Casa Energetica
Info su case "frame-house" ,nessuno le conosce?

VISUALIZZA L'ALBUM

Pag: (33)  < ...  3   4   5   [6]   7   8   9  ...>    (Ultimo Msg)


FinePagina

AlessandroT

Avatar
GigaWatt


MODERATORE
Msg:4374

Stato:



Inviato il: 12/09/2018 22:43:42

Anche io preferisco le case di mattoni e cemento armato sarà perché ci viviamo da sempre ma effettivamente i pregi di queste di ferro sono tanti magari è da cambiare la nostra ottica, certo se dovrei fare una casa di villeggiatura sicuramente la farei così in acciaio.



---------------
6 poly 250w. Bella stagione 4 sotto inverter pip 3024 e 2 sotto boiler 24v, inverno tutti sotto inve...

 

Claudio

Avatar
PetaWatt


MODERATORE
Msg:13061

Stato:



Inviato il: 13/09/2018 00:50:40

Ho scelto una casa in legno per non avere il metallo in giro, a ameno che non ti serva una gabbia di faraday.
Ma le idee sono molte, se piace, sicuramente è antisismica.



---------------
Inverter Zucchetti HYD6000-ZSS, 5250W pannelli, 14kWh lifepo4.





...

 

stufodelgas

Avatar
GigaWatt


Utente
Msg:1321

Stato:



Inviato il: 13/09/2018 08:01:10

Ho visto sistemi costruttivi per case prefabbricate con un uso insensato dell'acciaio. Carpenteria di tipo medio pesante adatta per intenderci a capannoni industriali e con quel criterio ci hanno costruito case. Questa tecnica prevede invece l'uso di pochissimo acciaio perchè sfrutta le caratteristiche statiche del traliccio. Se i dati che mi hanno fornito sono corretti, siamo sull'ordine di di 10-15 kg di acciaio per metro quadro di superficie. Quasi un paradosso... pesa di più il materiale per tamponare che la struttura.
Poi, come dice Claudio, le idee sono tante e ognuno sceglie secondo i propri gusti



---------------












 

stufodelgas

Avatar
GigaWatt


Utente
Msg:1321

Stato:



Inviato il: 17/09/2018 08:27:19

Argomento interessante
Internet è pieno di costruttori di case in legno provenienti dai paesi dell'est, a prezzi anche del 50% in meno rispetto ai più famosi italiani e austriaci.
Riprendendo il primo post, dove nel 2011 si parlava di "frame-house.eu", a distanza di 7 anni e mezzo esiste ancora, sempre con i suoi prezzi da saldo
link
ma ce ne sono molti altri, qualche esempio
link
link
link
link
link
Non offrono mai il chiavi in mano, alcuni arrivano ad offrire il grezzo, o anche meno, altri il grezzo avanzato, in pratica manca il tinteggio interno, le porte interne e gli impianti.
Non so se siano fregature queste ultime, oppure i costruttori blasonati stiano calvalcando l'onda della bioedilizia
Ho letto tutta la discussione e il post di Tiberio Simonetti che sembra scrivere con cognizione di causa depone praticamente per la seconda ipotesi. Certo che fidarsi di una azienda romena o lituana impone una certa dose di coraggio...
Io ho provato a contattare una di queste aziende. Mi hanno risposto che se voglio, mi possono fare visitare diverse abitazioni da loro costruite e parlare con i proprietari. Questo è un buon biglietto da visita. Non basta, però fa gola costruire al 50% in meno.
Boh, per ora i dubbi sono tanti

CITAZIONE (Tiberio Simonetti, 16/12/2017 17:52:57 ) Discussione.php?44667616&4#MSG58


.....Detto questo se lei vuole costruire un'abitazione in legno le consiglio
di costruire non con materiali prefabbricati ma con materiali sfusi e carpentieri che abitano in zona. In questo modo può evitare i costi troppo alti dei prefabbricati, i costi dei montatori esterni, i costi dei progettisti della casa costruttrice e l'imposizione del disegno standard voluto dal costruttore.

Come prima cosa quindi, lei potrebbe incaricare un architetto di sua fiducia e sviluppare il progetto secondo le sue aspirazioni tenendo conto dei materiali costruttivi (legno) che dovrebbero essere utilizzati.

La costruzione potrebbe essere sviluppata secondo lo stile americano ossia montando l'intero edificio con travi,travette e tavole sfuse. I carpentieri (penso ne bastano 2 / 3) quindi avranno a disposizione il progetto e tutti i materiali necessari per completare il lavoro partendo dalle fondamenta, al battuto in C.A (al costo di circa 270 /300 €/mq ), sino al tetto.

Ammesso che l'intero edificio sviluppi una superficie totale di 400 metri quadri (rustico + solaio sottotetto + tetto ) e 200 calpestabili, lei avrà bisogno di circa 50 metri cubi tra travi e travette al costo di circa 300 euro al mc ( 15.000 euro) 200 metri
quadri di pannelli in OSB (per esterno) al prezzo di 2,5 euro / mq
(500 euro) ed altri 200 metri quadri di tavole perlinate al prezzo medio di circa 12 / 15 euro ( 3000 euro ). Se invece volesse fare tutto in OSB (interno ed esterno) allora la spesa potrebbe aggirarsi intorno alle 1500 euro. Il tetto andrebbe coibentato con
super-isolanti in alluminio (10 / 12 strati) rivestito all'esterno con compensato marino, guaina traspirante e con coppi o tegole a scelta. (costo del tetto circa 40 euro x 150 mt = 6000 euro)

Sommando allora tutta la materia prima (legname) investirebbe al massimo 25 / 27.000 euro + i costi delle fondamenta e battuto in C.A. che potrebbero ammontare ad un totale di circa 54.000 €.

I 3 carpentieri potrebbero completare il lavoro al massimo in 3 mesi ad un costo totale di € 12.000

Gli infissi, le porte e gli impianti dovrebbero prendere al massimo altri 20 / 24.000 € portando l'investimento ad un importo massimo di euro 80.000 + il costo del terreno e dell'architetto.

Pensando alle offerte di tante aziende con prezzi ben al di sopra delle 1000 euro / metro quadro tutto sommato mi sembra una scelta su cui si può anche riflettere un attimo.



---------------












 

Claudio

Avatar
PetaWatt


MODERATORE
Msg:13061

Stato:



Inviato il: 17/09/2018 10:07:51

Alcune costano come un'auto di media cilindrata, incredibile.
Personalmente ho scelto il grezzo avanzato per comodità e risparmio, potendo certificare gli impianti, ce la siamo finita con calma scegliendo i materiali fra una gamma più vasta rispetto a quello che la Wolf Haus poteva avere a catalogo e le porte interne fatte da un falegname in zona come piacciono a noi, certo il chiavi in mano è comodo per chi ha difficoltà con i lavori o non ha tempo.
Esistono i preziari di settore, di materiali e lavorazioni non puoi andare sotto costo c'è qualcosa che non va.
Ecco perché una casa da 110m² costa 37900€
In particolare la parete della Norgeshus a me non piace, la userei per farci il BOX auto al massimo, non scherziamo ci devi vivere li dentro.



Immagine Allegata: pacchetto_di_fabbrica_1.jpg
 
ForumEA/T/pacchetto_di_fabbrica_1.jpg



Modificato da Claudio - 17/09/2018, 10:12:07


---------------
Inverter Zucchetti HYD6000-ZSS, 5250W pannelli, 14kWh lifepo4.





...

 

stufodelgas

Avatar
GigaWatt


Utente
Msg:1321

Stato:



Inviato il: 17/09/2018 11:01:55

Sì hai ragione, Norgeshus e anche Frame house non sembrano offrire prodotti qualitativamente decenti però non sono sicuro che sia così per tutte le offerte. Lì all'interno di quei link ce n'è uno che offre a quei prezzi super scontati anche le pareti in Xlam.
A parte questo, preziari a parte, che siano case o pollai, che ci sia da fidarsi o meno di una ditta romena, se l'analisi economica di Tiberio Simonetti è corretta, il dubbio che le aziende blasonate abbiano margini di profitto altissimi a me viene eccome.
Sarebbe interessante se Tiberio Simonetti volesse intervenire di nuovo a dire la sua. Provo ad inviargli un MP



---------------












 

Claudio

Avatar
PetaWatt


MODERATORE
Msg:13061

Stato:



Inviato il: 17/09/2018 14:23:58

Chiedigli la certificazione incendio, Classe di resistenza al fuoco CE, senza quella non l'assicura nessuno, vediamo se l'hanno.
La Wolf Haus ce l'ha e classifica le sue case REI60, più di quelle in muratura, che causa armatura non superano i REI30 e sicuramente ha speso denari per farla e anche le altre blasonate sicuramente l'hanno.

Scarica allegato

Rapporti_di_prova_di_resistenza.pdf ( Numero download: 92 )



Modificato da Claudio - 17/09/2018, 14:33:33


---------------
Inverter Zucchetti HYD6000-ZSS, 5250W pannelli, 14kWh lifepo4.





...

 

stufodelgas

Avatar
GigaWatt


Utente
Msg:1321

Stato:



Inviato il: 17/09/2018 14:49:03

Non andrei in mano ad una ditta dell'est senza determinate garanzie, di dubbi ne ho molti. Però l'analisi di Tiberio Simonetti me ne fa venire altri e lui non parla ne di materiali scadenti ne di ditte dell'est europa. Gli ho scritto, vediamo se avrà voglia di intervenire



---------------












 

Claudio

Avatar
PetaWatt


MODERATORE
Msg:13061

Stato:



Inviato il: 17/09/2018 15:11:33

Be dai partiamo dal presupposto che vada tutto bene, dal progetto al montaggio ai pagamenti, io disquisisco solo sull'insieme della struttura, come già scritto i materiali DEVONO, o ameno io li voglio, con certificazione di provenienza sostenibile e nel caso delle travi di struttura devono riportare ogni metro stampigliato la coltivazione di provenienza, e il codice del produttore, perché una trave di cemento o acciaio si sa quanto regge, ma una di legno chi la certifica, il legno non è tutto uguale, una volta c'era il capomastro che andava in segheria e diceva quella lì va bene per il colmo del tetto e durava 300 anni.
E il resto delle coperture, rilasciano sostanze all'interno dell'abitazione o sono inerti.
In altre parole la mia famiglia vive in una casa sana o per risparmiare vivo in una scatola tossica.



---------------
Inverter Zucchetti HYD6000-ZSS, 5250W pannelli, 14kWh lifepo4.





...

 

stufodelgas

Avatar
GigaWatt


Utente
Msg:1321

Stato:



Inviato il: 17/09/2018 15:50:07

Ritieni che spendendo meno di quanto si paghi con certe ditte, si compri solo robaccia non certificata e velenosa. Forse è come dici tu, ma per il momento questa certezza non ce l'ho.
Se mai mi mettessi in moto per fare casa, dovrei prima risolvere il dubbio amletico se farla in legno o fare la gabbia di Faraday
Sono all'inizio del cammino



Modificato da stufodelgas - 17/09/2018, 15:53:56


---------------












 

Claudio

Avatar
PetaWatt


MODERATORE
Msg:13061

Stato:



Inviato il: 17/09/2018 15:59:32

Nessuno userebbe una trave in calcestruzzo o acciaio a caso, con dimensioni e materiali per sentito dire o visto vare, per il legno deve essere uguale.



Immagine Allegata: Legno_massiccio_KHV.jpg
 
ForumEA/T/Legno_massiccio_KHV.jpg



---------------
Inverter Zucchetti HYD6000-ZSS, 5250W pannelli, 14kWh lifepo4.





...

 

Claudio

Avatar
PetaWatt


MODERATORE
Msg:13061

Stato:



Inviato il: 17/09/2018 16:03:33

Marcatura dei puntoni da colmo a gronda, tutti marcati S10TS lotto data codice produttore.



Immagine Allegata: Puntone.jpg
 
ForumEA/T/Puntone.jpg



Modificato da Claudio - 17/09/2018, 16:18:50


---------------
Inverter Zucchetti HYD6000-ZSS, 5250W pannelli, 14kWh lifepo4.





...

 

Claudio

Avatar
PetaWatt


MODERATORE
Msg:13061

Stato:



Inviato il: 17/09/2018 16:10:15

stufodelgas non è una decisione semplice, tutt'altro, non è un'auto che fra 10 anni butti, anche il Gasbeton non è un brutto materiale, semplice e veloce da lavorare pochissimo scarto, ma ci vuole sempre l'armatura metallica purtroppo.

LINK



---------------
Inverter Zucchetti HYD6000-ZSS, 5250W pannelli, 14kWh lifepo4.





...

 

Claudio

Avatar
PetaWatt


MODERATORE
Msg:13061

Stato:



Inviato il: 17/09/2018 16:13:23

Ha un ottimo rapporto di trasmittanza termica.
LINK



---------------
Inverter Zucchetti HYD6000-ZSS, 5250W pannelli, 14kWh lifepo4.





...

 

stufodelgas

Avatar
GigaWatt


Utente
Msg:1321

Stato:



Inviato il: 17/09/2018 17:18:06

Dovessi fare casa nuova preferirei le murature a secco. Gli impianti sono più facili da posare e in caso di variazioni e ampliamenti, apri, sposti e modifichi una parete con grande facilità.



---------------












 
 InizioPagina
 

Pag: (33)  < ...  3   4   5   [6]   7   8   9  ...>    (Ultimo Msg)

Versione Completa!

Home page     TOP100-SOLAR    Home page forum