Se sei già registrato           oppure    

Orario: 20/05/2024 05:13:29  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Idroelettrico Idraulica

Pagine: (7)   1   2   [3]   4   5   6   7    (Ultimo Msg)


Parliamo di legionella!!!!, La legionella, i ns scalda acqua possono essere a rischio?
FinePagina

calcola
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4435

Stato:



Inviato il: 18/07/2015 23:43:51


CITAZIONE

Ci sono anche delle bombolette dove si irrora l'interno dell'auto


Ma la legionella si sviluppa anche nei filtri delle auto? Non ne ho sentito parlare.
Negli impianti di climatizzazione centralizzata il discorso è diverso, probabilmente la contaminazione avviene tramite il ricircolo dell'aria proveniente dai locali con punti acqua, bagni, cucine...

Comunque non per sminuire il rischio, ma se consideriamo il rapporto tra la quantità di persone che ogni giorno apre un rubinetto e l'epidemiologia dell'infezione, si scopre che il rischio di contagiarsi è molto limitato, i trend sono in crescita ed occorre stare attenti, ma neanche drammatizzare.



---------------
Impara l'arte e mettila da parte
14 pannelli da 100w, inverter kemapower 3kw, regolatore morningstar tristar ts60, banco batterie n.1 di 12 elementi 2v 480Ah C5 corazzate per trazione pesante, banco batterie n.2 di 400Ah in C5 formato da 24 elementi 2V 200Ah corazzate al gel per fotovoltaico in due serie da 12 elementi, centralina di gestione impianto autoprodotta.

 

Gancetto

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:596

Stato:



Inviato il: 20/07/2015 13:45:42

calcola sono d'accordo con te per quanto riguarda i disinfettanti e battericidi in generale possono causare problemi di altra natura in realtà andrebero usati con parsimonia

 

Roero

Avatar
PetaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:10299

Stato:



Inviato il: 20/07/2015 14:03:58

Che sappia io finora non ci sono casi di legionella causati dai climatizzatori delle auto, ne avrei sentito parlare (sono un abbonato a 4 ruote) che è un periodico mensile molto sensibile alle problematiche delle auto, sia per quanto riguarda l'ambiente che la salute.
Comunque non vorrei creare allarmismi, il mio post è solo preventivo, il mio impianto ha un paio d'anni e non ha problematiche di sorta, solo che visto che il mio pannello non supera certe temperature (installato circa un mese fa), anche se per noi tale temperatura basta e avanza, mi basta una volta ogni 8 giorni accendere la resistenza del boiler e portarlo a 65°, visto che è una versione combi (serpentina più resistenza elettrica) problemi non dovrei averne.



---------------
Correttezza, lealtà e sempre a testa alta.

 

Roero

Avatar
PetaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:10299

Stato:



Inviato il: 20/07/2015 14:08:42

Le bombolette per disinfettare i climatizzatori per auto in genere sono o erano vendute per evitare i cattivi odori che emanano certi impianti, anche se ultimamente problemi del genere non vengono più segnalati da qualche anno.



---------------
Correttezza, lealtà e sempre a testa alta.

 

Biomass

Avatar
PetaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:19097

Stato:



Inviato il: 20/07/2015 19:51:29

i cattivi odori del clima, è dovuto dalla proliferazione di muffe e spore e batteri.
La schiuma disinfetta il condotto prima di mettere il filtro nuovo.
Cambiare il filtro abitacolo, senza fare il trattamento, potrebbe non risolvere il problema muffe.
Per quello lo consigliano



---------------
Instagram: real_biomass
Youtube: Biomass Cippomix
stufapellet.forumcommunity.net
W il cippatino

 

Roero

Avatar
PetaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:10299

Stato:



Inviato il: 20/07/2015 23:38:57

Però negli ultimi anni, da quando i costruttori mettono i filtri come manutenzione programmata, odori non se ne sentono più, infatti non so più nemmeno se vendono ancora le bombolette per la disinfezione.
Poi a mio avviso sono stati modificati anche i condizionatori.



---------------
Correttezza, lealtà e sempre a testa alta.

 

calcola
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4435

Stato:



Inviato il: 21/07/2015 07:38:01

La mia ha percorso solo 10000 km, proprio ieri ho fatto fare il tagliando annuale, hanno cambiato il filtro ed hanno fatto il trattamento con la schiuma disínfettante, se me l'avessero detto prima li avrei mandati ... È sufficiente cambiare filtro e basta. Quelle cose servono solo per aumentare l'importo in fattura.



Modificato da calcola - 21/07/2015, 07:45:04


---------------
Impara l'arte e mettila da parte
14 pannelli da 100w, inverter kemapower 3kw, regolatore morningstar tristar ts60, banco batterie n.1 di 12 elementi 2v 480Ah C5 corazzate per trazione pesante, banco batterie n.2 di 400Ah in C5 formato da 24 elementi 2V 200Ah corazzate al gel per fotovoltaico in due serie da 12 elementi, centralina di gestione impianto autoprodotta.

 

Biomass

Avatar
PetaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:19097

Stato:



Inviato il: 21/07/2015 12:47:52

ora non ho idea quanto l'abbiano fatturata...
Credimi che il clima, con l'umido di questi giorni, fa moooolta condensa.

Se cambiavano il filtro senza trattamento, in pochi giorni poteva già puzzare di muffe.
Questo perché la condensa è molta.
Potevi non far fare il trattamento ma era meglio sostituire il filtro dopo l'estate.

7 euro è il prezzo medio della schiuma disinfettante....a seconda della marca, può cambiare di qualche euro.



---------------
Instagram: real_biomass
Youtube: Biomass Cippomix
stufapellet.forumcommunity.net
W il cippatino

 

Roero

Avatar
PetaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:10299

Stato:



Inviato il: 21/07/2015 14:51:36

CITAZIONE (calcola, 21/07/2015 12:47:52 ) Discussione.php?212903&3#MSG37

La mia ha percorso solo 10000 km, proprio ieri ho fatto fare il tagliando annuale, hanno cambiato il filtro ed hanno fatto il trattamento con la schiuma disínfettante, se me l'avessero detto prima li avrei mandati ... È sufficiente cambiare filtro e basta. Quelle cose servono solo per aumentare l'importo in fattura.


Concordo con te, ti hanno ciulato:
intanto non conosco auto che richiedano il tagliando ai 10.000 km.
Il filtro olio-aria e condizionatore in genere vanno sostituiti ai 20.000, salvo qualche casa che posticipa il tagliando ai 30.000.



---------------
Correttezza, lealtà e sempre a testa alta.

 

Elettrozero

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:328

Stato:



Inviato il: 21/07/2015 21:17:56

Cavoli.... ho letto su Wikipedia gli ambienti favorevoli per la proliferazione gli ho tutttttti! Parte dei tubi hanno 40 anni! L'incrostazioni nei tubi.... è ovvia!
Stagnazione, biofilm. ... helpFaccine/icon13.gif

 

calcola
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4435

Stato:



Inviato il: 21/07/2015 22:09:11

il tagliando lo devi fare a 30000 km o a 24 mesi dall'immatricolazione altrimenti la garanzia decade ed io ho acquistato l'estensione di altri 36 mesi, quindi dovevo farlo.

Comunque il primo cambio d'olio è meglio farlo a 10000 km, per gli eventuali residui dell'assestamento motore, specialmente se c'è la turbina.



Modificato da calcola - 21/07/2015, 22:13:45


---------------
Impara l'arte e mettila da parte
14 pannelli da 100w, inverter kemapower 3kw, regolatore morningstar tristar ts60, banco batterie n.1 di 12 elementi 2v 480Ah C5 corazzate per trazione pesante, banco batterie n.2 di 400Ah in C5 formato da 24 elementi 2V 200Ah corazzate al gel per fotovoltaico in due serie da 12 elementi, centralina di gestione impianto autoprodotta.

 

Roero

Avatar
PetaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:10299

Stato:



Inviato il: 21/07/2015 22:15:06

Allora l'auto la usi veramente poco, questo non l'avevo preventivato, pardon. Non credere troppo alle estensioni, leggi bene il contratto, cavilli e clausole comprese.

@ Elettrozero, vero quello che scrivi, ma se tieni la temperatura alta nel boiler a legna problemi non ne avrai, a proposito l'hai installato, se si metti qualche foto, magari aprendo un thread in idraulica.



---------------
Correttezza, lealtà e sempre a testa alta.

 

Roero

Avatar
PetaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:10299

Stato:



Inviato il: 21/07/2015 22:20:47

CITAZIONE (calcola, 21/07/2015 22:15:06 ) Discussione.php?212903&3#MSG41



Comunque il primo cambio d'olio è meglio farlo a 10000 km, per gli eventuali residui dell'assestamento motore, specialmente se c'è la turbina.


Da buon ex capo reparto Lancia (lavoravo a Chivasso) non posso far altro che darti ragione, il primo cambio olio dovrebbe essere fatto ai 10.000 km, così si scaricano eventuali residui, non di assestamento che non ne crea ma di lavorazione, che non ostante le accortezze che usano al giorno d'oggi, qualche cosa rimane sempre, alla mia Kuga il primo tagliando l'ho fatto a 12.000, solo che ho sostituito solo l'olio ed il relativo filtro, il resto lo faccio puntualmente a 20.000.



---------------
Correttezza, lealtà e sempre a testa alta.

 

Elettrozero

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:328

Stato:



Inviato il: 21/07/2015 23:07:05

Ciao Roero, installato e va che è una meraviglia grazie per tutte le informazioni che mi hai dato, sono state preziosissime.

 

calcola
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4435

Stato:



Inviato il: 22/07/2015 08:14:50

Quell'auto la uso poco vado solo in ferie ed ogni tanto la prendo per farla girare, per muovermi uso un fuoristrada, che sembra nuovo, ma ha 19 anni e 220000 km, finchè dura... di certo non lo risparmio e se serve lo carico come un mulo.



---------------
Impara l'arte e mettila da parte
14 pannelli da 100w, inverter kemapower 3kw, regolatore morningstar tristar ts60, banco batterie n.1 di 12 elementi 2v 480Ah C5 corazzate per trazione pesante, banco batterie n.2 di 400Ah in C5 formato da 24 elementi 2V 200Ah corazzate al gel per fotovoltaico in due serie da 12 elementi, centralina di gestione impianto autoprodotta.

 
 InizioPagina
 

Pagine: (7)   1   2   [3]   4   5   6   7    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum