Se sei già registrato           oppure    

Orario: 29/05/2024 23:04:25  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Impianti riscaldamento, canne fumarie ed altro

Pagine: (3)   1   [2]   3    (Ultimo Msg)


Pompa di calore green versati III consumo
FinePagina

lupocattivo

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3460

Stato:



Inviato il: 07/01/2024 18:50:35

Non riuscivo a caricare l'immagine....

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/V/RENDIMENTO_PDC.jpg

 

Nurma
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:13

Stato:



Inviato il: 07/01/2024 18:57:44

CITAZIONE (lupocattivo, 07/01/2024 18:50:35 ) Discussione.php?217454&2#MSG15

Non riuscivo a caricare l'immagine....

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/V/RENDIMENTO_PDC.jpg

Puoi cortesemente spiegarmi i dati non sono esperto...

 

lupocattivo

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3460

Stato:



Inviato il: 07/01/2024 19:12:26

La tabella ti dice a che temperatura esterna lavori, poi sulla sinistra scegli la temperatura di mandata che dipende dal tipo di corpo scaldante scegli.
Per esempio LWT[°C] prima riga = a 25 tipicamente si sceglie per impianti con pannelli a pavimento.

Ultima riga a 60 gradi per ventilconvettori...

Scorri la tabella fino alla temperatura esterna 10°C e all'incrocio ci trovi la Potenza Trasmessa Qh [kW] e il COP. nel tuo caso 14,14 e 2,18.

 

Nurma
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:13

Stato:



Inviato il: 07/01/2024 19:23:25

CITAZIONE (lupocattivo, 07/01/2024 19:12:26 ) Discussione.php?217454&2#MSG17

La tabella ti dice a che temperatura esterna lavori, poi sulla sinistra scegli la temperatura di mandata che dipende dal tipo di corpo scaldante scegli.
Per esempio LWT[°C] prima riga = a 25 tipicamente si sceglie per impianti con pannelli a pavimento.

Ultima riga a 60 gradi per ventilconvettori...

Scorri la tabella fino alla temperatura esterna 10°C e all'incrocio ci trovi la Potenza Trasmessa Qh [kW] e il COP. nel tuo caso 14,14 e 2,18.

Ok grazie capito... quindi mi hanno installato una macchina poco efficiente mi sembra di capire

 

Nurma
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:13

Stato:



Inviato il: 07/01/2024 19:28:58

Ora ho provato ad accendere la macchina con un solo termoconvettore più i due scaldasalviette e l'applicazione mi dà già 6200 w e non ha ancora raggiunto la temperatura è a 54 gradi
Secondo me c'è qualcosa che non va
Adesso è scattato il magnetotermico a monte della pompa di calore...boh



Modificato da Nurma - 07/01/2024, 19:32:08
 

lupocattivo

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3460

Stato:



Inviato il: 07/01/2024 19:35:08

CITAZIONE (Nurma, 07/01/2024 19:23:25 ) Discussione.php?217454&2#MSG18



... quindi mi hanno installato una macchina poco efficiente mi sembra di capire



Il fatto è che dal Polo all'Equatore, le cose cambiano... Non esistono macchine magiche con rendimento fisso, però loro te lo fanno intendere.
Ho visto anche i prezzi e sono saltato sulla sedia!!!

Alla fine della fiera non sono macchine tanto diverse dai miei Climatizzatori Split da 10.000 BTU ON-OFF.

A me ne sono morti due e ora per il freddo risolvo con Questa Cinesata...

Sto aspettando che propongano qualche Split con Gas R290 (Propano) che è ZERO climalterante, ma tutto tace.

 

OrsoMario

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:5045

Stato:



Inviato il: 07/01/2024 19:45:29

Da profano,
da quanto ho capito, penso che il punto debole delle pompe di calore sia proprio la temperatura esterna, a quanto vedo più la temperatura esterna è bassa più cala il rendimento, e di conseguenza cala la potenza termica distribuibile negli ambienti..
Viene in aiuto la fase di sbrinamento, però in questo frangente si consuma senza rendere calore in casa..
Dunque in questi casi penso che sarebbe meglio avere sempre un piano B per evitare di trovarsi in difficoltà..
Comunque non pensavo che da 5000W di assorbimento potesse chiedere anche oltre 6000W!! caspita!



Modificato da OrsoMario - 07/01/2024, 19:50:44


---------------
Inverter PWM Edison 3024, fotovoltaico 7500Wp,
6000Wp sotto MPPT Tracer 10420, 1500Wp sotto inverter PWM,
banco batterie FAAM TTM Tubular Traction Maxi 12 celle 4PZS 460 Ah C5.

 

lupocattivo

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3460

Stato:



Inviato il: 07/01/2024 20:02:11

In effetti se pensi che se hai 20°C all'esterno e vuoi 20°C all'interno, il COP diventa INFINITO...

Più ti sposti da questo stato di equilibrio più aumenta lo sforzo e il COP cala inesorabilmente.

L'ideale sono i sistemi con vicino un Pozzo di Calore dove togliere e mettere calore, tipo un laghetto o un fiume.

 

OrsoMario

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:5045

Stato:



Inviato il: 07/01/2024 20:04:55


CITAZIONE

L'ideale sono i sistemi con vicino un Pozzo di Calore dove togliere e mettere calore, tipo un laghetto o un fiume.


Sarebbe perfetto, si avrebbe sempre un ottima resa!



---------------
Inverter PWM Edison 3024, fotovoltaico 7500Wp,
6000Wp sotto MPPT Tracer 10420, 1500Wp sotto inverter PWM,
banco batterie FAAM TTM Tubular Traction Maxi 12 celle 4PZS 460 Ah C5.

 

Nurma
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:13

Stato:



Inviato il: 07/01/2024 20:05:26

CITAZIONE (OrsoMario, 07/01/2024 19:45:29 ) Discussione.php?217454&2#MSG21

Da profano,
da quanto ho capito, penso che il punto debole delle pompe di calore sia proprio la temperatura esterna, a quanto vedo più la temperatura esterna è bassa più cala il rendimento, e di conseguenza cala la potenza termica distribuibile negli ambienti..
Viene in aiuto la fase di sbrinamento, però in questo frangente si consuma senza rendere calore in casa..
Dunque in questi casi penso che sarebbe meglio avere sempre un piano B per evitare di trovarsi in difficoltà..
Comunque non pensavo che da 5000W di assorbimento potesse chiedere anche oltre 6000W!! caspita!

Purtroppo questo superbonus 110 ha prodotto questo risultato incentivando operatori poco professionali ad accaparrarsi i lavori senza curarsi del buon funzionamento degli impianti.
Questo sistema di riscaldamento elettrico oltre a non funzionare bene rischia di costarmi di più del precedente stufa Idro pellet
Per il problema del supero potenza devo valutare di chiedere il passaggio a 9 kW di fornitura Enel ma non conosco i costi

 

OrsoMario

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:5045

Stato:



Inviato il: 07/01/2024 20:31:00

Per il contratto da 9Kw meglio informarsi per bene, perchè forse devi passare alla trifase, e penso che anche i costi fissi e costi al Kwh aumentino un pò..

Prova a valutare bene i costi benefici di tutto, non vorrei che per far funzionare ben il tutto, ti ritrovi con una spesa maggiore rispetto alla vecchia stufa idro..



Modificato da OrsoMario - 07/01/2024, 20:35:18


---------------
Inverter PWM Edison 3024, fotovoltaico 7500Wp,
6000Wp sotto MPPT Tracer 10420, 1500Wp sotto inverter PWM,
banco batterie FAAM TTM Tubular Traction Maxi 12 celle 4PZS 460 Ah C5.

 

Nurma
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:13

Stato:



Inviato il: 07/01/2024 21:27:09

CITAZIONE (OrsoMario, 07/01/2024 20:31:00 ) Discussione.php?217454&2#MSG25

Per il contratto da 9Kw meglio informarsi per bene, perchè forse devi passare alla trifase, e penso che anche i costi fissi e costi al Kwh aumentino un pò..

Prova a valutare bene i costi benefici di tutto, non vorrei che per far funzionare ben il tutto, ti ritrovi con una spesa maggiore rispetto alla vecchia stufa idro..

Ho appena fatto il passaggio dalla trifase a monofase proprio perché l'inverter è monofase almeno così mi hanno detto di fare... quindi assolutamente non ritornerei indietro...a questo punto dovrò trovare un sistema alternativo...ma mi chiedo ci sono solo io in questa situazione...?? possibile?

 

OrsoMario

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:5045

Stato:



Inviato il: 07/01/2024 22:41:33

Se non mi sbaglio qualche utente del forum mi sembra che ha riscaldamento con pompe di calore, se dovesse leggere il tuo messaggio sicuro che ti darà informazioni dettagliate su come si trova con questo sistema..

Io purtroppo non posso esserti di ulteriore aiuto... mi scaldo con una stufa a legna..e nella zona in cui vivo non potrei utilizzare un riscaldamento con pompe di calore sia per problemi di consumi elettrici e per il clima invernale rigido..

Non perderti d'animo qualche soluzione deve esserci



Modificato da OrsoMario - 07/01/2024, 22:48:31


---------------
Inverter PWM Edison 3024, fotovoltaico 7500Wp,
6000Wp sotto MPPT Tracer 10420, 1500Wp sotto inverter PWM,
banco batterie FAAM TTM Tubular Traction Maxi 12 celle 4PZS 460 Ah C5.

 

bigcarp
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:228

Stato:



Inviato il: 08/01/2024 12:14:13

Il problema è la temperatura di mandata e sicuramente di impianto/impostazioni.
Una pdc fatta lavorare a punto fisso di 59 gradi è una stupidata enorme.

Io da quasi 2 anni ho pdc e mi trovo da dio

 

bigcarp
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:228

Stato:



Inviato il: 08/01/2024 12:16:55

PS: i maggiori paesi che si scaldano con pdc sono i paesi est Europa e Nord Europa. Il nostro clima è "caldo" e si possono usare senza problemi con il giusto impianto ed impostazioni

 
 InizioPagina
 

Pagine: (3)   1   [2]   3    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum