Se sei già registrato           oppure    

Orario: 25/05/2024 13:17:35  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Motori termici, magnetici, elettrici, etc...

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (7)   1   2   3   [4]   5   6   7    (Ultimo Msg)


Consiglio per gruppo elettrogeno [img]Faccine/hmm.gif[/img]
FinePagina

Riccardo

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2917

Stato:



Inviato il: 05/10/2022 21:31:43

Si quel modello sottile e fase + neutro



---------------
Q.CELLS Q.PEAK 4575W sud-est
Solar Frontier CIS 850W sud-ovest
Inverter PIP5048MST
Batterie:LifePo4 Seplos MASON-48280-DIY EVE280AK 28,6 kWh
Scaldabagno Ferroli 30l 1500w
Scaldabagno Ariston 80l 1200w

 

OrsoMario

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:5036

Stato:



Inviato il: 05/10/2022 21:32:45

CITAZIONE (lupocattivo, 05/10/2022 21:29:48 ) Discussione.php?217037&3#MSG44

CITAZIONE (OrsoMario, 05/10/2022 21:20:57 ) Discussione.php?217037&3#MSG39

... le mie tubolari devono essere ricaricate entro 48 ore...



Ma quanto hai di accumulo? Non ricordo bene...

11kwh e se sono attento riesco a fare poco più di 3 giorni di autonomia arrivando a quasi 80% di scarica
cosa che devo fare 2 volte all'anno per mantenere "vispe le celle"



---------------
Inverter PWM Edison 3024, fotovoltaico 7500Wp,
6000Wp sotto MPPT Tracer 10420, 1500Wp sotto inverter PWM,
banco batterie FAAM TTM Tubular Traction Maxi 12 celle 4PZS 460 Ah C5.

 

OrsoMario

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:5036

Stato:



Inviato il: 05/10/2022 21:33:27

CITAZIONE (Riccardo, 05/10/2022 21:31:43 ) Discussione.php?217037&4#MSG46

Si quel modello sottile e fase + neutro


dici che potrebbe essere un problema collegare in entrata le due fasi del generatore?



---------------
Inverter PWM Edison 3024, fotovoltaico 7500Wp,
6000Wp sotto MPPT Tracer 10420, 1500Wp sotto inverter PWM,
banco batterie FAAM TTM Tubular Traction Maxi 12 celle 4PZS 460 Ah C5.

 

lupocattivo

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3460

Stato:



Inviato il: 05/10/2022 21:36:09

Ecco pensavo andassi a 12...
Allora in caso estremo in 12 ore le ricarichi... Forse anche meno, ma deve essere veramente sempre Notte...

 

Riccardo

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2917

Stato:



Inviato il: 05/10/2022 21:51:33

CITAZIONE (OrsoMario, 05/10/2022 21:33:27 ) Discussione.php?217037&4#MSG48

CITAZIONE (Riccardo, 05/10/2022 21:31:43 ) Discussione.php?217037&4#MSG46
Si quel modello sottile e fase + neutro


dici che potrebbe essere un problema collegare in entrata le due fasi del generatore?


Penso che se non colleghi masse tra generatore e inverter non dovrebbe accorgersi di niente



---------------
Q.CELLS Q.PEAK 4575W sud-est
Solar Frontier CIS 850W sud-ovest
Inverter PIP5048MST
Batterie:LifePo4 Seplos MASON-48280-DIY EVE280AK 28,6 kWh
Scaldabagno Ferroli 30l 1500w
Scaldabagno Ariston 80l 1200w

 

OrsoMario

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:5036

Stato:



Inviato il: 05/10/2022 21:52:03

Purtroppo ce ne vanno di più, Lupo.. l'ho fatto il mese scorso e dopo aver immesso nelle batterie più di 16kwh con picco di ricarica da 1800W non erano ancora cariche, ho terminato la carica il giorno dopo con ancora 800Wh, in totale ho prelevato dal banco 9kwh e ne ho messi dentro circa 17Kwh, ho un impianto con poca resa e tante perdite..



---------------
Inverter PWM Edison 3024, fotovoltaico 7500Wp,
6000Wp sotto MPPT Tracer 10420, 1500Wp sotto inverter PWM,
banco batterie FAAM TTM Tubular Traction Maxi 12 celle 4PZS 460 Ah C5.

 

OrsoMario

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:5036

Stato:



Inviato il: 05/10/2022 21:53:32

CITAZIONE (Riccardo, 05/10/2022 21:51:33 ) Discussione.php?217037&4#MSG51

CITAZIONE (OrsoMario, 05/10/2022 21:33:27 ) Discussione.php?217037&4#MSG48
CITAZIONE (Riccardo, 05/10/2022 21:31:43 ) Discussione.php?217037&4#MSG46
Si quel modello sottile e fase + neutro


dici che potrebbe essere un problema collegare in entrata le due fasi del generatore?


Penso che se non colleghi masse tra generatore e inverter non dovrebbe accorgersi di niente


dovrei togliere la terra solo dal generatore?
potrei eliminare il cavo di terra dalla prolunga generatore a inverter, e mettere un picchetto con terra solo per la scocca del generatore, dico male?



Modificato da OrsoMario - 05/10/2022, 22:10:13


---------------
Inverter PWM Edison 3024, fotovoltaico 7500Wp,
6000Wp sotto MPPT Tracer 10420, 1500Wp sotto inverter PWM,
banco batterie FAAM TTM Tubular Traction Maxi 12 celle 4PZS 460 Ah C5.

 

Riccardo

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2917

Stato:



Inviato il: 05/10/2022 22:05:17

Prima fai tutto regolarmente poi se non dovesse funzionare fai modifiche
Sarebbe meglio sapere se qualcuno ha avuto esperienza con fase + fase



---------------
Q.CELLS Q.PEAK 4575W sud-est
Solar Frontier CIS 850W sud-ovest
Inverter PIP5048MST
Batterie:LifePo4 Seplos MASON-48280-DIY EVE280AK 28,6 kWh
Scaldabagno Ferroli 30l 1500w
Scaldabagno Ariston 80l 1200w

 

OrsoMario

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:5036

Stato:



Inviato il: 05/10/2022 22:08:11

Ok nel frattempo attendo, magari qualcuno che si è trovato in questa situazione può intervenire

comunque grazie Riccardo! grazie a tutti!

magari faccio qualche prova con il mio vecchio GE, se "falispa"=sfiamma vuol dire che non va tanto bene

Sto scherzando...



Modificato da OrsoMario - 05/10/2022, 22:16:02


---------------
Inverter PWM Edison 3024, fotovoltaico 7500Wp,
6000Wp sotto MPPT Tracer 10420, 1500Wp sotto inverter PWM,
banco batterie FAAM TTM Tubular Traction Maxi 12 celle 4PZS 460 Ah C5.

 

Riccardo

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2917

Stato:



Inviato il: 05/10/2022 22:19:19

Ciao OrsoMario bn



---------------
Q.CELLS Q.PEAK 4575W sud-est
Solar Frontier CIS 850W sud-ovest
Inverter PIP5048MST
Batterie:LifePo4 Seplos MASON-48280-DIY EVE280AK 28,6 kWh
Scaldabagno Ferroli 30l 1500w
Scaldabagno Ariston 80l 1200w

 

lupocattivo

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3460

Stato:



Inviato il: 05/10/2022 22:24:27

Ma, scusa l'ignoranza, hai detto che l'accumulo sono quasi 12kWh, io quando ricaricavo la batteria auto ho sempre usato la regoletta di ricaricare al 10% della capacità.
quindi 480--> 48A*24=1152.
Quindi 1000w dovrebbero essere una misura giusta.
Mica le vorrai far bollire?

 

OrsoMario

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:5036

Stato:



Inviato il: 05/10/2022 22:25:16

Notte Riccardo Faccine/mf_sleep.gif



---------------
Inverter PWM Edison 3024, fotovoltaico 7500Wp,
6000Wp sotto MPPT Tracer 10420, 1500Wp sotto inverter PWM,
banco batterie FAAM TTM Tubular Traction Maxi 12 celle 4PZS 460 Ah C5.

 

OrsoMario

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:5036

Stato:



Inviato il: 05/10/2022 22:27:49

CITAZIONE (lupocattivo, 05/10/2022 22:24:27 ) Discussione.php?217037&4#MSG57

Ma, scusa l'ignoranza, hai detto che l'accumulo sono quasi 12kWh, io quando ricaricavo la batteria auto ho sempre usato la regoletta di ricaricare al 10% della capacità.
quindi 480--> 48A*24=1152.
Quindi 1000w dovrebbero essere una misura giusta.
Mica le vorrai far bollire?


Si hai ragione,
ma le mie celle sono delle C5 per 460Ah, possono arrivare a 92A sia in carica che in scarica cosa che non faccio mai a parte rari casi estremi, come una ricarica di emergenza,
se non erro quando ho caricato, il picco massimo che ho visto era di 78A. 78AX30V sono 2340W,
in ricarica devono andare in ebollizione "trmperatura massima 50°" essendo celle alte mezzo metro hanno bisogno di mescolare bene l'acido,
per fare una ricarica normale "quella che fa tutti i giorni" ci mette circa 6-7 ore con 45-50A di picco, questo scaricandole solo un 20-30%
se dovessi portarle a una scarica del 50% ci vogliono circa 12-13 ore di carica a 45-50A, questo è un calcolo nasometrico..
Ma ora che le giornate si accorciano devo fare occhio a non scendere troppo con la scarica, perchè il sole si nasconde prima e non sempre ci sono giornate limpide



Modificato da OrsoMario - 05/10/2022, 23:00:03


---------------
Inverter PWM Edison 3024, fotovoltaico 7500Wp,
6000Wp sotto MPPT Tracer 10420, 1500Wp sotto inverter PWM,
banco batterie FAAM TTM Tubular Traction Maxi 12 celle 4PZS 460 Ah C5.

 

lupocattivo

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3460

Stato:



Inviato il: 06/10/2022 09:08:36

Mi sono un pochino riguardaro i processi Elettro-Chimici relativi agli accumulatori Piombo-Acido.
Direi che i processi chimici non sono poi così elastici e che se un accumulatore cosiddetto C5 ti permette di scaricare 480A in 5 Ore, poi non è detto che lo si debba o possa ricaricare alla stessa velocità...
In questo sito accumulatore-al-piombo, specificano che:
« La tensione da fornire deve essere di circa 2.2 v e non deve essere superata; infatti quando la tensione applicata raggiunge i 2.4 v si ha elettrolisi dell'acqua con sviluppo di H2ed O2 Ciò porta ad un inutile consumo di energia elettrica e a deterioramento delle placche dell'accumulatore, per azione dei gas. »

Se tu mi dici che
CITAZIONE (OrsoMario, 05/10/2022 22:27:49 ) Discussione.php?217037&4#MSG59



... il picco massimo che ho visto era di 78A. 78AX30V sono 2340W,
in ricarica devono andare in ebollizione temperatura massima 50°...



Facendo 30V diviso 12 otteniamo 2,5V !!!

Se ben ricordo le Piombo Acido sono permalosette e stando a quanto riportano nel sito una forzatura dei parametri di carica porta soltanto a un'inutile spreco di energia...
A 50°C non bollono per una questione di Fisica, bollono, perché l'energia in eccesso provoca l'elettrolisi dell'Acqua.

In tutti i casi se proprio dici che è troppo piccolo, c'è anche la versione superiore ERAYAK® 2400 Watt Inverter Generator Portable Quiet, EIG2400P (1800 watts continuous pure sine wave power)

Ovviamente però la ricarica dell'Accumulo è meglio farla supervisionare al tuo Inverter.

Questo generatore essendo a onda Sinusoidale Pura lo puoi mettere come alimentazione 230V ENEL e l'inverter non dovrebbe avere nessun fastidio.

Per il discorso delle due fasi, sinceramente non ho capito bene come si presenti...

Se tu hai un Inverter che andrebbe collegato a ENEL, uno dei due conduttori provenienti dal Contatore sarà il cosiddetto NEUTRO.
Il tuo generatore avrà due conduttori ATTIVI e non due FASI.
Se tu colleghi uno dei due conduttori (cosiddetta fase) al NEUTRO allora avrai l'altro conduttore ATTIVO a 230V che chiameremo FASE...

Per vedere i vari sistemi dai un'occhiata a Tipi di sistemi di alimentazione (sistema TT, TN e IT)

Ricorda che quelle sono generalità impiantistiche che specificano il sistema di alimentazione tra Fornitore e Utente.

Queste le configurazioni:
Prima lettera = I, il neutro non è collegato a terra oppure è collegato a terra tramite un’impedenza,
Prima lettera = T, il neutro è collegato a terra,
Seconda lettera = N, masse collegate al neutro del sistema,
Seconda lettera = T, masse collegate a terra.

 

OrsoMario

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:5036

Stato:



Inviato il: 06/10/2022 10:25:24

Ciao Lupo!
le batterie le carico e scarico sempre a un decimo della loro capacità,
ma se capita come il mese scorso dove devo ricaricare per forza le batterie entro sera, sono costretto a spingere con gli Ampere, ma questa è una situazione rara se non unica,
i muletti che usano in fabbrica in carica e scarica vengono maltrattati, per questo la dicitura C5, perchè possono resitere a queste sollecitazioni, ma oviamente non vuol dire che le batterie siano contente

Anche sul libretto delle mie batterie c'è scritto di non superare i
2,4 volt a cela,
ma non è possibile, l'ho fatto e non si caricano rimangono basse di densità,
per regolarmi sulla tensione di carica controllo la densità dell'acido che deve stare tra 1270-1280 per ottenere questo mantengo una tensione di carica di 2,46V a cella in estate, e di 2,50V in nverno e anche pù,
poi vanno equalizzate una volta al mese a 2,65V a cella,
i 50 gradi non sono il punto di ebollizione ma e la temperatura massima che possono raggiungere in carica ma non oltre
L'ebollizione-equalizzazione serve per rimescolare l'acido che altrimenti stratificherebbe con elevata densità nel fondo delle celle corrodendo le piastre,
queste celle non sono per uso stazionario ma per sistemi di movimentazione, dunque avendole in condizione stazionaria non ci sono sollecitazioni che potrebbero agitare l'acido e mantenere un uniformità causata da movimentazione,

Per la questione fase neutro, non ho capito come fa,
perchè il mio inverter non è "viziato" dal neutro del contatore, perchè il contatore è fisicamente scollegato dall'abitazione, nel senso che i cavi dell'impianto elettrico di casa mia sono proprio scollegati dal contatore, e isolati,
penso che "simuli" F e L mettendo il neutro a terra??

Questa cosa mi interessa molto e vorrei capire..

Trovato!! LINK il mio nverter mette il neutro a terra!!

sia con rete collegata che in isola!
può essere un problema se nella sezione IN dell'inverter entrano 2 fasi/conduttori Attivi dal generatore?



Modificato da OrsoMario - 06/10/2022, 11:12:45


---------------
Inverter PWM Edison 3024, fotovoltaico 7500Wp,
6000Wp sotto MPPT Tracer 10420, 1500Wp sotto inverter PWM,
banco batterie FAAM TTM Tubular Traction Maxi 12 celle 4PZS 460 Ah C5.

 
 InizioPagina
 

Pagine: (7)   1   2   3   [4]   5   6   7    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum