Solare Fotovoltaico
inverter ibrido ISolar SMX II 5,6KW ,installazione con accumolo PYLONTECH US2000C

VISUALIZZA L'ALBUM

Pag: (15)  < ...  4   5   6   [7]   8   9   10  ...>    (Ultimo Msg)


FinePagina

Ridiculouslab
Watt


Utente
Msg:48

Stato:



Inviato il: 02/01/2023 13:51:59

CITAZIONE (Elettrico, 02/01/2023 09:31:56 ) Discussione.php?216941&6#MSG89

Ciao quando l'inverter e arrivato miscelava solo fotovoltaico batterie, da quanto l'o aggiornato mixa fotovoltaico/ batterie gestore,con o senza batterie va lo stesso, se metto un carico da 8A e in quel momento il fotovoltaco produce 5A il rimanente 3A se ci sono le batterie,fino a quando anno tensione li prende da li altrimenti preleva dal gestore.

E' possibile che prenda dal gestore ma pobabilemnte passando dal bus dc.. Quindi non un vero mix con sincronia delle reti e quindi con perdita di efficienza dovendo fare due conversioni. Cmq assistenza pari a zero o per lo meno vogliono dei video e non è detto che che uno possa farli o replicare il problema a piacimento



Modificato da Ridiculouslab - 02/01/2023, 13:55:21


---------------
https://www.ridiculouslab.com





 

dolam
MegaWatt


Utente
Msg:388

Stato:



Inviato il: 02/01/2023 17:49:07

CITAZIONE (Ridiculouslab, 02/01/2023 13:51:59 ) Discussione.php?216941&7#MSG93

CITAZIONE (Elettrico, 02/01/2023 09:31:56 ) Discussione.php?216941&6#MSG89
.....da quanto l'o aggiornato mixa fotovoltaico/ batterie gestore,con o senza batterie va lo stesso, se metto un carico da 8A e in quel momento il fotovoltaco produce 5A il rimanente 3A se ci sono le batterie,fino a quando anno tensione li prende da li altrimenti preleva dal gestore.


E' possibile che prenda dal gestore ma pobabilemnte passando dal bus dc.. Quindi non un vero mix con sincronia delle reti e quindi con perdita di efficienza dovendo fare due conversioni. Cmq assistenza pari a zero o per lo meno vogliono dei video e non è detto che che uno possa farli o replicare il problema a piacimento


Credo che Ridiculouslab abbia perfettamente ragione , il mio non lo fa e se stacco la batteria uso o il solo FV o la sola rete, e se ad esempio il FV produce 1500W e collego un carico da 2000W, ripeto senza batteria collegata, semplicemente l'inverter si spegne, per poi riavviarsi e spegnersi di nuovo se il carico resta collegato.
Questo inverter non mix la corrente del Fotovoltaico con quella della rete, al massimo somma il FV a quella necessaria ma prelevandola dalle batterie, se ve ne è a sufficienza.
Almeno questo è quello che fa il mio SMX II 5.6KW e da quello che leggo su tutti i forum stranieri tutti lo confermano.
Aggiungo che ho installato il Firmware 6.35 (mixload) che loro mi hanno inviato dopo le mie lagnanze e come a tutti chiedono un video di conferma, ma di che? lo sanno bene che non è in grado di utilizzare contemporaneamente il FV + la rete, probabilmente questo è in grado di farlo solo un inverter on-grid , magari un Solaredge che con il suo meter è in grado di produrre e non immettere in rete la corrente se adeguatamente settato, peccato possa farlo solo un installatore SolarEdge abilitato, speriamo di trovarlo.



---------------



 

Elettrico

Avatar
MegaWatt


Utente
Msg:472

Stato:



Inviato il: 02/01/2023 22:02:13

Avete ragione x assistenza pari a zero vogliono dei video lo mandato,mi anno risposto come se non anno capito il problema.



---------------
sunny island s16.oh.11/ sunny boy sb 5000tl 21 sanny remote control n16 celle
, 300A lifepo4 ...

 

Mi112
KiloWatt


Utente
Msg:160

Stato:



Inviato il: 03/01/2023 08:12:21

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/V/trim.A137A18C-6748-4594-84C7-93BF99E1F4C4.MOV
Prima di aggiornare il mio il tecnico easun mi diceva di fare questa procedura per portare l’inverter alle impostazioni di fabbrica e resettare tutto per poi caricare il firmware sulla memoria pulita

 

dolam
MegaWatt


Utente
Msg:388

Stato:



Inviato il: 04/01/2023 16:17:24

il mio file di aggiornamento firmware è questo:

5.6HF4850S80H_mixload_56KW_20220819_1516_V6.35.bin

il vostro qual'è ?



---------------



 

Ridiculouslab
Watt


Utente
Msg:48

Stato:



Inviato il: 02/03/2023 21:57:18

Novità riguardo a questo inverter?



---------------
https://www.ridiculouslab.com





 

dolam
MegaWatt


Utente
Msg:388

Stato:



Inviato il: 03/03/2023 09:09:33

CITAZIONE (Ridiculouslab, 02/03/2023 21:57:18 ) Discussione.php?216941&7#MSG98

Novità riguardo a questo inverter?

Cosa vuoi sapere?

Posso relazionarti dopo aver imparato ad usarlo:
innanzitutto ha un pregio ed un difetto
che risiedono sulla stessa parte dell'inverter
la sua produzione da pannelli FV è scarsa con poco sole e al mattino con poca produzione ma dopo i 1000W diventa una bomba e produce mediamente il 10% + dell'inverter on-grid che ho : Un ABB 6KW che però fino a 1000W di produzione va decisamente meglio, probabile per il miglior MPPT. ( sono gli stessi pannelli sullo stesso tetto con la medesima esposizione e inclinazione, tutti nuovi.

Poi ho scoperto che l'Easun 5.6riesce a mischiare in uscita la corrente della rete con quella della produzione fotovoltaica , però lo fa sol a queste condizioni:
che le batterie siano totalmente cariche , che l'inverter sia nella condizione "by-pass" e sia su uscita UTI;

solo allora la corrente dei pannelli si somma alla rete in caso di assorbimenti maggiori della produzione fotovoltaica.
In pratica riesco a caricare la macchina alla massima potenza aggiungendo l'energia del fotovoltaico off-grid a quella del FV in grid senza immettere in rete, questo è un grande risultato e mi consente di caricare la mia auto elettrica fino a 5.5 KW
Inoltre l'ho tenuto in opera per due ore a 5600W in uscita e tranne l'ovvio aumento del rumore delle ventole la temperatura interna non è salita.
Normalmente carico a 5KW per tenere un margine di tolleranza e non "strozzarlo"

Che dirti, sono soddisfatto? abbastanza , certo un impianto off-grid non eguaglierà mai un impianto on-grid per resa energetica, visto che il secondo può immettere in rete e il primo no.

L'ho fatto perchè questa guerra ancora mi spaventa per l'energia e le conseguenze che può avere ma appena tutto sarà finito farò la pratica GSE e metterò un inverter Solaredge da 6KW con 12KWp e avrò finalmente raggiunto lo scopo di avere un vero fotovoltaico anche in inverno , anche nelle giornate grigie l'autonomia energetica mi sarà garantita per 2/300w ora.
Per fortuna in questi anni ho avuto lo SSP che mi ha pagato totalmente le bollette, altrimenti questo esperimento ha confermato l'assoluta inutilità di un impianto off-grid.
Ma questa è un'altra storia, l'EASUN è promosso ma ricordarsi sempre di mettere un ATS, assolutamente necessario a garantire la sicurezza alla rete.



---------------



 

Luca450Mhz

Avatar
GigaWatt


Utente
Msg:3204

Stato:



Inviato il: 03/03/2023 17:38:22

CITAZIONE (dolam, 03/03/2023 09:09:33 ) Discussione.php?216941&7#MSG99

l'assoluta inutilità di un impianto off-grid

Wow che parole forti!! Assoluta e inutilità, insieme. Volevo solo dire che io ce l'ho l'impianto off-grid, e non penso che queste parole che hai scelto siano giuste e corrette. Troppe variabili in gioco per emettere un giudizio del genere. Giusto per non far sentire sulla strada sbagliata chi ha scelto di dotarsi di un impianto di questo genere.



---------------
Pannelli: 6975 Wp (poli e mono). Inverter UPS PSW7 6kW 48V toroidale con switch comandato dal mio si...

 

Claudio

Avatar
PetaWatt


MODERATORE
Msg:15123

Stato:



Inviato il: 03/03/2023 19:19:09

l'assoluta inutilità di un impianto off-grid

da Febbraio 2022 a Febbraio 2023 questo è il risparmio in denaro di un Off-Grid inutile solo 2340€ e ho inserito come costo kWh tutto compreso solo 45Cent. ma se avessi dovuto pagare sarebbe stato sicuramente di più.




Immagine Allegata: Immagine.jpg
 
ForumEA/V/Immagine_31.jpg



Modificato da Claudio - 03/03/2023, 19:23:18


---------------
Inverter Sofar Solar HYD6000-EP, 5250W pannelli, 14kWh lifepo4.





...

 

dolam
MegaWatt


Utente
Msg:388

Stato:



Inviato il: 04/03/2023 08:27:31

rispondo ad entrambi,
è vero ho usato parole forti, avrei potuto dire non per tutti, per alcuni soltanto , forse mi sbaglio...
Ma dopo 12 anni di impianto on-grid e 8 mesi di impianto off-grid confermo quanto dichiarato.
Certo c'è gente che sa gestirlo meglio che magari ha le batterie e riesce a sfruttare tutta la produzione, in estate mai comunque e una parte di essa non verrà prodotta perchè inutilizzata o per incapienza della batteria.
Ma non è mia intenzione polemizzare sull'argomento, ho questa convinzione perchè vedo i numeri e perchè immetto 3500kWh annui in rete e ne consumo 2900kwh in prelievo e tutto questo "traffico"
avrei dovuto scambiarlo nelle batterie con costi aggiuntivi e ulteriore gestione, oltretutto non esente da spese, quali quadri collegamenti manodopera certificazioni e infine , non trascurabile, batterie e in inverno immettere e consumare, lo sappiamo tutti, è molto difficile.

Considerate anche che siete bravi a fare i vostri impianti ( anch'io sono abbastanza bravo nel fai da te) ma quelli che non sanno farlo a che scopo spendere per non immettere in rete?
Claudio scusami ma tu i 2,34 mila euro a cosa li riferisci? forse alla produzione x i kWh prodotti e a che prezzo del kWh.
Monitoro da 12 anni il mio impianto ed ho numeri fantastici, monitoro anche l'Easun da 8 mesi ed ho perso almeno il 60% della sua produzione non potendola sfruttare dopo avere riempito le batterie ( aggiungo per chiarezza che l'impianto offgrid è montato su altra utenza ed altro appartamento seppur di proprietà, stesso tetto, stessi pannelli , Trina Solar Vertex 405W tutti nuovi sia sul vecchio che sul nuovo impianto.
l'Impianto off-grid ha il difetto grande di non immettere in rete e d'estate la produzione è enorme e quell'energia,Pulita, non dev'essere dispersa a mio avviso.
Vi allego qualche report su 12 anni di impianto grid, un anno nel dettaglio.
Anche l'Easun è monitorato h24 ma al momento vuoi per le batterie farlocche ( 1100 euro bruciati) vuoi per il BMS bruciato ( difetto di fabbrica riconosciuto per fortuna) l'utilizzo reale ne conferma solo che l'isola quando la batteria è piena , semplicemente non produce mentre se immettesse avrei 22cent a kWh pagati da GSE e durante lo scorso anno hanno sfiorato i 30cent a kWh per l'energia prodotta immessa e non consumata in loco.
Se volete approfondire sono disponibile a farlo con numeri che registro al centesimo da 12 anni.
Ditemi solo se volete il confronto nel caso posso riportarvi tutta la mia pregressa esperienza
che dimostra quello che affermo.

PS il mio impianto ora è da 6035W , fino alla ristrutturazione era da 5760W ovvero fino a sett 2022.

https://i.postimg.cc/rRqPGvzb/dispositivi.png

https://i.postimg.cc/qgrSdCQL/Prod-Consumi.png

https://i.postimg.cc/2bQtZzjh/Screenshot-2023-03-04-alle-08-23-40.png

https://i.postimg.cc/94qKcdvx/Vita-dell-inverter.png



---------------



 

emuland

Avatar
GigaWatt


Utente
Msg:4456

Stato:



Inviato il: 04/03/2023 10:20:50

in realtà tutto dipende dall'utente più che dal tipo di impianto.

se un utente è "smart", l'off grid consente rientri molto più rapidi delle spese e da quel giusto di "autonomia" in caso di blackout (con i vicini che non capiscono perchè tu abbia energia e loro siano al buio)

se l'utente non è "smart" ongrid tutta la vita.



a solo termine di paragone se con 3 kwp di pannelli ONGRID spendi circa 7000€ (prezzi che si trovano attualmente), per rientrare oggi 2023 ci vogliono circa 7000€/0,3 €(per kWh) = 23 MWh di autoconsumo totale

per un off-grid
900€ inverter in italia (PIP o clone)
1600€ 4.1kwp di pannelli in italia
550€ di struttura
250€ di quadri
50€ di cavi
2500€ di batterie (10+ kWh cinesi ma già in Italia)

circa 6000€, ma facciamo 7000€

spendendo la stessa cifra hai l'autonomia.

l'energia in eccesso d'estate si può sfruttare in molteplici modi. dipende dall'utente non "sprecarla". quanto più diventi utente "smart" o rendi "smart" i consumi, tanto più l'offgrid ha il suo perchè.



---------------
4A per mmq di supposta cono-"scienza", per Legge
Rane Fritte, cavallette, bagarozzi e cotillon!...

 

Claudio

Avatar
PetaWatt


MODERATORE
Msg:15123

Stato:



Inviato il: 04/03/2023 10:47:04

@Dolam
Semplice, fai 2340€ / 5180kWh che è il consumato da FV e hai il costo kWh inserito per calcolare il risparmio = 0.45€/kWh che è il costo totale kWh omnicomprensivo che pagherei senza FV, se non avessi avuto il FV avrei pagato da Febbraio 2022 a Febbraio 2023 2340€ in più, certo se avessi immesso avrei anche un introito dalla vendita ma non mi interessa e non mi serve, mi accontento e godo, senza tutti i vincoli di un SSP.

Poi giustamente ogni persona ha il diritto di pensarla diversamente, ma a dire che un Off-Grid è una l'assoluta inutilità mi sembra un po' forte, me basta cosi con un risparmio di 2340€ l'anno hai voglia a cambiare le batterie anche ogni 8 o 10 anni.



Modificato da Claudio - 04/03/2023, 10:56:31


---------------
Inverter Sofar Solar HYD6000-EP, 5250W pannelli, 14kWh lifepo4.





...

 

dolam
MegaWatt


Utente
Msg:388

Stato:



Inviato il: 04/03/2023 12:54:58

e si Claudio , ma quel risparmi ce l'avresti anche con lo SSP, e sinceramente io non ho mai avuto nessun problema, ogni anno due anticipi, Aprile e settembre e conguaglio a Maggio, risparmio lo stesso sull'autoconsumo e prelevo da rete più o meno quello che prelevi tu che usi anche le batterie.
Come dice Emuland basta avere una casa Smart ( ce l'ho da sempre) per gestire al top l'autoconsumo e in inverno in batteria ci va sempre poco.
Personalmente consiglio l'impianto on-grid poi ognuno faccia come meglio crede.
Sono contento dell'Easun anche perchè oggettivamente 500€ sono proprio pochi , ma intanto ho acquistato il Solaredge 6000HD wave e appena questa maledetta guerra finisce si torna all'impianto on grid portandolo a 12KW su un solo inverter perchè l'esperienza mi ha insegnato che quel che conta è la produzione in inverno , in estate un 4KW basta e avanza per qualsiasi utilizzo.
Poi le batterie se uno le prende ad un prezzo accettabile di sicuro aiutano ma non sono determinanti a raggiungere l'effettivo guadagno.

Credimi è molto meglio l'on-grid ma non voglio convincere nessuno, sono i miei conti che me lo dicono.
L'autoconsumo se gestito bene è molto simile e soprattutto ci sono le eccedenze a coprire la differenza , minima, tra SSP e spesa effettiva per la corrente ( a proposito adesso pagato 30cent a kWh finito , ma fino a luglio 2022 pagavo 9 centesimi il kWh finito con tutte le spese ENGIE 3.0)
Ora posto un esempio di quello che voglio dire:
In questo momento le batterie sono a fine carica , stanno assorbendo 1182W (ricarica EASUN) su una produzione potenziale di ben 2965W
Quindi per recuperare la produzione in eccedenze ho collegato l'auto Plug-in limitando la ricarica ad 8A in questo modo faccio produrre all'Easun (FV2) il massimo e sfrutto la produzione off-grid, ma se non avessi l'auto elettrica non sfrutterei nulla ed in una bella giornata di sole quell'energia andrebbe persa. 2965W-1182W= 1783W per 4/5 ore sarebbe sparita nel nulla.
Ora passiamo al FV 1 anche lui sta producendo 4740W la casa ha due condizionatori in riscaldamento e assorbe 1644W, avanzano 3000W che vanno in rete e mi faranno da SSP e quindi da accumulo per l'auto elettrica ( ne ho una vera da 60kWh) che caricherò di notte quando non posso farlo di giorno
Capisci bene che l'off-grid "perde" tantissima energia da marzo ad ottobre, ecco che quindi pur in presenza di un ottimo inverter, l'Easun, e di ottimi pannelli , Trina 3600W, l'impianto sarebbe molto più antieconomico di uno on-grid e questa è la mia situazione sul campo.

https://i.postimg.cc/SJLpRzDD/Screenshot-2023-03-04-alle-12-40-51.png

https://i.postimg.cc/c6nWqzYq/Screenshot-2023-03-04-alle-12-41-26.png



Modificato da dolam - 04/03/2023, 14:45:37


---------------



 

Claudio

Avatar
PetaWatt


MODERATORE
Msg:15123

Stato:



Inviato il: 04/03/2023 14:47:29

Ripeto a me vedere energia non interessa, non mi serve, non ne ho bisogno, quindi Off-Grid per sempre senza vincoli di nessun genere, io il FV lo vedo cosi, poi altri lo vedano pure come reddito a me non serve.



---------------
Inverter Sofar Solar HYD6000-EP, 5250W pannelli, 14kWh lifepo4.





...

 

dolam
MegaWatt


Utente
Msg:388

Stato:



Inviato il: 04/03/2023 14:53:07

CITAZIONE (Claudio, 04/03/2023 14:47:29 ) Discussione.php?216941&7#MSG106

Ripeto a me vedere energia non interessa, non mi serve, non ne ho bisogno, quindi Off-Grid per sempre senza vincoli di nessun genere, io il FV lo vedo cosi, poi altri lo vedano pure come reddito a me non serve.


E questa è una posizione ma dal punto di vista della opportunità non c'è dubbio che l'on-grid aiuta l'ambiente molto più di un off-grid.
Il rientro economico poi non ha paragoni.
Per me l'off-grid ha un solo vantaggio:

Funziona senza energia elettrica sulla rete , ma qui si apre un capitolo a parte perchè sappiamo che ormai ci sono tanti inverter che possono fare lo stesso senza immettere anche in casi di Black-out:

Questa la mia piccola esperienza.



---------------



 
 InizioPagina
 

Pag: (15)  < ...  4   5   6   [7]   8   9   10  ...>    (Ultimo Msg)

Versione Completa!

Home page     TOP100-SOLAR    Home page forum