Se sei gi registrato           oppure    

Orario: 18/06/2024 13:30:21  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Solare Termico

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (9)   1   2   3   [4]   5   6   7   8   9    (Ultimo Msg)


il glicole che se ne va....
FinePagina

emuland

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4456

Stato:



Inviato il: 14/08/2019 08:18:25

oggi provo pressione vaso espanzione, se ok come capisco dove pompare glicole? (sempre nel vaso di espansione devo metterlo)?
ps sul vaso ce scritto 2,5 bar



---------------
4A per mmq di supposta cono-"scienza", per Legge
Rane Fritte, cavallette, bagarozzi e cotillon! Venite fuori alla festa!

 

lupocattivo

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3472

Stato:



Inviato il: 14/08/2019 09:00:19

CITAZIONE (emuland, 14/08/2019 08:18:25 ) Discussione.php?215761&4#MSG46



...dove pompare glicole?



Ciao, se ti ritrovi con questo schemino della tua caldaia, dovresti trovare un qualche rubinetto o simili nel circuito... Di norma il liquido andrebbe caricato dalla parte piu' bassa per evitare di intrappolare sacche di aria nel circuito che lo farebbero funzionare male (cavitazione circolatore = rumore gorgogliante). Probabilmente il rubinetto lo dovresti trovare vicino al tubo
MS (Mandata Solare)

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/U/Circuito%20solare.jpg


In alternativa qualsiasi punto va bene lo stesso; in caso ci siano sacche d' aria lo sfiatatore dovrebbe provvedere a toglierle, basta che tu tenga d'occhio (e orecchio) il circolatore (Pompa Solare ad Alta Efficenza)che se va in cavitazione non fa circolare il liquido. Basta spegnerlo, aspettare un pochino e poi riavviarlo. Se l'impianto e' fatto bene le bolle d'aria dovrebbero uscire da sole dal circolatore. Se ne arrivano di nuove allora il circolatore comincia a rumoreggiare perche' l'aria viene intrappolata nella girante senza poter risalire nei tubi e il circolo dell'acqua si ferma. Allora lo fermi, aspetti e poi riparti...


CITAZIONE (emuland, 14/08/2019 08:18:25 ) Discussione.php?215761&4#MSG46


...sul vaso ce scritto 2,5 bar



Hmmmm, credo che 2,5 sia il massimo applicabile, se non ricordo male Biomass parlava di 1,5...
Comunque tu tieni conto che il "liquido scambiatore" viene mantenuto in leggera sovrapressione al solo scopo di evitare cavitazioni alle pompe oppure turbolenze in prossimita' di strozzature o brusche derivazioni.
Questi liquidi hanno sempre una parte di acqua e l'acqua ha sempre disciolti gas o anche aria, poca roba, ma c'e'.

Cavitazione e turbolenze, ostacolano il flusso del liquido e spesso lo bloccano, quindi lo scambio termico cessa o viene consistentemente ridotto.

Il vaso di espansione serve piu' che altro per mantenere costante la pressione ed evitare che la dilatazione termica del "liqido scambiatore" provochi svrapressioni inutili e pericolose.

Io personalmente caricherei a 1,0 sempre che la "CENTRALINA" non faccia la schizzinosa... Per testare il buon funzionamento del circuito, basta anche mettere un orecchio sui tubi per sentire se il flusso liquido procede silenziosamente.

Come al solito sono prolisso, ma spero di aver fornito suggerimenti utili per non farsi spaventare da quei misteriosi accrocchi di tubi che sono gli impianti.

PS: Per "pompare" = introdurre il glicole ( antigelo piu' semplicemente ) puoi usare un tubo da giardino... Se tu versi il liquido da un'altezza di 10 metri corrisponde a 1,0 bar circa... Io salivo al secondo piano e stavo su una scala, quindi piu' o meno 6 - 7 metri e la mia caldaia (antidiluviana) non dava segni di inquietudine. Questo vale se devi contrastare il vaso di espansione... Se non puoi fare in questo modo allora sfiata (la valvolina dipo pneumatici auto) il vaso di espansione e dovresti poter caricare il liquido anche da un paio di metri al di sopra del punto piu' elevato del circuito. Una volta riempito il circuito con la pompetta da bici dai una gonfiatina al vaso di espansione e nella tua mega-caldaia dovresti vedere il manometro che tu dici che indica 0 salire di pressione man mano che tu pompi...



Modificato da lupocattivo - 14/08/2019, 09:25:41
 

emuland

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4456

Stato:



Inviato il: 14/08/2019 11:33:34

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/U/IMG_20190814_113045.jpg


qui suppongo



---------------
4A per mmq di supposta cono-"scienza", per Legge
Rane Fritte, cavallette, bagarozzi e cotillon! Venite fuori alla festa!

 

lupocattivo

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3472

Stato:



Inviato il: 14/08/2019 11:54:24

CITAZIONE (emuland, 14/08/2019 11:33:34 ) Discussione.php?215761&4#MSG48


qui suppongo



Lo suppongo pure io... Da uno dei due tappi (credo sia indifferente) ci colleghi un portagomma poi il tubo da irrigazione con imbuto all'altra estremita' e quando sei pronto apri il rubinetto nero... Se non succede nulla di negativo perdite schizzi o altro ma il liquido sale nel tubo e resta sotto alla quota massima senza traboccare, vai all'estremita' con l
'imbuto e cominci a versare il liquido... Se poni l'imbuto piu' in alto del punto massimo del circuito puoi determinare la pressione controllando la differenza tra punto massimo e il livello nel tubo. A spanne ogni metro un decimo di Bar... Come ti ho postao prima, la pressione (dovrebbe segnalartela anche il manometro che ora segna ZERO) credo basti anche un minimo di 0,5 bar. Poi chiudendo il rubinetto nero e pompando nel vaso di espansione (precedentemente scaricata per evitare danneggiamenti alla membrana elastica) dovresti tirar su la pressione fino al famoso 1,5 Bar.
Ricorda che l'essenziale e' che il liquido circoli senza gorgoglii e che la caldaia non faccia capricci.

 

emuland

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4456

Stato:



Inviato il: 14/08/2019 11:58:21

ho aperto tutto tolto i rubinetti e, oltre l'odore alcolico, esci una goccia di liquido. quindi temo sia completamente vuoto.


ho controllato i vari raccordi e sono tutti ben serrati... guardando meglio la pompa del circolatore vedo dei segni "blu" tipo glicole.

quindi possibile che solo io abbia visto queste perdite e che idraulico e manutentore non abbiano visto nulla?

ho preso un fusto da 5lt, spero basti.



---------------
4A per mmq di supposta cono-"scienza", per Legge
Rane Fritte, cavallette, bagarozzi e cotillon! Venite fuori alla festa!

 

lupocattivo

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3472

Stato:



Inviato il: 14/08/2019 13:15:19

CITAZIONE (emuland, 14/08/2019 11:58:21 ) Discussione.php?215761&4#MSG50



ho preso un fusto da 5lt, spero basti.



Io suggerisco in questo modo:

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/U/Aggiunta%20glicole.jpg




I tappi servono per evitare perdite quando i rubinetti (quelli con le levette nere) sono chiusi.
Quei rubinetti "a sfera" sono molto affidabili e visto che si manovrano di rado di solito non perdono...

Tutti i rubinetti (detti anche chiavi) "a sfera" sono APERTI quando la leva e' posta nella stessa direzione del tubo; sono CHIUSI quando la leva e messa di traverso al tubo. Questa regola vale per qualsiasi colore e posizione. Ripeto: quando TAGLIANO il flusso allora sono chiusi!

Il tappo di sicurezza ha un filetto a vite e li si innesta la "canna da giardino" (meglio sarebbe metterci un "porta-gomma") magari la si dilata con una pistola termica o Phon e poi la si assicura con una fascetta oppure col caro e vecchio fil-di-ferro...
Ricordarsi ti assicurare l'altro capo della "canna da giardino" abbastanza in alto, ma se il manometro segna ZERO, pasta poco.

Se questo e' il caso aprire la valvolina del "vaso di espansione" e far uscire l'aria "pssssssst...." in questo modo la membrana del "vaso di espansione" si mette in posizione neutra.

Ora si va al capo della "canna da giardino" dove si infila un imbuto e si comincia a versare il liquido con attenzione perche' l'aria dell'impianto dovrebbe uscire dallo "sfiatatore". Ad un certo punto l'acqua non scende piu' ed il livello si alza nella "canna da giardino". Se raggiunge 3 metri sopra al punto piu' alto del circuito abbiamo una pressione di circa 0,3 Bar.

A questo punto si chiude il rubinetto nero (chiave a sfera), si recupera il liquido avanzato nella "canna da giardino" e si passa a pompare il "vaso di espansione"....

Il manometro della caldaia che era salito a 0,3 Bar ora lo facciamo andare a 1,5 ma senza esagerare con le pompate, perche' potremmo sollecitare troppo la membrana.

Per quanto riguarda la quantita' di glicole, visto che funziona principalmente da antigelo lo puoi diluire con l'acqua tranquillamente solo che piu' acqua aggiungi e minore e' la protezione antigelo. Al limite, come ti ha detto Claudio , nell'impianto puoi usare anche la sola acqua, pero' se d'inverno gela, occhio che dovrai svuotarlo e metterci l'antigelo.



Modificato da lupocattivo - 14/08/2019, 13:43:09
 

Biomass

Avatar
PetaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:19097

Stato:



Inviato il: 14/08/2019 13:23:05

qui come ho fatto io. LINK



---------------
Instagram: real_biomass
Youtube: Biomass Cippomix
stufapellet.forumcommunity.net
W il cippatino

 

Biomass

Avatar
PetaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:19097

Stato:



Inviato il: 14/08/2019 13:26:28

CITAZIONE (emuland, 14/08/2019 08:18:25 ) Discussione.php?215761&4#MSG46

oggi provo pressione vaso espanzione, se ok come capisco dove pompare glicole? (sempre nel vaso di espansione devo metterlo)?
ps sul vaso ce scritto 2,5 bar


il vaso va caricato ad aria, non a glicole.

la pressione dipende dal dislivello.
Io avendo un dislivello di 2 metri, lo devo tenere a meno di 1 bar.

ogni 10 m c' 1 bar al quale si aggiunge 0,5 bar



---------------
Instagram: real_biomass
Youtube: Biomass Cippomix
stufapellet.forumcommunity.net
W il cippatino

 

emuland

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4456

Stato:



Inviato il: 14/08/2019 13:32:37

biomass io ho questo

LINK

riesco a sfruttarlo?

inoltre volevo capire, devo riuscire a raggiungere una pressione mentre lo "riempio" oppure sufficiente riempirlo.



---------------
4A per mmq di supposta cono-"scienza", per Legge
Rane Fritte, cavallette, bagarozzi e cotillon! Venite fuori alla festa!

 

emuland

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4456

Stato:



Inviato il: 14/08/2019 13:33:51

CITAZIONE (Biomass, 14/08/2019 13:26:28 ) Discussione.php?215761&4#MSG54

CITAZIONE (emuland, 14/08/2019 08:18:25 ) Discussione.php?215761&4#MSG46
oggi provo pressione vaso espanzione, se ok come capisco dove pompare glicole? (sempre nel vaso di espansione devo metterlo)?
ps sul vaso ce scritto 2,5 bar


il vaso va caricato ad aria, non a glicole.

la pressione dipende dal dislivello.
Io avendo un dislivello di 2 metri, lo devo tenere a meno di 1 bar.

ogni 10 m c' 1 bar al quale si aggiunge 0,5 bar



io ho il pannello 20/50 cm sopra al vaso di espansione



---------------
4A per mmq di supposta cono-"scienza", per Legge
Rane Fritte, cavallette, bagarozzi e cotillon! Venite fuori alla festa!

 

lupocattivo

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3472

Stato:



Inviato il: 14/08/2019 13:36:24

CITAZIONE (emuland, 14/08/2019 13:32:37 ) Discussione.php?215761&4#MSG55

biomass io ho questo

LINK

riesco a sfruttarlo?

inoltre volevo capire, devo riuscire a raggiungere una pressione mentre lo "riempio" oppure sufficiente riempirlo.


Direi di no.... Ti sto scrivendo sul post precedente la procedura con spiegazioni spero utili.

 

Biomass

Avatar
PetaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:19097

Stato:



Inviato il: 14/08/2019 13:40:50

quindi puoi caricare il vaso ad aria a 1,5 bar a impianto vuoto e aperto.

poi carichi l'impianto a glicole a 1,2bar

non so se quella polpetta possa arrivare ad 1,2 bar....

in ogni caso stai attento a non caricare aria nell'impianto, cio occhio a non rimanere senza fluido nella pompetta



---------------
Instagram: real_biomass
Youtube: Biomass Cippomix
stufapellet.forumcommunity.net
W il cippatino

 

Biomass

Avatar
PetaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:19097

Stato:



Inviato il: 14/08/2019 13:41:37

non detto che il vaso sia scarico

va controllato



---------------
Instagram: real_biomass
Youtube: Biomass Cippomix
stufapellet.forumcommunity.net
W il cippatino

 

Biomass

Avatar
PetaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:19097

Stato:



Inviato il: 14/08/2019 13:45:31

a sx del rubinetto nero, devi girare " orizzontale" la tacca della valvolina.

Una volta riempito, la rimetti verticale



Modificato da Biomass - 14/08/2019, 16:22:55


---------------
Instagram: real_biomass
Youtube: Biomass Cippomix
stufapellet.forumcommunity.net
W il cippatino

 

lupocattivo

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3472

Stato:



Inviato il: 14/08/2019 13:47:19

CITAZIONE (Biomass, 14/08/2019 13:40:50 ) Discussione.php?215761&4#MSG58



quindi puoi caricare il vaso ad aria a 1,5 bar a impianto vuoto e aperto.



Ma scusa Biomass, perche' caricarlo a impianto vuoto, per poi dover combattere per riempire il circuito?

Io consigliavo di SCARICARE il vaso (membrana a riposo) poi riempie con liquido con una canna stando sopra allimpianto (per gravita') ; chiude tutto e riequilibra la pressione pompando nel vaso di espansione.
Dove sbaglio?

 
 InizioPagina
 

Pagine: (9)   1   2   3   [4]   5   6   7   8   9    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum