

ciao kramer1,
intanto benvenuto nel forum.
in pratica tu vorresti prelevare parte dell'energia della batteria auto per trasferirla alla batteria servizi. al momento da come ho capito non hai nessun modulo fotovoltaico.
se e' questo che vuoi fare potresti usare un diodo schottky che ha una tensione di soglia molto bassa. in questo modo la corrente entra nella seconda batteria senza uscirne.
ciao ecologix



---------------



 

kramer1
milliWatt


Utente
Msg:4

Stato:



Inviato il: 29/4/2012,05:10

non ho capito se l'uso del diodo e accoppiato al regolatore , ho pensato di montare un regolatore di carica:
1 in secondo momento sono propenso ad mettere un pannello
2 gestione delle carica della batteria
3 evitare che si scarichi troppo
le mie perplessita sono se la tensione che recupero dalla presa della roulotte (diretta alla batteria auto) e sufficiente ad emulare il pannello, eventualmente potrei optare per un booster, e al raggiungimento della carica come si comportera il regolatore ( ho letto che corto circuita il pannello) posso far danni alla batteria dell'auto?

 

ecologix1971

Avatar
GigaWatt


MODERATORE
Msg:4165

Stato:



Inviato il: 29/4/2012,09:58

al momento lascia stare il regolatore.
se monti un diodo schottky tra batteria auto e batteria servizi, quest'ultima man mano si carica e non puo' riversare la corrente su quella auto per la presenza del diodo.
ti ritrovi cosi' le due batterie cariche ma separate.
poi comunque al momento che utilizzi la batteria servizi, staccala elettricamente con un rele' o un'interruttore in modo che sei sicuro di non intaccare quella dell'auto.
ciao ecologix



---------------



 

kramer1
milliWatt


Utente
Msg:4

Stato:



Inviato il: 29/4/2012,16:38

ok ho capito il tuo concetto, pero mi interesserebbe avere dei chiarimenti sulle mie perplessita sul montaggio del regolatore

 

gancetto

Avatar
MegaWatt


Utente
Msg:596

Stato:



Inviato il: 29/4/2012,18:24

ti conviene mettere il diodo e poi ricaricare entrambe le batterie con il generatore dell auto
cioe colleghi le batterie in parallelo con il motore acceso altrimenti rischi cmq di scaricare troppo la batteria dell auto e poi rimani a piedi
il regolatore non ha tanto senso metterlo perche l'unico generatore che hai l alternatore dell macchina che ha gia un suo regolatore, un problema potrebbe essere che la corrente che si riversa dall una all altra puo essere troppa se la batteria della roulotte troppo scarica e quella dell auto troppo carica ma basta una resistenza di carico da qualke watt oppure un lampadina in serie



---------------



 

ecologix1971

Avatar
GigaWatt


MODERATORE
Msg:4165

Stato:



Inviato il: 30/4/2012,00:11

ciao a tutti.

gancetto e' stato molto chiaro, credo che siano risolte le tue perplessita'.
il regolatore almeno per il momento e' inutile, tanto non farebbe altro che regolare una tensione gia'regolata
(cosa che invece serve quando utilizzerai dei moduli fotovoltaici dove la tensione e' variabile durante la giornata).
i diodi schottky li trovi in qualsiasi alimentatore pc (in genere ce ne sono tre per ogni circuito)
e sopportano correnti di circa 10 A (almeno questi).

ciao ecologix1971



---------------



 

kramer1
milliWatt


Utente
Msg:4

Stato:



Inviato il: 30/4/2012,04:44

CITAZIONE (kramer1 @ 29/4/2012, 06:10)
non ho capito se l'uso del diodo e accoppiato al regolatore , ho pensato di montare un regolatore di carica:
1 in secondo momento sono propenso ad mettere un pannello
2 gestione delle carica della batteria
3 evitare che si scarichi troppo
le mie perplessita sono se la tensione che recupero dalla presa della roulotte (diretta alla batteria auto) e sufficiente ad emulare il pannello, eventualmente potrei optare per un booster, e al raggiungimento della carica come si comportera il regolatore ( ho letto che corto circuita il pannello) posso far danni alla batteria dell'auto?

ribadisco di aver capito che si potrebbe fare al meno del regolatire ma vorrei comunque a titolo informativo se sarebbe una cosa fattibbile in base alle perplessita che ho espresso prima

 
 InizioPagina
 

Versione Completa!

Home page     TOP100-SOLAR    Home page forum