Se sei già registrato           oppure    

Orario: 20/07/2024 15:02:47  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Sezione Generica

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (73)  < ...  26   27   28   29   30   31   32   33   34   35   [36]   37   38   39   40   41   42   43   44   45   46  ...>    (Ultimo Msg)


Crisi Energetica e Clima, Cosa fare o come metterci una pezza
FinePagina

emuland

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4482

Stato:



Inviato il: 19/12/2022 16:00:37

a 1,760 devi aggiungere 10 cents di "sgravio da crisi"

il PUN è oggi
Valore del PUN oggi: 19 dicembre 2022: 0,235 €/kWh
Valore del PUN ieri: 18 dicembre 2022: 0,247 €/kWh
Valore del PUN: 17 dicembre 2022: 0,280 €/kWh

Quindi 0,63 è un furto che stai subendo o un contratto palesemente sfavorevole.



---------------
Ragioniere senza conoscenza dei ruoli che ama 4A per mmq di supposta (comprata su Wikipedia)
Agricoltore ammazza child e NON col latte vaccino che ucciderà tutti quelli che ne fanno uso

 

lupocattivo

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3516

Stato:



Inviato il: 20/12/2022 17:50:16

Con due clima che hanno dato forfait l'inverno sembra presentarsi complicato... Le bollette non aiutano e per il momento passare di brutto al Gruppo Elettrogeno mi sembra eccessivo.
Ravanando in rete ho scoperto che sono molto diffusi i riscaldatori a Gasolio... Ebbene sì, se un litro di Gasolio mediamente sta su 1,80€ e l'energia termica prelevabile ammonta a 10,000 kWh, per ogni kilowatt "termico" si dovrebbe spendere 0,18 €/kWh...

Il pellet sta a 13,00 €/sacco e le calorie ricavabili, dovrebbero essere 15,00 x 5,000 = 75,000 da cui 13,00:75=0,173 €/kWh.

Con un centinaio di €uro, però ti compri un
aggeggio così



Considerando i pochi fori per l'istallazione, l'assenza di canna fumaria e non ultimo la possibilità di usare una miscela 50/50 di Gasolio e Olio Esausto, per cui la spesa si dimezza penso che almeno ci provo ad installarmelo.

Lavori più radicali li rimando alla bella stagione. Sono sempre in attesa che "sdoganino" l'R290 (Propano).
Oltre a non essere un F-gas, da più parti ho letto che con i vecchi clima si può azzardare anche un "Retrofit". Recuperare le vecchie tecnologie è sempre più ecologico che riempire le discariche di rottami e di €uro le tasche dei soliti "Pescicani"...

 

stufodelgas

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1581

Stato:



Inviato il: 21/12/2022 08:23:01

stufetta a legna?
caldaie non si trovano ma le stufe penso di sì e ce ne sono anche da 3-400 euro
Basta che hai una vecchia canna fumaria anche in muratura.
Legna sfusa a 12-15 euro al quintale, un camioncino da 30-40 quintali ti farebbe passare l'nverno
E ti resta per i prossimi anni con la legna che è e che sarà il combustibile più economico

 

stufodelgas

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1581

Stato:



Inviato il: 24/12/2022 14:16:29

CITAZIONE (lupocattivo, 20/12/2022 17:50:16 ) Discussione.php?216966&36#MSG535


Il pellet sta a 13,00 €/sacco



Ora da tecnomat (ex bricoman) sono 8.90

 

lupocattivo

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3516

Stato:



Inviato il: 25/12/2022 11:40:35

CITAZIONE (stufodelgas, 24/12/2022 14:16:29 ) Discussione.php?216966&36#MSG537


Ora da tecnomat (ex bricoman) sono 8.90


Considerato che il pellet lo fanno con vari scarti di legname e che lo paghi poco meno della legna di buona qualità (ovviamente in confezioni per fighetti) direi che è tutta una montatura per spillarci denari.
Se non mi mollavano i due clima avrei certamente bestemmiato di meno.
Ho già messo gli occhi su dei modelli a R290 (Propano) che li puoi installare senza patentino f-GAS DUE CONDIZIONATORI A R290 ORA VENDIBILI ANCHE IN EUROPA
Purtroppo nella terra dei kaki ancora non si trovano, quindi mi tocca tenere duro!
Per il riscaldamento a breve mi arriverà il RISCALDATORE A GASOLIO.
Dovrei avere un foro del vecchio "trimmer a gas" e forse in mezza giornata me la cavo.
Questo mi è sembrato una persona seria e lo userò come GUIDA INSTALLAZIONE CINEBASTO
Ovviamente sarà una soluzione temporanea, visto che attualmente consumo 15kWh al giorno e batto i denti.
Il mio pensiero va commosso va a tutti gli amici ecologici che hanno investito nelle PDC... Stiamo proprio in un paese di Faccine/censored2.gif...

Metto una tabellina comparativa, tanto per avere un'idea di quanto ci costerà scaldarci.

Pellet 4,5 kWh/kg - 8,90/15 =0,59 €/kg - 0,59/4,5=0,13€/kWh

Gasolio 10,kWh/l - 1,60€/l - 1,60/10=0,16€/kWh

Gasolio+OlioFrittura50% 10,kWh/l - 0,80€/l - 0,80/10=0,08€/kWh

ATTUALE Clima (cop3) a 0,60€/kWh - 0,60/3=0,20€/kWh

PRECEDENTE Clima (cop3) a 0,60€/kWh - 0,20/3=0,07€/kWh



Modificato da lupocattivo - 25/12/2022, 11:43:43
 

emuland

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4482

Stato:



Inviato il: 26/12/2022 08:37:38

chi ha messo PDC, ha normalmente installato un FV da almeno 4.5kwp in SSP finchè rimarrà attivo.

Qualcuno addirittura in RID per essere pagato subito dell'eccesso.
In pratica d'estate prendi i soldi (se non consumi tutto) per ripagarti l'inverno



---------------
Ragioniere senza conoscenza dei ruoli che ama 4A per mmq di supposta (comprata su Wikipedia)
Agricoltore ammazza child e NON col latte vaccino che ucciderà tutti quelli che ne fanno uso

 

stufodelgas

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1581

Stato:



Inviato il: 27/12/2022 14:04:15

@emu
hai già capito se quelli attualmente in scambio sul posto potranno trasformarlo in rid o se per loro ci sarà solo la possibilità delle comunità energetiche?

 

emuland

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4482

Stato:



Inviato il: 27/12/2022 20:52:43

Col casino energetico attuale non si capisce niente



---------------
Ragioniere senza conoscenza dei ruoli che ama 4A per mmq di supposta (comprata su Wikipedia)
Agricoltore ammazza child e NON col latte vaccino che ucciderà tutti quelli che ne fanno uso

 

stufodelgas

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1581

Stato:



Inviato il: 29/12/2022 20:39:20

dato che "Del doman non v'è certezza" ho comprato altri 35 quintali di legna

 

lupocattivo

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3516

Stato:



Inviato il: 30/12/2022 13:40:23

Arrivato ieri, installato in fretta e furia.
Devo dire però che il foro nella muratura piena da 40 cm. era quello che avevo richiuso dopo la disinstallazione dei radiatori a gas a camera di combustione stagna.
Esternamente ho aggiunto allo scarico una prolunga e pure un allungo nell'aspirazione per evitare indesiderati rientri dei fumi di scarico.

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/V/CINEBASTO02.jpg


La consorte (naso sopraffino) tuttavia continua a segnalare cattivi odori all'interno. Io spero che sia dovuto a residui delle lavorazioni.
Ho optato per una "Combustione TUTTOFUORI" perché una perdita anche minima può costare cara.
All'interno arriva l'aria esterna che viene immessa con una bocchetta orientabile. Spero che nello scambiatore la pressione della camera di combustione, per quanto sigillata, sia inferiore di quella della camera di scambio.
In tutti i casi ci metterò accanto un sensore per GAS potenzialmente tossici.
La condotta sembra aperta a causa del riflesso del flash. Il gruppo comandi mostra la frequenza di impulsi della pompa.
Da molti utenti la misura di un impulso è quantificata in 0,02 millilitri.
Il mio, essendo impostato su 1,7hz consumerà 0,02*1,7*3600 = 122,4ml/ora, ovvero 8 ore con 1 litro di GASOLIO.
In soldoni, tenendo conto delle eventuali perdite per il montaggio alla "valà che vai bene" dai potenziali 1,250kWh teorici ne ricaverò 1,00kWh spendendo 1,700/8=€0,175kWh

Ecco la parte interna.

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/V/CINEBASTO01.jpg



Per chi debba risolvere riscaldamenti di emergenza credo sia un ottimo ripiego.

NOTA: Il sistema funziona a 12V perché preriscaldo e postcombustione li realizza con una "CANDELETTA" che arroventa letteralmente la camera di combustione per evitare il più possibile fastidiosi depositi incombusti.
Una batteria, magari con alimentatore di mantenimento è una aggiunta praticamente indispensabile.

NOTA2: a questo livello di potenza è silenziosissimo; col Fonometro del cellulare mi segna 22db a 1 metro.

EDIT: (aggiungo in coda per chiarezza)
Visto che la consorte lamenta cattivo odore e potremmo ipotizzare eventuali rientri dei fumi di scarico, per quanto possano essere minimi; avevo preso in esame l'opportunità di utilizzare i combustibili in uso alle stufette ZIBRO.

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/V/COMBUSTIBILE%20ZIBRO.jpg



Ho fatto i soliti 2 conti DELLA SERVA... Dopo nutrita serie di bestemmie sono arrivato alla conclusione che i 10 kWh canonici di 1 litro di IDROCARBURI teli fanno pagare €10 e tutto un GRANDE IMBROGLIO!
Ieri al BRICO ho visto vendere una di quelle stufette "ZIBRO" a €299 ! Con raccomandazione di non usarla in camera da letto e casomai accenderla prima e poi AREARE il locale...
Sono giunto alla conclusione che una STUFETTA ELETTRICA di quelle a resstenza elettrica e ventilazione che paghi 20-30 €uro e mille volte meglio.

1 kWh elettrico lo paghi 65 CENTESIMI, mentre 1kWh "ZIBRO" ti costa fino a più di 100 CENTESIMI (1 €uro al kWh!!!).

Non ho altro da aggiungere alla semplice ovvietà che ci stanno derubando, comunque, Buon Anno a tutti.



Modificato da lupocattivo - 31/12/2022, 09:34:50
 

emuland

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4482

Stato:



Inviato il: 31/12/2022 13:48:17

più che derubando, bisognerebbe che le persone sapessero fare 2+2.

detto questo la tua è una soluzione d'emergenza che non mi piace, visto che si può risolvere in altro modo, con meno rischi e più "salute" per il pianeta.
oltre al fatto che, da come descrivi la tua vita, potresti aver accesso a diverso legname praticamente quasi a costo zero



---------------
Ragioniere senza conoscenza dei ruoli che ama 4A per mmq di supposta (comprata su Wikipedia)
Agricoltore ammazza child e NON col latte vaccino che ucciderà tutti quelli che ne fanno uso

 

stufodelgas

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1581

Stato:



Inviato il: 02/01/2023 15:16:52

CITAZIONE (emuland, 19/12/2022 16:00:37 ) Discussione.php?216966&36#MSG534

a
il PUN è oggi
Valore del PUN oggi: 19 dicembre 2022: 0,235 €/kWh
Valore del PUN ieri: 18 dicembre 2022: 0,247 €/kWh
Valore del PUN: 17 dicembre 2022: 0,280 €/kWh
Quindi 0,63 è un furto che stai subendo o un contratto palesemente sfavorevole.


Infatti...
anche se nessuno ha e aveva la sfera di cristallo, restare l'anno scorso in maggior tutela è stato un suicidio. Certezze non ce ne erano ma giravano in rete contratti sul libero ancora da poter bloccare almeno per 12 mesi quando era sotto gli occhi di tutti che il costo dell'elettricità stava salendo in modo esponenziale e la maggior tutela si sarebbe adeguata al rincaro.
Per il primo trimestre 2023 maggior tutela calerà di un 20% ma sul libero il PUN attuale è circa intorno al -40% rispetto al prezzo che verrà bloccato per la maggior tutela.
Per chi è in tutela vale la pena restare? O meglio prendere un contratto sul libero indicizzato al PUN?
Premettendo che nella vita qualche scommessa va fatta, le probabilità che anche per il prossimo trimestre la maggior tutela esca massacrata rispetto al libero indicizzato al PUN, sono molto alte.

 

lupocattivo

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3516

Stato:



Inviato il: 02/01/2023 20:42:05

Dopo tre giorni di passione rimaneggiato il CINEBASTO con scarico in basso corto; aspirazione Aria Comburente piccola curva verso l'alto e lunghezza abbreviata; invariata la mandata aria calda e tolto tubo pre aspirazione remota; aggiunto filtro gasolio e fatto rabbocco.

Smontato parzialmente l'apparecchio; verificato l'esterno della camera di combustione/scambiatore e non c'è nessuna perdita verso la camera di scambio termico.

Il cattivo odore non lo fa più e presumibilmente essendo la scocca in plastica era dovuto a quello. In molti dicono che dopo un certo tempo si stabilizza e non puzza più. Funziona alla grande.

Verificata la mia scorta di olio di frittura usato presto proverò, dopo opportuno filtraggio la miscela al 50%.

A conti rifatti la spesa dovrebbe passare a 0,08 € kWh reso.

Per l'ambiente: emissioni di CO2= 265 g. per kwh contro i 600g della legna.

Non sono valutazioni sul bilancio globale della CO2, in quanto non ho considerato che anche l'olio vegetale come la legna la CO2 l'hanno precedentemente sequestrata dall'ambiente.
E' solo una misura ambientale localizzata nell'intorno dell'installazione.



Modificato da lupocattivo - 03/01/2023, 11:03:19
 

emuland

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4482

Stato:



Inviato il: 02/01/2023 22:00:44

il discorso è che la co2 la riconverti un pò più velocemente rispetto al gasolio, anche usandolo solo al 50%.

inoltre il rendimento della macchina mi sembra non sia nemmeno paragonabile ad una soluzione elettrica.

non so perchè non monti i pannelli. hai dei vincoli o è una scelta personale?



---------------
Ragioniere senza conoscenza dei ruoli che ama 4A per mmq di supposta (comprata su Wikipedia)
Agricoltore ammazza child e NON col latte vaccino che ucciderà tutti quelli che ne fanno uso

 

lupocattivo

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3516

Stato:



Inviato il: 03/01/2023 11:33:35

PRECISAZIONI:

265 g/kWh conteggiando funzionamento con solo GASOLIO
utilizzando miscela con VWO (Vegetal Wasted Oil) si dimezza e la fissazione della CO2 dell'olio avviene annualmente.

A riguardo dell'utilizzo di Legno e suoi derivati occorre tener conto che il bilancio tra CO2 fissata (crescita) e quella emessa nella respirazione dell'albero diventa vantaggioso dopo circa 20÷40 anni.
"... possiamo pensare che l’albero stesso possa mediamente assorbire tra i 10 ed i 30 kg CO2/anno, dentro un ciclo di accrescimento in cui l'albero raggiunge la sua maturità in un range temporale mediamente compreso tra i 20 ed i 40 anni."

Per quanto riguarda la "soddisfazione" per il momento 20°C dalle 7 alle 20 mi costano circa 3€ con miscela 50% costeranno 1,50 € al giorno per un volume riscaldato di circa 70mc. (Classe F) è a un buon livello.

Per quanto riguarda pannelli e simili, ho ampiamente valutato spesa e i fastidi per opere murarie a dir poco lunghe e onerose con l'aggiunta che anche per affidabilità e garanzia di funzionamento non mi soddisfano.

Preciso che mi sono iscritto al Forum proprio perché avevo in animo di installare "Solare Termico" e "Fotovoltaico in Isola", ma dopo aver letto parecchi post mi è passata la voglia.

 
 InizioPagina
 

Pagine: (73)  < ...  26   27   28   29   30   31   32   33   34   35   [36]   37   38   39   40   41   42   43   44   45   46  ...>    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum