Discussioni Ambientali
Cambiare carburante.... zuccheri --> grassi ,Esperienze di dieta chetogenica

Pag: (2)   [1]   2    (Ultimo)


FinePagina

Libero51

Avatar
GigaWatt


Utente
Msg:1276

Stato:



Inviato il: 17/07/2022 16:15:12

Un anno fa... Glicemia fuori controllo, pressione alta, ritenzione idrica e
caviglie come scarponi malgrado il Lasis, stanchezza, peso:103 Kg altezza 1.80.

Alla visita biennale dal diabetologo, le solite raccomandazioni ....
perda peso e limiti i carboidrti.

Alla sera , sconsolato procedo con il solito zapping svogliato con il telecomando della tv... Compare un canale ... mi sembra 16 ...
leggo in alto... Si può guarire dal diabete...
Mi sveglio incazzato dal torpore... chi è che scrive queste cazzate ?
Rimango lì... sveglio attento ... in modalità ...critica.
Un tizio con i capelli lunghi discute tra due tavoli imbanditi ...
Un tavolo con la dieta mediterranea, ed un tavolo con la sua proposta dietetica.
Accanto ad ogni portata c'è una ciotolina trasparente ..... con dello zucchero...
Su ogni tavolo c'è anche una ciotola di vetro più grande....
Parla della dieta con cui si è evoluto l'uomo sulla terra....
Quel tizio barbuto qui di fianco , il mio avatar, è l'effige barbuta del vecchio Darwin... Se mi parlano di evoluzione , scattano tre teleruttori e si accendono
tre spie rosse sulla mia consolle.... nel mio cervello.
L'uomo è comparso sulla terra circa 300.000 anni fa , anno più .... anno meno.
I miei ricordi di storia delle elementari fanno risalire a circa 10.000 anni fa
l'inizio della coltivazione dei cereali... Uno mangia 30 anni senza peperoncino
e poi l'ultimo anno si lamenta perchè il peperoncino gli irrita il ....
Ho discusso , tempo fa con una dietologa che mi ha riproposto questa tesi, spostando quei 10.000 anni ai soli ultimi 50... perchè la generazione dei miei nonni mangiava poco , La gente normale tibolava a trovare un tozzo di pane, altro che eccesso di carboidrati... In pratica negli ultimi 50 anni abbiamo assistito ad una crescita enorme della quantità di carboidrati ingeriti.
Io sono un elettrotecnico, non sono un medico , non sono un biologo, ma mi sembrerebbe evidente che l'evoluzione e l'adattamento hanno bisogno di più tempo.
Riconosco all' imprenditore, giornalista divulgatore Panzironi il merito... enorme di avermi demolito la poca fiducia che mi era rimasta ....
Io non ho comprato nulla ,e un pò mi dispiace, ma lo ringrazio per avermi fatto ragionare.... Il nostro metabolismo scompone i carboidrati più o meno complessi in zuccheri con un rapporto grossolano , di circa 80/100 . Inutile bere il caffè amaro se poi ci tuffate due biscotti....
Il giornalista raccoglie nelle rispettive ciotole grandi le corrispondenti ad ogni portata delle due diete... Il rapporto è di circa 1/5...
Queste cose, le sapevo tutte, ma nessuno me le aveva mai esposte in un modo così efficace. Per i diabetici di tipo 2, quelli che hanno il pancreas ancora parzialmente efficiente, Se la quantità di carboidrati assunta giornalmente si
limita alla corrispondente ridotta produzione di insulina ....la glicemia si stabilizza.... Mi viene in mente il rapporto stechiometrico e mi sento un imbecille. Chiarissimo , semplice, elementare , completamente controcorrente. Ringrazio Panzironi per avermi aiutato a capire....
Ho incominciato a ricercare su web i riferimenti , le diete Low-Carb , Paleo ... e sono arrivato alla chetogenica , la più antica (circa 100 anni) nata per curare l'epilessia con una enorme quantità di studi scientifici, biologici e sperimentali. Se vi interessa , vi racconterò il percorso che mi ha portato a sospendere i medicinali per il diabete... la mia glicemia al mattino è generalmente inferiore a 100, a sospendere i diuretici, le mie caviglie sono ritornate affusolate, a muovermi con più facilità ( ho perso 10 kg e cercherò di raggiungere i 90 kg), più attivo e sveglio.... si fa per dire eheheh.
E' stato difficile convincersi di procedere con zero carboidrti....
No dolci, no pane, no pasta, no patate, no riso, no cereali, no legumi....
Verdura, maionese, uova, formaggi, carne, pesce, salumi, poca poca frutta, quella che più mi manca....
In compenso ... sto benissimo...
Un caro saluto a tutti...



Modificato da Libero51 - 17/07/2022, 17:29:01


---------------



 

Bolle

Avatar
GigaWatt


AMMINISTRATORE
Msg:9465

Stato:



Inviato il: 17/07/2022 20:05:45

Grazie per aver postato la tua esperienza!
Ciao
Bolle



---------------
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).




 

beppepore

Avatar
GigaWatt


Utente
Msg:2622

Stato:



Inviato il: 17/07/2022 21:17:48

Panzironi......che dire,ha gia ricevuto un sacco di denunce,qui in Piemonte non si riceve piu il suo canale Life 120, comunque se tu senza comprare nulla hai messo in pratica solo i suoi consigli e ne hai trovato giovamento buon per te e bravo a non esserti fatto fregare a comprare i suoi intrugli....



---------------
Non sono un tecnico,pero' mi arrangio









<...

 

stufodelgas

Avatar
GigaWatt


Utente
Msg:1568

Stato:



Inviato il: 18/07/2022 07:29:00

CITAZIONE (Libero51, 17/07/2022 16:15:12 ) Discussione.php?216945&1#MSG0


....Verdura, maionese, uova, formaggi, carne, pesce, salumi...


Interessante quello che hai scritto però tra i tuoi nuovi nutrienti che avranno di certo abbassato la glicemia, non è che adesso ti devi preoccupare del colesterolo?



---------------














 

Libero51

Avatar
GigaWatt


Utente
Msg:1276

Stato:



Inviato il: 18/07/2022 08:35:23

Ciao Bolle e ciao a tutti...
Avrei voluto evitare di discutere di Panzironi ... penso di essere stato chiaro a riguardo... Panzironi che mi pare abbia vinto tutte le cause anche contro l'ordine dei medici , ha il diritto di svolgere le sue attività imprenditoriali con tutti i vantaggi ed i rischi di un imprenditore.
Esistono migliaia di imprese che commercializzano integratori alimentari senza che nessuno si scandalizzi... Penso che la campagna denigratoria nei suoi confronti riguardi ben altro ... Ognuno ha il diritto delle sue opinioni ed ha la facoltà di approfondire la propria conoscenza ....
Aver messo in evidenza, insieme ad altri, l'abnorme consumo collettivo di carboidrati delle società avanzate mi pare un merito ....
Statisticamente l'aumento dell'incidenza del diabete mi pare collegato e conseguente...
Panzironi non ha certo bisogno del mio aiuto... mi pare sia in grado di difendersi da solo con grande efficacia... Mettersi contro, in un sol colpo, l'ordine dei medici, l'industria alimentare , la dieta mediterranea Hight-Carb e la voglia di pane, pasta, pizza, gnocchi, risotto e dolci mi pare una sfida mediatica .... colossale.
Con questo vorrei chiudere definitivamente l'argomento Panzironi.
-------------------------------------------------
Vi propongo questo link ... che mi sembra molto ... coerente con l'argomento dieta e diabete...
diabete di tipo 2...
L'argomento è molto delicato e complesso ...
Ho deciso di utilizzare questo forum , con cui sono nato e cresciuto, perchè la tesi di cambiare la fonte bioenergetica da glucidi a lipidi è perfettamente in tema. Non sono in grado di dare risposte significative all'argomento posto da stufodelgas , che saluto, non siamo tutti uguali , ma posso raccontarvi un pezzo della mia storia.
Quando ho accennato al mio buon medico di base l'intenzione di procedere con la dieta chetogenica si è allarmato. Chi l'ha prescritta? io, sotto controllo di un nutrizionista? no. ... a rapporto ...subito. Avevo perso tre chili, nel caffè stavo sostituendo i 4 cucchiai di latte con quattro cucchiai di panna...
Stavo usando maionese e vitello tonnato come non mai... mortadella...volevo esasperare il test...
Ho sempre avuto un buon metabolismo dei grassi ma, volevo presentarmi a rapporto con qualche dato concreto... farmacia, analisi di colesterolo e lipidi...tutto ok. Ricordo le parole del medico di base dopo la mia relazione... Non si può dire ad un diabetico che fa male a ridurre i carboidrati, aver perso i tre chili in 15 giorni è un risultato positivo...complimenti.
La prossima volta vi parlerò di questo supercombustibile che il fegato produce in carenza di glucosio... i corpi chetonici...
Saluti



Modificato da Libero51 - 18/07/2022, 09:03:26


---------------



 

beppepore

Avatar
GigaWatt


Utente
Msg:2622

Stato:



Inviato il: 18/07/2022 08:54:07

Beh,se non vuoi sentire discussioni su Panzironi non dovevi nominarlo.....se tu stesso dici che ci sono molte ditte che producono e vendono integratori e non vengono criticate e denunciate mentre lui si, vuol dire che operano in modo chiaramente diverso....e con questo finisco.
P.S. A dire il vero anche se non l'avessi nominato appena ho letto le prime righe del tuo post ho subito pensato a lui....



---------------
Non sono un tecnico,pero' mi arrangio









<...

 

frenk1968

Avatar
MegaWatt


Utente
Msg:479

Stato:



Inviato il: 18/07/2022 08:56:44

io toglierei anche i formaggi,specialmente quelli freschi.
senno tra un po avrai altri problemi,ovviamente se sei avanti con l'eta'.che non ho letto.



---------------
ricordati che devi morire.
Al'è inutil insegnà al mus.....si piard timp e in plui si infasti...

 

beppepore

Avatar
GigaWatt


Utente
Msg:2622

Stato:



Inviato il: 18/07/2022 09:08:49

CITAZIONE (stufodelgas, 18/07/2022 07:29:00 ) Discussione.php?216945&1#MSG3

CITAZIONE (Libero51, 17/07/2022 16:15:12 ) Discussione.php?216945&1#MSG0

....Verdura, maionese, uova, formaggi, carne, pesce, salumi...


Interessante quello che hai scritto però tra i tuoi nuovi nutrienti che avranno di certo abbassato la glicemia, non è che adesso ti devi preoccupare del colesterolo?

Infatti.....le diete miracolose del sig.............sembrano un po quelle del farmacista ridolini genovese che ha stazionato per un bel po dalla d'Urso.....sicuramente si era fatto una pubblicita notevole...



---------------
Non sono un tecnico,pero' mi arrangio









<...

 

Libero51

Avatar
GigaWatt


Utente
Msg:1276

Stato:



Inviato il: 18/07/2022 09:19:59

Ciao frenk1968 , sono libero51 e sono nato nel 1951....
Hai ragione ... formaggi a basso contenuto di carboidrati, quando hai dei dubbi interroga il web sulla compatibilità cheto....di qualsiasi alimento... Tieni presente che il limite di 30gr di carboidrati al giorno da non superare per entrare in chetosi sono di fatto zero, perchè i carboidrati sono presenti in piccole quantità anche nelle verdure ...

Ciao beppepore, ognuno ha diritto alle sue opinioni e penso occorra consentirne l'espressione, penso anche che mettere in ridicolo le opinioni altrui sia un ininfluente mancanza di stile ...

In ogni caso visto che citi il Ridolini genovese ti propongo questo link relativo ad una ricerca del Dott. Bassetti , a Genova, sull'incidenza della dieta chetogenica sui malati e sui decessi di Covid19... e quì non è il caso di riderci sopra.

Covid: studio Genova, dieta chetogenica riduce aggravamento malattia



Modificato da Libero51 - 18/07/2022, 09:41:54


---------------



 

beppepore

Avatar
GigaWatt


Utente
Msg:2622

Stato:



Inviato il: 18/07/2022 10:04:10

Diciamo che non sopporto i fenomeni da baraccone.....senza entrare nel merito di quello che dicono,mentre il "ridolini" almeno è un farmacista l'altro è un emerito nessuno in campo nutrizionale,perchè prima faceva tutt'altro ....forse è proprio per quello che riceve denunce....LINK



Modificato da beppepore - 18/07/2022, 14:55:06


---------------
Non sono un tecnico,pero' mi arrangio









<...

 

qqcreafis

Avatar
PetaWatt


Utente
Msg:10029

Stato:



Inviato il: 19/07/2022 13:01:57

nessuna crisi ipoglicemica?

i "segni" del diabete (se mai si erano presentati) scomparsi?(infezioni ai piedi, problemi di vista...)

il colesterolo è sotto controllo ? (comunque dipende principalmente dalla quantià di calorie)
ma ogni tanto vai in acetone ? (corpi chetonici)

comunque non è chiaro se dal punto di vista evolutivo possiamo o non possiamo mangiare carboidrati.

ad es la vista delle scimmie superiori a 3 colori si è sviluppata da quella a 2 dei topacci notturni da cui derivano tutti i mammiferi (che avevano perso la vista superottima a 4 colori ancora conservata da pesci!! uccelli!! e rettili!!) per poter meglio individuare la frutta matura sugli alberi , quindi si va indietro di grosso modo 1.000.000 di anni.

l'agricoltura troppo recente ci ha lascito delle intolleranze sul glutine e forse anche sulle quantità di carboidrati che possiamo assumere (anche se c'è qualche vegano che mangia glutine puro, proteina potenzialmente tossica)



---------------
ODE AD UNO STUDENTE MERITEVOLE (Sermone)
Allora Xyz è stato bravo! noi dobbiamo riconoscere ...

 

beppepore

Avatar
GigaWatt


Utente
Msg:2622

Stato:



Inviato il: 19/07/2022 15:07:50

[quote=qqcreafis, 19/07/2022 13:01:57

l'agricoltura troppo recente ci ha lascito delle intolleranze sul glutine e forse anche sulle quantità di carboidrati che possiamo assumere (anche se c'è qualche vegano che mangia glutine puro, proteina potenzialmente tossica)[/quote]




Intendi che i prodotti agricoli essendo "trattati" durante la coltivazione alla fine portino delle intolleranze alimentari? puo darsi,ma ti assicuro che i prodotti piu recenti almeno quelli nostrani sono molto meno trattati rispetto al passato....certo che in un mercato globale le merci arrivano da ogni dove,pensa che in alcune zone del mondo usano ancora il DDT....



---------------
Non sono un tecnico,pero' mi arrangio









<...

 

Libero51

Avatar
GigaWatt


Utente
Msg:1276

Stato:



Inviato il: 19/07/2022 17:47:09


CITAZIONE

comunque non è chiaro se dal punto di vista evolutivo possiamo o non possiamo mangiare carboidrati.

Salve a tutti , ed un saluto particolare a qqcreafis.
Coltivare il dubbio sulle proprie ed altrui certezze è un potente antidoto contro il plagio e la superbia...
Ammetto che come Darwiniano posso essere ritenuto partigiano,ma mi convince , per ora, la tesi che se passo molto tempo a non fare una cosa Faccine/guitar.gif , quando incomincio sono .... stonato... pensiero banale e forse sciocco , ma mi sembra plausibile...
Ognuno, come al solito, la pensi come gli pare.
Ci sono centinaia di diete low-carb che si riferiscono a questo concetto ma per semplicità mi riferirò solo ai fondamenti della dieta chetogenica che , tra le più antiche, annovera un volume di studi scientifici ,teorici e pratici molto, molto consistente.
Penso che il nostro metabolismo possa tranquillamente assimilare i carboidrati, ma come recita un vecchio proverbio l'eccesso stroppia.
La forte crescita del diabete nelle società "evolute" negli utimi 50 anni penso sia un campanello di allarme per i non diabetici.
Io mi voglio riferire principalmente ai diabetici di tipo 2 , che sono la stragrande maggioranza , me compreso ... un elettrotecnico diabetico...
Leggo che ultimamente l'associazione dei diabetologi ha denunciato Faccine/character45.gif (non ho trovato di meglio eheheeh) In verità , siccome vorrei entrare nel merito , mi faccio delle domande facili facili...
E' un sabotaggio alla sanità pubblica spiegare ad un diabetico che deve limitare i carboidrati?
E' un eresia scientifica spiegare che se la quantità di carboidrati nella dieta di un diabetico di tipo 2 viene abbassata al livello stechiometrico dell'insulina ancora prodotta dal pancreas compromesso la glicemia si stabilizza ? Chi sta generando dubbi sulla credibilità della sanità pubblica ? Io sicuramente non esprimo certezze , non sono un biochimico, se volete vi spiego la differenza tra un campo elettrico ed un campo magnetico.... sono però un diabetico, con i miei medicinali a base di metformina , con le mie lancette ed il mio misuratore di glicemia...
Cosa potevo fare ? Io sono un tecnico, allenato ad entrare nel merito, a misurare, a correlare , a formulare ipotesi e verificarne la validità sperimentale a valutare intervalli di errore .... a sbagliare.
Cosa potevo fare ? trasformare il mio metabolismo in un laboratorio sperimentale....Ho impiegato un bel pò di tempo ad adattarmi ad una rigorosa astinenza da carboidrati. I test cromatici delle urine non erano chiari, ho dovuto sospendere il percorso a causa di un cancro alla prostata con relativa asportazione. Dopo sei mesi ho ricominciato con un misuratore elettronico di chetoni nel respiro. Per settimane ho pensato non funzionasse, mi concedevo qualche cioccolatino ed un pò di frutta..
Un giorno misuro il respiro dopo un cucchiaio di whisky.... miiiii.
Ha iniziato a suonare, è diventato rosso , i chetoni erano a 90 ppm. Ero morto. Eureka..... funziona... Con la fiducia riconquistata ho piano piano eliminato cioccolatini e frutta e finalmente i miei chetoni sono comparsi... senza whisky .... Ho raggiunto valori di 10 ppm ma generalmente galleggio a 2 o 3 ppm . Con una pesca esco dalla chetosi per due giorni. Mi pare di aver capito , che come diabetico di tipo 2 non dovrei rischiare crisi ipoglicemiche. La mia glicemia è stabile al mattino a valori inferiori a 100 , senza metformina. Se alla sera mangio mezzo cioccolatino al mattino la glicemia è 135.
In compenso mi ritrovo i vantaggi che la letteratura scientifica spiega ampiamente , fame molto ridotta, minore affaticamento e ritrovata energia. Ho pero 10 kg , non uso più diuretici, le mie gambe sono sgonfie e prima o poi ...... morirò ....
Con tutti i limiti del mio laboratorio ambulante vi posso confermare che , per me (siamo tutti diseguali) la risposta alle prime due domande è positiva.
La terza domanda è sociologica , e non mi cimento , Certamente in termini ecocompatibili un'alimentazione a basso contenuto di carboidrati è più dispendiosa di una dieta pane e pizza .... ma questo però è un problema serio di altra natura, non ha nulla a che vedere con la biologia e la biochimica.
Sotto questo profilo la discussione potrebbe essere molto interessante ma io intendo limitarmi a mettervi al corrente dei risultati del mio personale laboratorio ... ambulante ... per ora.

P.S. E' un pò presto per rispondere alla domanda posta da qqcreafis sulla reversibilità dei danni... Penso dipenda dall'entità dei danni ed in ogni caso
non penso proprio di poter rispondere con un minimo di consapevolezza.
Vi rimando a questo link di un autorevole studio durato 5 anni.

diabete di tipo 2basta-perdere peso per guarire

Azzz... mi vengono dei dubbi sull'assoc... non posso continuare....valutate voi ... come vi pare ... studiate, cercate, fatevi la vostra opinione, cercate di correlare i dati, siate originali, critici, liberi ed ... umili.

Ho una grande considerazione per gli eroi e disprezzo fortemente le società che li usano, li commemorano, posano le corone di fiori ... e basta.



Modificato da Libero51 - 19/07/2022, 18:42:26


---------------



 

qqcreafis

Avatar
PetaWatt


Utente
Msg:10029

Stato:



Inviato il: 21/07/2022 23:03:15


CITAZIONE

Intendi che i prodotti agricoli essendo "trattati" durante la coltivazione alla fine portino delle intolleranze alimentari? puo darsi,ma ti assicuro che i prodotti piu recenti almeno quelli nostrani sono molto meno trattati rispetto al passato....certo che in un mercato globale le merci arrivano da ogni dove,pensa che in alcune zone del mondo usano ancora il DDT....


Il mio discorso è storico di ampio respiro

l'agricoltura è stata una scelta recente ed obbligata

un cacciatore raccoglitore aveva bisogno di alcuni km^2 per sopravvivere ed una volta occupati i territori dal sud africa fino alla terra del fuoco l'epoca dei cacciatori finì e iniziò quella dei contadini, (qualcuno dice uno "schoc" da cui non ci siamo mai ripresi)

30000 anni fa è morto l'ultimo Neandertal (che aveva il cervello più grande del nostro !)quindi eravamo li ancora a rubare terreni altrui quindi l'agricoltura è più recente di quell'epoca .

e se come agricoltura intendiamo la coltivazione del grano le migliaia di anni sono pochi

insomma al drastico cambiamento di dieta il nostro organismo non si è ancora completamente abituato,

dalla selvaggina frutta e semi vari siamo passati al grano e in oriente al riso...

(dalle 3h di caccia al giorno siamo passati a 14 ore di duro lavoro nei campi... )



Modificato da qqcreafis - 21/07/2022, 23:26:24


---------------
ODE AD UNO STUDENTE MERITEVOLE (Sermone)
Allora Xyz è stato bravo! noi dobbiamo riconoscere ...

 

Libero51

Avatar
GigaWatt


Utente
Msg:1276

Stato:



Inviato il: 01/08/2022 08:47:09

Citazione;
dalle 3h di caccia al giorno siamo passati a 14 ore di duro lavoro nei campi...
Scherzi .... dell'evoluzione ?

Non ho eliminato le ultime battute del mio ultimo intervento,
Traspare una certa incazzatura .... che mi sembra corretto mantenere per memoria.
Oggi mi sono inscritto all' RPO grazie al lik di lupocattivo ... che centra? ... Risulta evidente che i tentativi di influenzare il mercato sono molto insistenti e invasivi.
Da quando sono cascato... nella CAOS TEORY mi rendo conto che gli interessi di parte sono estremamente potenti e violenti, senza una vera politica di contenimento il valore del bene comune risulta perdente. Sono contrario ad inquadrare gli avvenimenti con tesi dietrologiche o complottiste , non tanto perchè non possibili, ma perchè in questo generalmente impediscono un analisi più profonda.

Cercando di rientrare in tema, sto bene, il mio peso si sta avvicinando all'obiettivo dei 90 kg , i miei chetoni sono presenti in lieve entità , e senza metformina la mia glicemia rimane sotto il valore limite...leggermente in crescita. Questo fenomeno non mi è nuovo...ci sono già passato nel primo percorso chetogenico , mi ero allarmato ed avevo cercato di capire...
La tua glicemia a digiuno è più alta con pochi carboidrati o cheto? Cinque cose da sapere



---------------



 
 InizioPagina
 

Pag: (2)   [1]   2    (Ultimo)

Versione Completa!

Home page     TOP100-SOLAR    Home page forum