Applicazioni E Realizzazioni Pratiche
Homemade Inverter "modulo DC/AC"

VISUALIZZA L'ALBUM

Pag: (167)  < ...  157   158   159   [160]   161   162   163  ...>    (Ultimo Msg)


FinePagina

zio bapu
Watt


Utente
Msg:27

Stato:



Inviato il: 21/06/2015 14:21:30

Allora, scusate avevo fatto casino con le simulazioni, io ho tre modi di comandare il ponte:

symmetric: durante il tempo ON del PWM vengono accesi assieme un mosfet alto e quello opposto basso, durante il tempo OFF vengono accesi l'opposto alto e l'opposto basso. Figure in alto a sinistra.

asymmetric bis: durante il tempo ON vengono accesi assieme un mosfet alto e quello opposto basso, durante il tempo OFF sono tutti spenti. Figure in alto a destra.

asymmetric: viene acceso a 50 Hz un mosfet alto e in PWM quello opposto basso. Figure in basso a destra.

Per il tipo di PWM che uso io va meglio il tipo symmetric, per quello che usate voi evidentemente va bene il tipo asymmetric bis (da quello che ho capito).

Si possono notare le tensioni risultanti in ingresso al trasformatore, la corrente che attraversa il trasformatore e la pendenza della corrente all'interno dell'induttanza di filtro.

Come si nota non e' che c'e' un recupero di energia o una perdita, e' semplicemente un modificare la pendenza della corrente che generera' una tensione efficace differente nei periodi del PWM e quindi nella sinusoide.

I calcoli del PWM non li ho fatti io, ma un utente molto gentile di un altro forum per aiutarmi a capire che metodo utilizzare, la formula che utilizza e':

I=ATAN((V(sin50)-V(tri))*3000)*0.001/pi+0.0005

dove sin50 e' una sinusoide di ampiezza 0.8V e tri e' un'onda triangolare 0-1V di periodo 20us (50kHz)

Immagino sia diversa da quella implementata da voi.

Tutto qua.

Se vi interessa ho trovato un igbt da farnell a 10E, 600V 240A:
http://www.farnell.com/datasheets/1868673.pdf



http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/E/sinusoidi.png
http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/E/corr%20trasf.png
http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/E/corrente_1.png



Modificato da NonSoloBolleDiAcqua - 23/06/2015, 12:46:42
 

BellaEli

Avatar
GigaWatt


MODERATORE
Msg:3064

Stato:



Inviato il: 21/06/2015 15:48:10

Perdonami Zio Bapu, forse sembrerà che ti remi contro ma ti assicuro che non è così... è esattamente il contrario !

Penso che le tue conoscenze, le tue capacità e il tuo impegno possano apportare un grande aiuto al progetto ma per far ciò è necessario che ci fai capire quello che fai e che sei capace di farlo.

Vedendo il casino che combini nei post che hai scritto su questo topic, ad esempio, non ispiri particolare fiducia...

Tutti sbagliano, io stesso modifico un post scritto anche 3/4 volte prima di "addrizzarlo", proprio per riuscire a trasmettere correttamente il mio pensiero: perché non correggi i post scritti in modo errato/duplicato ?

Sei stato molto corretto a dire che per la formula sei stato aiutato, questo è un aspetto che sicuramente viene apprezzato, tuttavia non hai chiuso il cerchio, non ci hai fatto capire che hai afferrato la formula e, sopratutto, non ci fai capire a noi di cosa si tratta.

Così come per le simulazioni, mostri dei grafici ma non dai nessuna descrizione: già in passato ti avevo chiesto di spiegare ciò che facevi ma non hai mai risposto.

Se ci fai caso sono stato l'unico che fino ad ora ha risposto ai tuoi post: potrebbe essere perché anche gli altri, senza spiegazioni, non capiscono quello che fai ?

Io in realtà, più che risponderti, ho provato a dire che non capisco cosa fai, in qualche modo la mia risposta è simile a quella di chi non ha capito e non scrive nulla.

Ti chiedo quindi, nell'ottica di trovare un canale di comunicazione che permette di comprenderci, di provare a dettagliare i tuoi lavori.

Ciao Elix.



Modificato da BellaEli - 21/06/2015, 15:51:49


---------------
C'è un limite al fai da te ???
Si, ma lo stabiliamo noi !!!






 

scinty

Avatar
GigaWatt


Utente
Msg:734

Stato:



Inviato il: 21/06/2015 16:09:30

non ho capito il pwm asymetric bis, invece nel pilotaggio asymetric sembra manchi il pilotaggio dei quadranti 1 e 3



---------------
14 pannelli mono da 250Wp 24 pannelli amorfi Sharp da 130Wp banco batterie 48V 225Ah survoltore 5000...

 

zio bapu
Watt


Utente
Msg:27

Stato:



Inviato il: 22/06/2015 17:44:18

Per i casini nei post e' che non sono pratico di questo forum.
Per il resto il vostro pwm vi funziona e siete a posto.

 

farstar1965

Avatar
KiloWatt


Utente
Msg:293

Stato:



Inviato il: 22/06/2015 19:56:55

Rispondo io stavolta ?

Prima non si capiva cosa volevi spiegare.
Ora non si capisce cosa vuoi dire.

Grazie. Marco.



---------------
Più impari più ti rendi conto di quanto sei ignorante.




 

BellaEli

Avatar
GigaWatt


MODERATORE
Msg:3064

Stato:



Inviato il: 22/06/2015 20:19:06

CITAZIONE (farstar1965, 22/06/2015 19:56:55 ) Discussione.php?55031252&160#MSG2462

Rispondo io stavolta ?

Prima non si capiva cosa volevi spiegare.
Ora non si capisce cosa vuoi dire.

Grazie. Marco.


Faccine/Smileys_0117.gifFaccine/Smileys_0117.gifFaccine/Smileys_0117.gif



---------------
C'è un limite al fai da te ???
Si, ma lo stabiliamo noi !!!






 

NonSoloBolleDiA...

Avatar
PetaWatt


AMMINISTRATORE
Msg:13786

Stato:



Inviato il: 22/06/2015 20:50:30

Ragazzi, mi prendo qualche giorno di pausa per via della fiera del forum che sarà presente il 28 a Fornano...sto organizzando il tutto!



---------------
Chi sa raccontare bene le bugie ha la verità in pugno (by PinoTux).
Un risultato se non è ripet...

 

ElettroshockNow

Avatar
GigaWatt


Utente
Msg:4656

Stato:



Inviato il: 22/06/2015 22:49:02

CITAZIONE (zio bapu, 22/06/2015 20:50:30 ) Discussione.php?55031252&160#MSG2461

Per i casini nei post e' che non sono pratico di questo forum.
Per il resto il vostro pwm vi funziona e siete a posto.

Nessun problema ,con il tempo prenderai dimestichezza con il forum.
Per ora ci penso io .

A proposito ,gran belle simulazioni.
Io forse non ho un computer potente in quanto per ogni simulazione (solo 40mS) impiega 5 minuti abbondanti....

È pur vero che creo i segnali piloti pwm con un segnale triangolare e una sinusoide in un operazionale e forse lì che perdo parte delle risorse .

Per il discorso filtro ,io uso un 4mH avvolto su I di ferro/silicio (circa 150 spire) e un cond da 4.7uF ...

Quando rimettere mano all'inverter passerò ad un bel pigreco che mi consentira di ridurre l'induttanza e di conseguenza la reattanza ... che ad alta potenza si fà sentire .

Ciao
Elettro

 

tonio22
milliWatt


Utente
Msg:10

Stato:



Inviato il: 27/06/2015 21:33:30

salve a tutti del forum, sono veramente colpito del progetto in questione veramente bello.
Vorrei poterlo fare anche io, non sono un genio in elettronica ma me la cavicchio....
Sto seguendo alcune delle discussioni ma cio' capito ben poco,volevo comunque chiedervi se c'è uno schema completo di questo progetto (arduinverter)???
Giusto per avere una panoramica di tutto il progetto e capire qualcosa.
Grazie e in bocca al lupo..Faccine/thumb_yello.gif

 

kekko.alchemi

Avatar
GigaWatt


Utente
Msg:5226

Stato:



Inviato il: 27/06/2015 22:56:39

Salve Tonio22, certo che c'è, è stato postato dal grande Elettro a inizio discussione. Ci sono foto, schemi e dettagli tecnici, c'è praticamente tutto, se hai un minimo di dimestichezza con l'elettronica, potrai farti un inverter di qualsiasi potenza. Leggi dall'inizio e troverai tutte le risposte che cerchi... se poi hai bisogno siamo qua.



---------------
L'universo è dominato dagli estremi, l'infinitamente grande e l'infinitamente piccolo.
 

zio bapu
Watt


Utente
Msg:27

Stato:



Inviato il: 28/06/2015 16:01:36

CITAZIONE (farstar1965, 27/06/2015 22:56:39 ) Discussione.php?55031252&160#MSG2462

Rispondo io stavolta ?

Prima non si capiva cosa volevi spiegare.
Ora non si capisce cosa vuoi dire.

Grazie. Marco.

Volevo solo confutare l'assunto secondo il quale comandare anche i mosfet alti del ponte in pwm produce un guadagno in rendimento, teoria che potrebbe portare fuori strada nel progetto dell'inverter.

Cosi' non e', tra i vari modi di comandare il ponte cio' che cambia e' l'andamento della corrente nel trasformatore con conseguenti valori efficaci per ciclo differenti.
Ogni tipo di comando necessita di un pwm calcolato in modo proprio.

Basta pensare infatti che e' altamente improbabile che i cinesi(?) che hanno progettato e messo in commercio la prima scheda per pwm nominata all'inizio della discussione (EGS002) abbiano creato un prodotto che da' luogo a risultati scadenti (o comunque inferiori al optimum).

Tutto qui, spero di essermi spiegato.

mandi

 

zio bapu
Watt


Utente
Msg:27

Stato:



Inviato il: 29/06/2015 18:15:12

CITAZIONE (ElettroshockNow, 28/06/2015 16:01:36 ) Discussione.php?55031252&160#MSG2465

CITAZIONE (zio bapu, 22/06/2015 20:50:30 ) Discussione.php?55031252&160#MSG2461
Per i casini nei post e' che non sono pratico di questo forum.
Per il resto il vostro pwm vi funziona e siete a posto.

Nessun problema ,con il tempo prenderai dimestichezza con il forum.
Per ora ci penso io .

A proposito ,gran belle simulazioni.
Io forse non ho un computer potente in quanto per ogni simulazione (solo 40mS) impiega 5 minuti abbondanti....

È pur vero che creo i segnali piloti pwm con un segnale triangolare e una sinusoide in un operazionale e forse lì che perdo parte delle risorse .

Per il discorso filtro ,io uso un 4mH avvolto su I di ferro/silicio (circa 150 spire) e un cond da 4.7uF ...

Quando rimettere mano all'inverter passerò ad un bel pigreco che mi consentira di ridurre l'induttanza e di conseguenza la reattanza ... che ad alta potenza si fà sentire .

Ciao
Elettro

Il computer che uso ha un solo microprocessore e me l'hanno regalato avendolo ritirato da un fallimento, e' giusto quel tantino meglio di quello che usavo prima (acquistato in fiera per 50E) per poter installare windows 7.
Sono contrario a spendere troppi soldi per un hobby Faccine/icecream.gif

Se usi il mio stesso simulatore (SWcad3) puoi inviarmi la simulazione (sono curioso di come produci il pwm) e magari scopro come farla andare piu' veloce.
Il mio indirizzo e' bertolimarco2004lumachinaliberopuntoit.

A proposito del filtro, ma a 25kHz non si dovrebbe usare la ferrite?
Con il ferro/silicio funziona?Faccine/jawdrop.gif
Ciao

 

zio bapu
Watt


Utente
Msg:27

Stato:



Inviato il: 30/06/2015 17:21:06

Ho capito come fai il pwm, bastava pensarci un poco, ogni 40us hai un'onda a dente di sega e fai la comparazione con la sinusoide ottenendo 500 valori di duty ogni 20ms.

 

ElettroshockNow

Avatar
GigaWatt


Utente
Msg:4656

Stato:



Inviato il: 30/06/2015 18:12:50

CITAZIONE (zio bapu, 30/06/2015 17:21:06 ) Discussione.php?55031252&160#MSG2470

Ho capito come fai il pwm, bastava pensarci un poco, ogni 40us hai un'onda a dente di sega e fai la comparazione con la sinusoide ottenendo 500 valori di duty ogni 20ms.

Sisi ...semplice e funzionale.
Però toglie risorse alla simulazione

 

tonio22
milliWatt


Utente
Msg:10

Stato:



Inviato il: 02/07/2015 18:36:01

Grazie kekko e ti ringrazio per il tuo interessamento nei miei confronti, infatti sto leggendo tutti i post per capirci qualcosa ma ancora ci ho capito ben poco quel poco che ho capito e che ci sono vari progetti sviluppati a proposito dell'ARDUINVERTER, con trasformatore d'uscita con i micro ecc ho sbaglio???
Ancora grazie..Faccine/bye1.gif

 
 InizioPagina
 

Pag: (167)  < ...  157   158   159   [160]   161   162   163  ...>    (Ultimo Msg)

Versione Completa!

Home page     TOP100-SOLAR    Home page forum