Se sei giÓ registrato           oppure    

Orario: 20/06/2024 12:21:40  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Casa Energetica

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (2)   1   [2]    (Ultimo Msg)


Aiuto acquisto pompa di calore
FinePagina

emuland

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4456

Stato:



Inviato il: 13/03/2020 16:36:02

A me uscita pdc da 3kw impostando 12 ore di uso e -10!

Forse un po' piccolina



---------------
4A per mmq di supposta cono-"scienza", per Legge
Rane Fritte, cavallette, bagarozzi e cotillon! Venite fuori alla festa!

 

stufodelgas

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1572

Stato:



Inviato il: 14/03/2020 12:15:48

Ho provato a fare una simulazione per casa mia che ha consumi molto alti e "a spanne" mi pare che esca una potenza corretta

 

lupocattivo

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3474

Stato:



Inviato il: 14/03/2020 13:36:39

CITAZIONE (tlpellet, 11/03/2020 11:30:21 ) Discussione.php?216049&1#MSG0


I mq della casa sono 170...
I termosifoni sono in ghisa...
N. Camera da riscaldare 7...


Ciao, anche se sono un appassionato di Pompe Di Calore, non credo che si possa passare da Accqua Bollente - Radiatori Ghisa a PDC-Radiatori con un semplice cambio di Generatore di Calore...

Tanto per avere un'idea piu' precisa dei luoghi, ho provato ad aggiungere due stanze al conteggio in modo da tener conto di bagni e ripostigli eventuali. Con questa configurazione ho ottenuto 170 : 9 = 18,88 mq/stanza che danno circa 4,00 per 4,70... Insomma, a parte il calcolo globale della casa, io terrei presente anche dislocazione, superfice e uso delle varie stanze.

Premessa questa analisi, che credo non sia di poco conto, una sostituzione sulla semplice base di potenza erogata non la vedo opportuna anche in considerazione dei diversi tempi di risposta tipici dei due sistemi.

La transizione migliore tra "Fuoco" e "PDC", la vedo combinata a un drastico cambiamento della distribuzione del calore: pannelli radianti a pavimento oppure sistema ad aria canalizzata con eventuali integrazioni con ventilazione meccanica controllata VMC...

Per una eventuale transizione piu' "Soft" mi sentirei di proporre una sostituzione graduale con l'installazione di "Climatizzatori in Pompa di Calore" iniziando da i locali con minore frequentazione (camere da letto): caldo/fresco subito, quando serve e solo se serve!!!
Anche con stanze di volume abbastanza grande, credo che un Clima da 9.000 BTU (2700 W) potrebbe essere soddisfacente per un confortevole riposo.

Per altri locali sempre tenendo conto se si desidera una temperatura mediamente costante oppure un sistema di riscaldamento/raffrescamento rapido un apparecchio di potenza maggiore o anche due distinti apparecchi.

Anche se un sistema con generatore unico di buona potenza tecnicamente sarebbe il piu' vantaggioso in termini di resa, avrebbe a mio avviso il difetto che in caso di guasto saremmo completamente a terra e oltretutto necessiterebbe di una fornitura di energia capace di sopportare senza distacco le correnti di spunto.

Un sistema a piu' unita' potrebbe richiedere un Potenza Impegnata minore, in quanto il fattore di contemporaneita' dello spunto di avvio molto basse.

Personalmente abito una casa molto vecchia (simpaticamente la chiamo casapecchia) che se non fosse per i Clima-Ogni-Stanza sarebbe in classe "G" (l'ultima credo) mentre a conti fatti volume/spesa corrisponde ad una classe "B". Oltre ad essere vecchia (1926) e' pure senza isolamento del tetto, senza "Cappotto" e pure senza Finestre a super-tenuta, moddello boccaporto da sommergibile. Una casa (ex casello FS) tipo quelle dei nostri nonni... Ci sto bene e spendo poco.

 

Claudio

Avatar
PetaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:15123

Stato:



Inviato il: 14/03/2020 16:16:35

stufodelgas a me da questo risultato, non capisco.



Immagine Allegata: Calcolo_PDC.jpg
 
ForumEA/U/Calcolo_PDC_4.jpg



---------------
Inverter Sofar Solar HYD6000-EP, 5250W pannelli, 14kWh lifepo4.

 

stufodelgas

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1572

Stato:



Inviato il: 14/03/2020 16:32:34

Claudio, la T di progetto si intende quella minima esterna alla quale vuoi che la pdc riesca a scaldare casa con le ore di funzionamento che hai indicato.
Metti -10 o -5

 

lupocattivo

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3474

Stato:



Inviato il: 14/03/2020 16:33:29

CITAZIONE (Claudio, 14/03/2020 16:16:35 ) Discussione.php?216049&2#MSG22


... non capisco...



Ciao, manca un - (meno)

"Temperatura alla quale si vuole il calcolo :
( es. minima di progetto per calcolare P Nominale PDC )"

Se hai gia 21░ C non ti serve la pompa...

 

Claudio

Avatar
PetaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:15123

Stato:



Inviato il: 14/03/2020 19:04:54

Ok, pensavo la temperatura che si voleva internamente

Ora va meglio.



Immagine Allegata: Calcolo _PDC.jpg
 
ForumEA/U/Calcolo _PDC.jpg



---------------
Inverter Sofar Solar HYD6000-EP, 5250W pannelli, 14kWh lifepo4.

 
 InizioPagina
 

Pagine: (2)   1   [2]    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum