Se sei già registrato           oppure    

Orario: 20/05/2024 03:58:07  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Idroelettrico Idraulica

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (3)   1   [2]   3    (Ultimo Msg)


Puffer come separatore d'impianti
FinePagina

marcosnout

Avatar
GigaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:3693

Stato:



Inviato il: 07/10/2016 21:22:18


CITAZIONE

Il puffer che devo prendere ha la serpentina alta con una superficie di scambio di 1,3 mq, questo comporta che riesce a scambiare 7 kw massimi. Il mio tc cede all'acqua 9KW, quindi devo utilizzare tutte e due le serpentine del puffer.

Scusa ma...
...se il solare termico è a circolazione naturale, e quindi non va collegato al puffer, perché non prendere un puffer monoserpentina e, a questa, collegare la caldaia a gas, ed il TC non lo colleghi direttamente come consuetudine?

In questa maniera elimini i problemi di scambio di cui parli, hai la separazione degli impianti e, se si accende (in autonomia) la caldaia a gas scalderà solo la parte alta dell'accumulo...



---------------
Laminox Hidra 24kw, pannello solare termico SunHeat open 200 lt, termoboiler 120 litri. Zona climatica D, Gradi-giorno 1427
Isola: 30 moduli SUNTECH 200wp, Inverter UPS PSW7 6048, regolatore di carica PCM8048, batterie 24 EPZS 810Ah (C10)

 

Biomass

Avatar
PetaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:19097

Stato:



Inviato il: 07/10/2016 21:31:01

penso non si possa perchè il TC è a vaso aperto.
Se fosse stato a vaso chiuso, si collegava al puffer diretto.



---------------
Instagram: real_biomass
Youtube: Biomass Cippomix
stufapellet.forumcommunity.net
W il cippatino

 

marcosnout

Avatar
GigaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:3693

Stato:



Inviato il: 07/10/2016 21:56:04

Vero, allora TC diretto al puffer, caldaia a gas serpentina bassa e termo serpentina alta...

In questo caso, se il puffer ha la flangia di ispezione a metà altezza converrebbe comunque monoserpentina ed inserire uno scambiatore nella flangia per la caldaia a gas (sempre per non farglielo scaldare tutto)...



---------------
Laminox Hidra 24kw, pannello solare termico SunHeat open 200 lt, termoboiler 120 litri. Zona climatica D, Gradi-giorno 1427
Isola: 30 moduli SUNTECH 200wp, Inverter UPS PSW7 6048, regolatore di carica PCM8048, batterie 24 EPZS 810Ah (C10)

 

Roero

Avatar
PetaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:10299

Stato:



Inviato il: 08/10/2016 00:31:55


CITAZIONE



Il puffer che devo prendere ha la serpentina alta con una superficie di scambio di 1,3 mq, questo comporta che riesce a scambiare 7 kw massimi. Il mio tc cede all'acqua 9KW, quindi devo utilizzare tutte e due le serpentine del puffer.


Il vaso aperto nella configurazione da me postata, con il tc che ha un suo circuito
a se stante, passando per le serpentine del boiler, non necessita che il vaso vada messo sopra al termosifone più alto, poichè il circuito della caldaia a gas/termosifoni continuerà a lavorare a vaso chiuso.



In genere il TC non dovrebbe usare le serpentine del puffer, ma sfruttare tutto il suo potenziale circolando in diretta nel puffer, le serpentine le userei solo per la caldaia a gas e per il solare, ma qui abbiamo un altro problema in quanto il solare dovrebbe giocoforza avere una circolazione forzata (tramite circolatore); diversamente sarai costretto ad avere un boiler sul tetto od in soffitta, non mi pare una buona soluzione.

Affermi che il TC non ha bisogno di vaso d'espansione aperto (più in alto dei termosifoni, meglio in soffitta), ma dovresti sapere che il vaso d'espansione aperto per un TC è obbligatorio, questo lo impongono le norme di sicurezza.



---------------
Correttezza, lealtà e sempre a testa alta.

 

marcosnout

Avatar
GigaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:3693

Stato:



Inviato il: 08/10/2016 00:58:33

Sono andato a leggere la scheda del TC, questa, esiste anche la versione a vaso chiuso (probabile sia stata adottata una soluzione "tipo Klover"), quindi...

TC diretto al puffer, termo diretti al puffer e caldaia a gas collegata alla serpentina alta...a casa mia farei così...

Per curiosità...quanto spazio è disponibile (sul tetto) per il solare termico?



---------------
Laminox Hidra 24kw, pannello solare termico SunHeat open 200 lt, termoboiler 120 litri. Zona climatica D, Gradi-giorno 1427
Isola: 30 moduli SUNTECH 200wp, Inverter UPS PSW7 6048, regolatore di carica PCM8048, batterie 24 EPZS 810Ah (C10)

 

Roero

Avatar
PetaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:10299

Stato:



Inviato il: 09/10/2016 01:03:13

Effettivamente ci sono due versioni, è la prima volta che riescono ad omologare un TC a legna senza l'obbligo del vaso d'espansione aperto, anche se a dirla tutta da noi le caldaie a legna ne stanno installando parecchie a circuito chiuso, anche se poi il lavoro non viene mai certificato.
Comunque è un bel vantaggio poter lavorare a circuito chiuso, meno problemi per il vaso d'espansione aperto in soffitta e meno spese d'installazione.



---------------
Correttezza, lealtà e sempre a testa alta.

 

FaManY
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:13

Stato:



Inviato il: 10/10/2016 10:40:09

Buongiorno a tutti,
scusate ma stiamo facendo un pò di confusione dallo schema che ho postato bisognava sostituire i pezzi :-)

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/N/Immagine.png



Questo è lo schema che andrò a realizzare. Non c'è problema se la serpentina alta del puffer scambia 7 kw perchè le utilizzerò entrambe con una valvola a 3 vie comandata dal termostato nel puffer.

Il vaso aperto in questa configurazione posso metterlo sopra al camino e non in soffitta perchè ha un suo circuito d'acqua a parte formato da TC+puffer e basta mentre i termosifoni sono nell'altro circuito a vaso chiuso con la caldaia.

In questo modo posso utilizzare il puffer come separatore d'impianto, senza dover acquistare la versione a vaso chiuso del TC (400 euro circa da aggiungere) inoltre posso sostituire qualunque kit di installazione (per separare gli impianti) utilizzando il puffer.

Con questa configurazione la caldaia non ha conoscenza dell'esistenza di puffer e TC, gli arriva l'acqua già calda e fa azionare il circolatore che va ai termosifoni senza attivarsi. Così se dovessi avere la necessità di accendere i termosifoni con la caldaia, l'impianto rimarrebbe invariato a com'è ora.

Il nostro utilizzo è il seguente, siamo in 2, il TC verrà acceso sempre dopo le 19, mentre 3 giorni a settimana dopo le 21:30 perchè andiamo in palestra. Quindi in settimana verrà acceso sempre e solo qualche ora.

Il costruttore mi deve installare un pannello solare a circolazione naturale (non ho spazio per altri pannelli perchè il tetto è completamente occupato dal fotovoltaico 2,5 Kwp) e verrà installato in serie alla caldaia, quindi per la sola ACS estiva



Immagine Allegata: Immagine.png
 
ForumEA/N/Immagine_1.png

 

Roero

Avatar
PetaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:10299

Stato:



Inviato il: 11/10/2016 01:03:12

Ora le cose sono chiare e lo schema d'impianto è molto esplicito, confermo il vaso d'espansione aperto, in questo caso va benissimo.
Per come lo usi, in base agli orari il tuo impianto diventa accettabile, ma se dovessi usarlo di più il rendimento non sarebbe ottimale, ma fin che le vostre abitudini non varieranno va bene, diversamente volessi sfruttare a fondo il tuo impianto, risparmiando, bisognerebbe ripartire da zero e farlo totalmente diverso.



---------------
Correttezza, lealtà e sempre a testa alta.

 

Biomass

Avatar
PetaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:19097

Stato:



Inviato il: 11/10/2016 06:46:31

chi pilota la valvola a tre vie della seconda serpentina?
non puoi collegarle in serie?



---------------
Instagram: real_biomass
Youtube: Biomass Cippomix
stufapellet.forumcommunity.net
W il cippatino

 

FaManY
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:13

Stato:



Inviato il: 11/10/2016 10:13:40

CITAZIONE (Roero, 11/10/2016 01:03:12 ) Discussione.php?214019&2#MSG22

Ora le cose sono chiare e lo schema d'impianto è molto esplicito, confermo il vaso d'espansione aperto, in questo caso va benissimo.
Per come lo usi, in base agli orari il tuo impianto diventa accettabile, ma se dovessi usarlo di più il rendimento non sarebbe ottimale, ma fin che le vostre abitudini non varieranno va bene, diversamente volessi sfruttare a fondo il tuo impianto, risparmiando, bisognerebbe ripartire da zero e farlo totalmente diverso.


Purtroppo al momento, dubito fortemente che le nostre abitudini cambieranno, ma così tanto per curiosità, come dovrebbe essere l'impianto se dovessero cambiare? Anche se ovviamente dipenderà anche in che modo cambierebbero.

Forse per cambiare abitudini intendi se ci fosse un figlio e stessimo a casa un pò tutto il giorno?

 

FaManY
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:13

Stato:



Inviato il: 11/10/2016 10:16:26

CITAZIONE (Biomass, 11/10/2016 06:46:31 ) Discussione.php?214019&2#MSG23

chi pilota la valvola a tre vie della seconda serpentina?
non puoi collegarle in serie?


La gestione delle serpentine, da quello che ho capito :-) verrà pilotata dalla valvola a tre vie collegata al termostato del puffer, quindi immagino che portendo il calore sulla serpentina alta, nel momento in cui si scalda la parte alta e il ritorno al TC arrivi ad una certa temperatura, la valvola switcha e manda il calore del TC alla serpentina sotto.

Collegandole in serie però verrebbe meno il discorso stratificazione scaldando un pò su e un pò giu, dico bene?

 

Biomass

Avatar
PetaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:19097

Stato:



Inviato il: 11/10/2016 12:23:14

mah....
difficile escluderlo
lo vivo io sulla mia.
se carico troppe tavolette per fare acs, il ritorno è troppo elevato a causa dello scambio limitato della serpentina che dissipa 7kw. Quindi la caldaia rischia di spegnersi per il poco smaltimento prima ancora di arrivare alla T impostata.


il tuo TC non può spegnersi quindi andrà in sovratemperatura
perchè?
perchè la T del puffer non sale abbastanza in fretta se lo scambio è minore a ciò che immetti.



Modificato da Biomass - 11/10/2016, 12:32:43


---------------
Instagram: real_biomass
Youtube: Biomass Cippomix
stufapellet.forumcommunity.net
W il cippatino

 

FaManY
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:13

Stato:



Inviato il: 11/10/2016 13:49:55

La seconda serpentina è da 1,9 m2 che aggiunta ai 1,3 mq fanno 3,2 mq quindi sicuramente più che sufficiente per dissipare tutto il calore, quindi potrei metterla in serie e scaldare direttamente tutto il puffer.

Secondo te con un TC da 15 KW quanto tempo ci vuole per scaldarlo tutto? O comunque in quanto tempo si azionerà la pompa del circolatore che vai a termosifoni?

 

FaManY
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:13

Stato:



Inviato il: 11/10/2016 13:55:50

Quanto dissipa una serpentina da 1,9 m2? Non trovo il valore in KW sul sito della cordivari :-(

Facendo un calcolo matematico a spanne la 1,9 mq dovrebbe dissipare sui 10 KW, quindi ce la farebbe per intero a dissipare tutti i 9 KW che il mio TC cede all'acqua.



Modificato da FaManY - 11/10/2016, 14:02:20
 

Biomass

Avatar
PetaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:19097

Stato:



Inviato il: 11/10/2016 15:00:17

si che c'è
lo trovi qui LINK

tutto dipende dal delta T tra entrata e uscita, come dicevo prima.



---------------
Instagram: real_biomass
Youtube: Biomass Cippomix
stufapellet.forumcommunity.net
W il cippatino

 
 InizioPagina
 

Pagine: (3)   1   [2]   3    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum