Casa Energetica
pittura termica

VISUALIZZA L'ALBUM

Pag: (2)   [1]   2    (Ultimo)


FinePagina

emuland
GigaWatt


Utente
Msg:2768

Stato:



Inviato il: 18/10/2019 18:04:22

cosa ne pensate?

sia quella con microsfere di vetro che quella con microsfere di ceramica.

se trovassi la trasparente la userei per proteggere pareti in pietra che non posso isolare in altro modo(vincoli)

su internet con termocamera sembra dare risultati,se qualcuno l ha provata io la prenderei (buon feedback) e controllerei i risultati con termocam anche io



---------------
Altra mezza laurea in Ing-Sic
Wolfo: "Ragioniere e MezzaLaurea IT"
(letta in tono dispreg...

 

marcosnout

Avatar
GigaWatt


AMMINISTRATORE
Msg:3627

Stato:



Inviato il: 18/10/2019 18:38:32

Ciao,
I risultati dei test effettuati da Altroconsumo non sono molto incoraggianti...
LINK



---------------
Laminox Hidra 24kw, pannello solare termico SunHeat open 200 lt, termoboiler 120 litri. Zona climati...

 

AlessandroT

Avatar
GigaWatt


MODERATORE
Msg:4374

Stato:



Inviato il: 18/10/2019 20:25:36

Emuland io qualche volta l ho usata (purtroppo quando i clienti si fissano non c è modo di fargli cambiare idea) sicuramente quella Dell atria è la migliore come lavorabilita e risultato finale sul muro, questa è Con microsfere di ceramica che naturalmente elevano il prezzo del prodotto, poi ho usato quella della gdm con microsfere di vetro, bruttissima da passare e il risultato finale fa cacare. Io non la propongo mai perché spendere tutti questi soldi per non fare nulla è un peccato, poi come dice marco i risultati parlano, non si può paragonare mai una pittura con qualche micron di vetro o ceramica ad un pezzo di polistirene da 4 cm. Io solitamente quando i miei clienti hanno qualche parete particolarmente fredda a causa dell' esposizione risolvo con una controparete in cartongesso e sto tranquillo che le persone mi benedico o quei soldi.



---------------
6 poly 250w. Bella stagione 4 sotto inverter pip 3024 e 2 sotto boiler 24v, inverno tutti sotto inve...

 

Biomass

Avatar
PetaWatt


Utente
Msg:19096

Stato:



Inviato il: 18/10/2019 21:11:14

nel 1996 nel ristrutturare casa ho tolto le vecchie pitture e levigato l'intonaco.
Disinfettato, fissativo e poi pittura con particelle di polistirolo, credo.

Solo le pareti perimetrali

calde al tatto



---------------
Instagram: real_biomass
Youtube: Biomass Cippomix

W il cippatino


...

 

emuland
GigaWatt


Utente
Msg:2768

Stato:



Inviato il: 18/10/2019 21:22:23

CITAZIONE (Biomass, 18/10/2019 21:11:14 ) Discussione.php?215824&1#MSG3

nel 1996 nel ristrutturare casa ho tolto le vecchie pitture e levigato l'intonaco.
Disinfettato, fissativo e poi pittura con particelle di polistirolo, credo.

Solo le pareti perimetrali

calde al tatto

oltre al tatto, hai modo di provare con qualche strumento?



---------------
Altra mezza laurea in Ing-Sic
Wolfo: "Ragioniere e MezzaLaurea IT"
(letta in tono dispreg...

 

Biomass

Avatar
PetaWatt


Utente
Msg:19096

Stato:



Inviato il: 18/10/2019 21:58:55

son passati troppi anni...
ho già dato su altre pitture normali

lo consigliavano, all'epoca, come base su muri al "naturale"



---------------
Instagram: real_biomass
Youtube: Biomass Cippomix

W il cippatino


...

 

marcosnout

Avatar
GigaWatt


AMMINISTRATORE
Msg:3627

Stato:



Inviato il: 19/10/2019 04:20:07


CITAZIONE

se trovassi la trasparente la userei per proteggere pareti in pietra che non posso isolare in altro modo(vincoli)

parli di vincoli, questo fa pensare ad una parete esterna, se così fosse più che sull'isolamento termico, esternamente, potresti "lavorare" per ridurre la porosità/permeabilità della pietra con un prodotto del genere LINK, ed internamente come ti ha suggerito Alessandro con una parete in cartongesso.



---------------
Laminox Hidra 24kw, pannello solare termico SunHeat open 200 lt, termoboiler 120 litri. Zona climati...

 

stufodelgas

Avatar
GigaWatt


Utente
Msg:1274

Stato:



Inviato il: 19/10/2019 07:58:08

[quote=marcosnout, 19/10/2019 04:20:07 ?Discussione.php?215824&1#MSG6]
CITAZIONE


ed internamente come ti ha suggerito Alessandro con una parete in cartongesso.

Attenzione a rivestire internamente pareti fredde. Nell'intercapedine tra muro e rivestimento non circolerà l'aria e la condensa (quindi muffa) è molto probabile



Modificato da Biomass - 19/10/2019, 08:27:32


---------------
Bitcoin, Ethereum & Co. (da +800% in un giorno a -90% in un'ora)




<...

 

Biomass

Avatar
PetaWatt


Utente
Msg:19096

Stato:



Inviato il: 19/10/2019 08:25:26

[quote=stufodelgas, 19/10/2019 07:58:08 ?Discussione.php?215824&1#MSG7]CITAZIONE (marcosnout, 19/10/2019 04:20:07 ) Discussione.php?215824&1#MSG6

CITAZIONE
ed internamente come ti ha suggerito Alessandro con una parete in cartongesso.

Attenzione a rivestire internamente pareti fredde. Nell'intercapedine tra muro e rivestimento non circolerà l'aria e la condensa (quindi muffa) è molto probabile


direi sicura...e non si vede



---------------
Instagram: real_biomass
Youtube: Biomass Cippomix

W il cippatino


...

 

AlessandroT

Avatar
GigaWatt


MODERATORE
Msg:4374

Stato:



Inviato il: 19/10/2019 09:17:43

Basta qualche piccola presa d aria all esterno all esterno, anche da 32mm,poi se non c'è nessun tipo di infiltrazione la muffa non si crea perché la muffa è causata dall umidità ambientale.



---------------
6 poly 250w. Bella stagione 4 sotto inverter pip 3024 e 2 sotto boiler 24v, inverno tutti sotto inve...

 

lupocattivo

Avatar
GigaWatt


Utente
Msg:2952

Stato:



Inviato il: 19/10/2019 09:51:00

CITAZIONE (AlessandroT, 19/10/2019 09:17:43 ) Discussione.php?215824&1#MSG9



...la muffa non si crea...



La muffa la combattono con il PH 9-10 isolano come un foglietto di domopack e traspirano come un sacchetto di plastica bucherellato...

Sono prodotti misteriosi... Le istruzioni (SURFAPORE Thermodry Exterior Paint) 207 euro per 10 litri (come se fosse Champagne) dicono che le "sferette magiche" in estate vi raffrescano, perche' riflettono i raggi solari che vi farebbero sudare, ma che d'inverno li attraggono per scaldarvi... Ho letto bene tutte le sue meravigliose propeita', ma non ho trovato dove si trova la nano-sonda-temporale... E non ti regalano nemmeno il tubetto di vasellina per attutire la "frgatura"...

Quelle da "peones" le fanno piu' o meno cosi': Dispersione di poliacrilato, ossido di zinco, titanio, caolino, carbonato di calcio, silicato, acqua, etere di glicole, cellulosa, conservanti... Ma queste le fanno pagare solo come il Prosecco.

A leggere bene, per tutte raccomandano l'uso "esterno" e gia' da questo immagino che "traspiranti" lo siano davvero poco.

A questo punto mi chiedo cosa abbia fatto di male il

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/U/TONACHINO.jpg



Con il suo PH 13 ( come la candeggina) non credo favorisca la muffa e comunque e' traspirante al massimo e soprattutto usato da secoli come del resto il tradizionale Grassello, Latte di calce, Calce Spenta e simili.


PS: TONACHINO Campi di Applicazione
Tradizionale finitura particolarmente indicata negli interventi in cui si voglia conferire alle superfici il colore naturale della materia e dove si necessiti l’utilizzo di un materiale naturale, igroscopico, molto traspirante e resistente all’aggressione chimica. Adatto per applicazioni interne ed esterne.



Modificato da lupocattivo - 19/10/2019, 09:56:22


---------------



 

AlessandroT

Avatar
GigaWatt


MODERATORE
Msg:4374

Stato:



Inviato il: 19/10/2019 14:25:13

Lupocattivo comunque per prima cosa bisogna capire perché c è la muffa, solitamente si crea per l'alto tasso di umidità ambientale che va a Co densarsi nelle pareti o soffitti più freddi della casa, in questo caso basta una pittura antimuffa e naturalmente ricambiare spesso l aria aprendo le finestre il più possibile, comunque a volte si crea a causa di infiltrazioni d acqua dalle pareti esterne, che a volte sono veramente minime e non fanno scrostare neanche la pittura, ma ci sono, a questo punto bisogna principalmente risolvere il problema esterno e trattare le pareti ormai infestate con antimuffa.



---------------
6 poly 250w. Bella stagione 4 sotto inverter pip 3024 e 2 sotto boiler 24v, inverno tutti sotto inve...

 

Claudio

Avatar
PetaWatt


MODERATORE
Msg:12820

Stato:



Inviato il: 19/10/2019 15:36:57

Le pitture impediscono il proliferare di funghi, non evitano le condense, = parete umida ma senza muffa non è una soluzione, la soluzione è togliere uno dei motivi della condensa.

Scaldare meno in casa, non possibile se si vuole confort.
Controllare l'umidità, possibile con deumidificatore ma non è la soluzione.
Scaldare la parete, assurdo.
Evitare la parete fredda. è la soluzione

Per evitare la condensa e di conseguenza le muffe, occorre determinare il punto di rugiada, che è legato a fattori variabili.

T aria interna
% umidità interna
T parete
= punto di rugiada

Per esempio se in un ambiente la temperatura interna è di +20 °C e l’umidità relativa del 55%, il punto di rugiada si trova a +10.7 °C.
Quindi su superfici più fredde di 10.7 °C il vapore acqueo condenserà formando umidità.

Calcolatore online LINK

Soluzione far in modo che la parete abbia una trasmittanza tale per garantire una superfice interna più vicino possibile alla T aria interna.



---------------
Inverter Zucchetti HYD6000-ZSS, 5250W pannelli, 280A lifepo4.





<...

 

lupocattivo

Avatar
GigaWatt


Utente
Msg:2952

Stato:



Inviato il: 19/10/2019 18:34:23

CITAZIONE (AlessandroT, 19/10/2019 14:25:13 ) Discussione.php?215824&1#MSG11



...comunque per prima cosa bisogna capire perché c' è la muffa...



Ah beh, la risposta e' semplice: la casa e' fatta male!

Non fraintendetemi, ma anche le case, quelle fatte da mega architetti con tutte le mega strutture soffrono di "Muffite".

A suo tempo la mia prima casa la fece l'impresa al "grezzo", poi per il resto con l'aiuto di amici esperti mi sono arrangiato... E con la pratica ho anche imparato da un sacco di saperi antichi...

Per gli intonaci per esempio la cosiddetta malta, in esterna si usava la "bastarda" molto piu' cementizia e facile da attaccare, mentre per gli interni Calce-Acqua-e-Sabbia (mezza grana del Brenta).

I primi tempi era piu' quella che mi schizzavo addosso di quella che si attaccava. Poi ho fatto pratica e ho imparato anche a non attaccarla al laterizio troppo secco, altrimenti "si brucia"...

Sopra le malte grezze poi, per la finitura un bel grassello di malta fina. Tutta roba che "respira"... Tutta "Plastic Free"...

Se dovevi ottenere un isolamento migliore, allora rinunciavi a qualche metro quadro calpestabile e al "Doppio Uni" da 24 affiancavi un'intercapedine da 2-3 centimetri piu' una forata da 8 e alla fine avevi tirato su un bel muro da 40!!! Un muro che anche se facevi la sauna in casa di muffa manco a parlarne!!! Cordoli e Travetti in Calcestruzzo tutti con la forata e intercapedine davanti... Meglio cosi' anche perche' l'intonaco sul cemento zero adesione!

Se non avete idea di quanto assorba un laterizio, prendete una forata da 8 ben asciutta e immergetala in un contenitore con acqua e la sentirete friggere come le patatine al McDonald e se la lasciate li ha anche il coraggio di bersela tutta!

Perche' vi dico queste cose, semplicemente perche' la pratica di costruzione mi ha insegnato che la sequenza dell'isolamento non dovrebbe avere andamenti troppo a "gradini" e soprattutto il punto di rugiada ricada in una zona ove la struttura, con la sua intriseca capacita' di assorbimento impedisca la condensa.

Quando vi decantano le proprieta' isolanti delle strutture lo fanno tenendo conto di parametri di "massima" tipo T interna 20°C T esterna -5°C, ma poi? Se fa piu' freddo? Oppure se dentro fa piu' caldo?

Avete mai osservato dove si annida la muffa? Negli spigoli (parete-soffitto) e nei vertici (parete-soffitto-parete) e sapete perche'?

Perche come avviene per esempio calcolando la resistenza alla pressione idraulica di vasche parallelepipede (mai spigoli vivi, sempre arrotondati), le forze che insistono in quelle zone sono approssimativamente la sommatoria di quelle delle pareti che si congiungono.

In uno spigolo la temperatura sara' la "sommatoria" della "pressione termica" della parete e quella del soffitto.

Non e' proprio una correlazione cosi' diretta, ma e' simile all'effetto chiamato "Potere Disperdente Delle Punte" (visto che parecchi di voi conoscono bene l'elettrotecnica credo vi sia chiaro).

Magari un soffitto a "Volta" o anche a "Botte" non guasterebbe... Quanta muffa avete visto in chiese o cappelle ove il repiro di molte persone incontra le gelide murature?

Perdonate lo sfogo, ma tutti questi "Profeti del Nulla", venditori di "Prodotti miracolistici" ci promettono di farci vivere bene, ma per me mirano soltanto al nostro portafogli...



---------------



 

emuland
GigaWatt


Utente
Msg:2768

Stato:



Inviato il: 19/10/2019 19:03:13

siete fuori strada..

il mio "problema " é migliorare il comfort di una zona che non posso "cappottare".il resto della casa é tutto cappottato 12cm come dicevo in altro post.

qui si tratta del mio "ufficio" in con muri perimetrali in pietra .

già stato dato un impermeabilizzante l anno scorso e i muri esterni restano più asciutti.

non ho problemi di muffa.

vorrei solo tenere i muri e l interno più caldi.

il cappotto interno non fa per me. la paura di ammuffire dentro é troppa



---------------
Altra mezza laurea in Ing-Sic
Wolfo: "Ragioniere e MezzaLaurea IT"
(letta in tono dispreg...

 
 InizioPagina
 

Pag: (2)   [1]   2    (Ultimo)

Versione Completa!

Home page     TOP100-SOLAR    Home page forum