Solare Fotovoltaico
Impianto Off-Grid

VISUALIZZA L'ALBUM

Pag: (4)   1   [2]   3   4    (Ultimo)


FinePagina

lorenzoc.86
KiloWatt


Utente
Msg:121

Stato:



Inviato il: 10/09/2015 13:33:17

Ragazzi sono senza parole.Faccine/Smileys_0003.gif
questo fine settimana proverò a controllare la tensione di ciascuna batteria senza nulla connesso cosi da controllare lo stato di salute come suggerito da eliafino.
BellaEli una spiegazione eccellente ed esaustiva direi da professore complimenti. Allora deduco che il mio pacco batterie sia veramente sottodimensionato quindi devo cercare di farlo lavorare senza effettuare scariche troppo pesanti. Purtroppo il grafico esposto da BellaElia per le mie batterie non lo possiedo e basandomi sul programma Watchpower come faccio a capire se la % indicata è corretta? Ho notato che variando il valore Cutt-off varia anche la percentuale delle batterie quindi deduco sia una variabile del calcolo . Ora questo valore è impostato su 42V potrebbe essere un valore corretto?
Faccio queste domande per capire come far lavorare il banco batterie senza danneggiarlo almeno fino a quando non implemento il raddoppio della capacità.
Per la carica credo di non avere problemi , diciamo che il mese migliore come irradiazione solare è luglio ed io ho installato il tutto da metà agosto e come punta massima in A provenienti da PV è stato 45A per inverter quindi un totale di 90A .



---------------
24 pannelli policristallino da 250Wp AVProject
6 pannelli policristallino da 250Wp HF Energy ...

 

BellaEli

Avatar
GigaWatt


MODERATORE
Msg:3286

Stato:



Inviato il: 10/09/2015 13:54:28


CITAZIONE

Purtroppo il grafico esposto da BellaElia per le mie batterie non lo possiedo


Ci sono due possibili soluzioni:

1) Contatti la Fiamm e chiedi se è possibile averlo o avere i dati da loro rilevati;

2) Prendi una batteria completamente carica, ci colleghi una lampadina della macchina da 55W, quindi con un tester misuri la tensione e con un altro la corrente. Effettui una rilevazione ogni 10 minuti (almeno nella parte finale della scarica) segnando i valori su di un foglio excel.
Ti avverto che il test durerà circa 20 ore, quindi fallo tra sabato e domenica !!!

A questo punto avrai la tua curva con cui poter settare correttamente ogni parametro.

Elix



---------------
C'è un limite al fai da te ???
Si, ma lo stabiliamo noi !!!






 

emblema

Avatar
KiloWatt


Utente
Msg:233

Stato:



Inviato il: 11/09/2015 10:24:19

@lorenzoc.86 complimenti per l'impianto, erroneamente sottodimensionato in base ai tuoi consumi, ma resta comunque un bell'impianto!!!

Una curiosita' hai una discesa di 15 PV ad ogni inverter e poi colleghi i due inverter con la scheda del parallelo (una per inverter) e poi le batterie le colleghi ad un solo inverter ?



---------------
Impianto off-grid Tetto inclinato 25% verso EST - 15 pannelli IBC SOLAR PolySol 265W ZX4 (in serie ...

 

lorenzoc.86
KiloWatt


Utente
Msg:121

Stato:



Inviato il: 11/09/2015 12:03:00

CITAZIONE (emblema, 11/09/2015 10:24:19 ) Discussione.php?213047&2#MSG17

@lorenzoc.86 complimenti per l'impianto, erroneamente sottodimensionato in base ai tuoi consumi, ma resta comunque un bell'impianto!!!

Una curiosita' hai una discesa di 15 PV ad ogni inverter e poi colleghi i due inverter con la scheda del parallelo (una per inverter) e poi le batterie le colleghi ad un solo inverter ?


Ciao emblema
no le batterie formano un unico banco e gli inverter sono collegati in parallelo allo stesso banco. Mi sono limitato ad eseguire le fasi di installazione riportato nel manuale dell'inverter.
Al momento ho 12 pannelli per inverter ma ho dimensionato la struttura per accogliere 30 Moduli. Mancano solamente i denari per acquistarli.



---------------
24 pannelli policristallino da 250Wp AVProject
6 pannelli policristallino da 250Wp HF Energy ...

 

lorenzoc.86
KiloWatt


Utente
Msg:121

Stato:



Inviato il: 11/09/2015 17:22:49

Eccomi di nuovo , intanto ho contattato la Fiamm che mi ha inviato il manuale tecnico contenete anche il grafico con le curve di scarica.
Dico la verità , non è che li capisca molto.
Ecco il manuale che mi hanno inviato:
http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/F/ENGINEERING_MANUAL_AGM_REV2.pdf

Corretto link non funzionante

Scarica allegato

Grafico.pdf ( Numero download: 219 )



Modificato da BellaEli - 11/09/2015, 17:38:40


---------------
24 pannelli policristallino da 250Wp AVProject
6 pannelli policristallino da 250Wp HF Energy ...

 

Claudio

Avatar
PetaWatt


MODERATORE
Msg:15123

Stato:



Inviato il: 11/09/2015 18:42:36

Ciao Lorenzoc.86, benvenuto e complimenti per il sistema che hai installato, ecco le caratteristiche delle tue Batt. LINK
Tensione di massima carica 55.2V tensione tampone 54V il fornitore ti ha consigliato di non scaricarle oltre 80%, io starei molto più sul sicuro, 45V di ritorno in rete mi sembrano troppo bassi, 11.25 per Batt. io non andrei sotto i 48V nominali massimo 47V.
E per la ricarica 14.4V per le tue batterie sono troppi, nel link trovi i parametri di FIAMM.
Infatti hai scritto a elgringo,
hai notato che quando sono quasi cariche emettono dei suoni come se sfiatassero, "DICONO BASTA" credo provengano dalle valvole presenti sulla parte superiore.

Per quanto riguarda l'inverter è sempre il solito solo che è bianco.



Modificato da Claudio - 11/09/2015, 19:12:27


---------------
Inverter Sofar Solar HYD6000-EP, 5250W pannelli, 14kWh lifepo4.





...

 

elgringo

Avatar
KiloWatt


Utente
Msg:195

Stato:



Inviato il: 11/09/2015 19:56:28

Otttimo suggerimento claudio
Lorenzoc 86 secondo me devi riconsiderare alcune cose per ottimizzare l'impianto
1) dovresti fare in modo di ottimizzare i consumi e cioè con l'aiuto di apparecchi domotici per esempio far partire il boiler in orari di massimo irraggiameto,oppure momentaneamente ricollegarlo solo lui alla rete, considera che la conversione elettricità calore è la più inefficiente, magari considera in futuro solare termico con accumulo
2) è indispensabile di notte mantenere solo i sevizi indispensabili

il mio impianto raggiungerà tra pochi giorni con l'ulima installazione di pannelli i 6 KWp, ma con SOLO 200 ah di batterie AGM
ti spiego il trucco; 2,8 KW sono connessi in rete il resto è in isola
sulla rete ho i cosidetti carichi pesanti,accesi solo in orari di punta produttiva, ma il mio prelivo giormnaliero è di soli 0,2 Kw guisto piccoli sforamenti, in estate questo impianto riversa quasi tutto in rete,e guadagno qualche soldino al resto pensa l'isola, ho creato linee parallele all'impianto domestico in modo che posso in qualsiasi momento commutare da isola fotovoltaico in rete, con centraline che monitorano lo stato batterie,di notte faccio fuzionare solo il frigorifero e le tv, pc, e ti giuro che consumo soloil 20% della carica delle AGM,in inverno i due impianti funzionano in sinergia, ossia mando quasi nulla in rete, e con un semplice caricabatterie mando tutta la (poca) potenza alle battterie, risultato prelevo solo 1,5 kw da rete al gionro, come vedi questo può essere un punto di partenza , ovvio che ciascuno di noi deve "modellare"l'impianto per le sue esigenze non esiste una regola fissa, fammi sapere se è stato utile



Modificato da elgringo - 11/09/2015, 20:00:02


---------------



 

lorenzoc.86
KiloWatt


Utente
Msg:121

Stato:



Inviato il: 11/09/2015 21:31:06

Grazie per le risposte,
allora diciamo che entro la fine del mese il boiler verrà cancellato e sostituito con caldaia istantanea per produzione di sola acqua sanitaria, l'intenzione sarà di aggiungere un pannello solare con serbatoio .
Per quanto riguarda i valori ho settato il tutto con valori di default cioè tensione di carica 56,4V, tensione di mantenimento 54V e cutt-off 42V. Come tensione di ritorno in rete ho settato 47V mentre quella per entrare in batteria 54V (ho dovuto metterla alta perché se il carico pesante entra troppo presto inizia a scambiare rete/batteria e rischio che mi faccia danni) mentre la corrente di ricarica è massimo 30A.
Io volevo cercare di creare un impianto per rendermi più autonomo possibile , però diciamo che devo investire ancora molti soldi.
Questa sera e.s. ho iniziato ad utilizzare le batterie alle ore 18.00 e alle 21.15 avevano raggiunto la tensione impostata. Una volta che il sistema ha staccato il carico la tensione si è stabilizzata a 48,2V con il 60% di carica residua.



---------------
24 pannelli policristallino da 250Wp AVProject
6 pannelli policristallino da 250Wp HF Energy ...

 

Claudio

Avatar
PetaWatt


MODERATORE
Msg:15123

Stato:



Inviato il: 12/09/2015 18:28:42

CITAZIONE (lorenzoc.86, 11/09/2015 21:31:06 ) Discussione.php?213047&2#MSG22

Per quanto riguarda i valori ho settato il tutto con valori di default cioè tensione di carica 56,4V, tensione di mantenimento 54V e cutt-off 42V.


La tensione di massima carica per le tue batterie è 55.2V e tampone 54V. come da tabella del costruttore, ma se ti piace sentirle lamentarsi va bene anche 56.4V. fin che non si asciugano.



---------------
Inverter Sofar Solar HYD6000-EP, 5250W pannelli, 14kWh lifepo4.





...

 

lorenzoc.86
KiloWatt


Utente
Msg:121

Stato:



Inviato il: 12/09/2015 21:09:58

CITAZIONE (Claudio, 12/09/2015 18:28:42 ) Discussione.php?213047&2#MSG23

CITAZIONE (lorenzoc.86, 11/09/2015 21:31:06 ) Discussione.php?213047&2#MSG22
Per quanto riguarda i valori ho settato il tutto con valori di default cioè tensione di carica 56,4V, tensione di mantenimento 54V e cutt-off 42V.


La tensione di massima carica per le tue batterie è 55.2V e tampone 54V. come da tabella del costruttore, ma se ti piace sentirle lamentarsi va bene anche 56.4V. fin che non si asciugano.




Claudio buonasera
ho effettuato la variazione della tensione massima come da te suggerito. Oggi una volta caricate completamente le batterie le ho scollegate dal sistema e lasciate riposare per 2 ore e successivamente ho effettuato la misurazione della tensione , la massima differenza è stata di 0,1V su di un solo elemento tutte le altre avevano una differenza di 0,03\0,05V.



---------------
24 pannelli policristallino da 250Wp AVProject
6 pannelli policristallino da 250Wp HF Energy ...

 

eliafino

Avatar
GigaWatt


MODERATORE
Msg:1419

Stato:



Inviato il: 12/09/2015 22:13:18

Perfetto, pare che non hanno subito nessun danno...

Buon sole anche a te!!!



---------------
Impianto Fotovoltaico "eliafino" in Tempo Reale.
http://www.eliafino.it:3000/d/solare/impianto-...

 

lorenzoc.86
KiloWatt


Utente
Msg:121

Stato:



Inviato il: 13/09/2015 09:36:12

Buongiorno
chiedo a voi esperti , tra le tante discussioni che sto leggendo sul forum mi sono incuriosito su quella riguardante le batterie Plantè ed volevo chiedere un preventivo all'azienda produttrice ma ho il dubbio che il mio Caricatore non riuscirà mai a caricarle visto che la tensione massima raggiungibile è 58,4 V cioè 2,43Vel mentre le plantè vogliono da 2,5-2,6V. Nel caso dovrei acquistare un caricatore esterno?



---------------
24 pannelli policristallino da 250Wp AVProject
6 pannelli policristallino da 250Wp HF Energy ...

 

eliafino

Avatar
GigaWatt


MODERATORE
Msg:1419

Stato:



Inviato il: 13/09/2015 09:48:34

Ti servirebbero 2 regolatori di carica come il mio... Proprio ieri ho fatto una equalizzazione a 62,5V

Per le planté, non ti so dire, come dicevo mi sarebbe costato quasi il doppio di quello che ho speso per quelle da trazione pesante... per ora sono molto soddisfatto...



---------------
Impianto Fotovoltaico "eliafino" in Tempo Reale.
http://www.eliafino.it:3000/d/solare/impianto-...

 

lorenzoc.86
KiloWatt


Utente
Msg:121

Stato:



Inviato il: 13/09/2015 10:07:06

Beh diciamo che tra il costo del pacco batterie ed un nuovo caricatore la spesa diventerebbe molto impegnativa e con la stessa cifra potrei quasi triplicare il banco batterie che ho al momento.
Conviene che raddoppio il banco batterie per il momento poi si vedrà , magari le plante tra qualche anno saranno più convenienti.
Comunque Claudio aveva ragione impostando la tensione massima di carica a 55,2 le batterie non fischiano.



---------------
24 pannelli policristallino da 250Wp AVProject
6 pannelli policristallino da 250Wp HF Energy ...

 

Claudio

Avatar
PetaWatt


MODERATORE
Msg:15123

Stato:



Inviato il: 13/09/2015 12:20:07

Le batterie ringraziano.
Comunque non capisco una cosa, ritornando al documento scaricato dal sito FIAMM che riporta le caratteristiche delle tue batterie, mettono una foto della batteria dove è riportato:
STANDBY USE 13.50/13.80V
CICLYC USE 14.4/15.00V
Mentre in fondo alle caratteristiche viene scritto
Uso in tampone: 13.50 - 13.80 V/blocco
Secondo me se portate a 14.5/15V vanno in ebollizione
Attendo pareri più attendibili del mio.



---------------
Inverter Sofar Solar HYD6000-EP, 5250W pannelli, 14kWh lifepo4.





...

 
 InizioPagina
 

Pag: (4)   1   [2]   3   4    (Ultimo)

Versione Completa!

Home page     TOP100-SOLAR    Home page forum