Se sei già registrato           oppure    

Orario: 06/07/2020 07:59:46  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Acqua: come utilizzarla, generarla e sfruttarla

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (38)  < ...  2   3   4   5   6   7   8   9   10   11   [12]   13   14   15   16   17   18   19   20   21   22  ...>    (Ultimo Msg)


Ram Pump Pompa d'ariete, Come sollevare acqua senza elettricità
FinePagina

NonSoloBolleDiAcqua

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:13786

Stato:



Inviato il: 14/04/2014 11:56:24

Ho iniziato a fare le cose in modo semiserio, ed è saltato fuori un problema 'filofosico' sul calcolo del rendimento della pompa...in poche parole della formula utilizzata da me LINK , confermata da qq LINK che è la stessa che viene presentata sulle ram pump presneti su internet non mi convince più .

Vengo al punto, dico una cretinata se la formula che identifica il rendimento della pompa ( o ancor meglio ...il rendimento del sistema ) la modifico in :

Rendimento=(LitriAcquaSollevata/LitriPassaggioPompa)* (h1/h2)

Allego il grafico di inizio discussione

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/RamPump.jpg



Perchè questo? Perchè il sollevamento dell'acqua da parte della pompa non è h2+h1 ma (potenzialmente) solo di h1...l'acqua al punto h2 ci va da sola (se viene richiusa ed è lecito pensare questo? lo so il punto è amletico). Se h1=0 nella vecchia formula il rendimento è >0 ...ma l'acqua a quel punto può arrivarci da sola...tant'è che il problema l'ho avvertito quando ho iniziato a fare prove con h1 molto basso ...cioè prossimo allo zero...e mi sono chiesto , come fa la pompa ad avere un rendimento maggiore >0 se l'acqua ci va da sola?
In fondo e' un dettaglio ...ma aiutatemi a chiarire questo aspetto...qq...
Cmq dai test , che devo ripetere, saltano fuori cose che non immaginavo sull'inclinazione del tubo di mandata....baaaa!



Modificato da NonSoloBolleDiAcqua - 14/04/2014, 14:29:59


---------------
Chi sa raccontare bene le bugie ha la verità in pugno (by PinoTux).
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 

qqcreafis

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:9540

Stato:



Inviato il: 14/04/2014 20:36:07

il rendimento si riferisce ad un rapporto energetico


Rendimento=(energia utile)/(energia utilizzata per produrre l'energia utile)

bisogna mettersi d'accordo cosa si intende per "energia utile"

ad es per un motore a combustione interna si fa il rapporto tra energia prodotta e quella consumata ma non si conta come prodotta l'energia necessaria al funzionamento del motore

Quindi è anche più sensato utilizzare il raporto energia che supera la fonte /energia utilizzata

questo rendimento non tiene conto dell'energia autoconsumata dal sistema

l'altro rendimento si riferisce alla capacità di alzare energia dal punto più basso.

A questo punto si dovrebbe tener conto anche della massima altezza o della velocità dell'acqua sollevata



Modificato da qqcreafis - 14/04/2014, 22:49:05


---------------
Al peggio non esiste limite

 

NonSoloBolleDiAcqua

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:13786

Stato:



Inviato il: 14/04/2014 22:59:00

Ok, io procederei così farei una distinzione tra rendimento della pompa (motore) e rendimento del sistema nel suo complesso (automobile)....giusto per inquadrare la cosa al meglio...almeno spero...è cmq un qualcosa soggetta a critica...meglio anticipare.



Modificato da NonSoloBolleDiAcqua - 14/04/2014, 23:07:44


---------------
Chi sa raccontare bene le bugie ha la verità in pugno (by PinoTux).
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 

qqcreafis

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:9540

Stato:



Inviato il: 14/04/2014 23:36:21

fissata l'altezza rispetto alla sorgente occorre rilevare la miglior configurazione , in particolare per quanto occorre fare cadere l'acqua

teniamo conto che se scende troppo ci sono perdite per la velocità nel tubo e poi occorre risalire , in pratica occorre scendere il meno possibile


è ovvio che la pompa come meccanismo deve essere fatta il meglio possibile



---------------
Al peggio non esiste limite

 

NonSoloBolleDiAcqua

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:13786

Stato:



Inviato il: 15/04/2014 18:23:28

Quando eravamo all'università x Gancetto, Elettro mi ha detto questa cosa: " ma visto che metti un magnetino per controllarlo a livello elettronico...perchè con una bobina non gli fai anche generare energia per far ricaricare la batteria in modo che non ti serve neanche un pannello fotovoltaico?"



---------------
Chi sa raccontare bene le bugie ha la verità in pugno (by PinoTux).
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 

qqcreafis

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:9540

Stato:



Inviato il: 15/04/2014 20:11:16

incredibile! (ma poi non tanto)proprio oggi pomeriggio pensando appunto alla valvola comandata mi è venuta la stessa idea



---------------
Al peggio non esiste limite

 

ElettroshockNow

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4656

Stato:



Inviato il: 15/04/2014 20:31:08

Macchina del tempo .....

 

PinoTux

Avatar
GigaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:3462

Stato:



Inviato il: 16/04/2014 00:01:37

Non è la macchina del tempo, è la fantasia e l'intuizione comuni a molti.
Quando ho visto i disegni di qq ho pensato la stessa cosa, ma poi ho valutato che il carico avrebbe potuto frenare il movimento di per se già non molto spinto.... e ho lasciato perdere.
(liberi di non crederci)



---------------
"Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza"
http://iv3gfn.altervista.org/
http://pptea.altervista.org/

 

kekko.alchemi

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:5226

Stato:



Inviato il: 16/04/2014 04:12:06

CITAZIONE (qqcreafis, 16/04/2014 00:01:37 ) Discussione.php?211557&12#MSG173

incredibile! (ma poi non tanto)proprio oggi pomeriggio pensando appunto alla valvola comandata mi è venuta la stessa idea


Ho pensato la stessa cosa anche io!



---------------
L'universo è dominato dagli estremi, l'infinitamente grande e l'infinitamente piccolo.
Ma l'equilibrio è ciò che plasma la materia di cui siamo fatti.
by kekko

 

NonSoloBolleDiAcqua

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:13786

Stato:



Inviato il: 16/04/2014 08:36:41

Cavolo...siamo tutti 'connessi'?Faccine/Smileys_0039.gif



---------------
Chi sa raccontare bene le bugie ha la verità in pugno (by PinoTux).
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 

NonSoloBolleDiAcqua

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:13786

Stato:



Inviato il: 16/04/2014 08:46:45

CITAZIONE (PinoTux, 16/04/2014 08:36:41 ) Discussione.php?211557&12#MSG175

...il carico avrebbe potuto frenare il movimento di per se già non molto spinto....

Infatti questo è lo scoglio...ma se il colpo è forte (sopra 1 Atm)...non è facile fermarlo...insomma sa il fatto suo. D'altra parte lo schema che ho disegnato, al quale su Q e Q negato vanno agganciati due ne555 in configurazione monostabile con le quali si gestiscono i due impulsi di freno e ripartenza, ha assorbimento praticamente nullo ma non è adatto ad un sistema di controllo 'evoluto'...l'esperienza del BOING può aiutarci...ma non sarà una passeggiata.



---------------
Chi sa raccontare bene le bugie ha la verità in pugno (by PinoTux).
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 

NonSoloBolleDiAcqua

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:13786

Stato:



Inviato il: 16/04/2014 18:06:40

Ora che inizio ad avere le idee chiare ( almeno credo), mi sono fatto realizzare questo 3d su come poter realizzare una ipotetica 'valvola di dispersione fai da te'.
In effetti non dovrebbe essere molto complicata...potrei riuscire a farla...basta un barilotto (cilindro in basso),alcuni bulloncini che vadano bene su una barretta filettata ( la mia è di 5 mm di diametro), una guarnizione da rubinetto, una rondella grandicella (posizionata sopra il barilotto) avente un foro che permetta il passaggio del bulloncino , dei pesetti, due parallelepipedini forati al centro ed una piccola barretta...terrà la colla al metallo?
Booo...vediamo!

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/A/ValvolaDispersioneFaiDaTe.jpg



---------------
Chi sa raccontare bene le bugie ha la verità in pugno (by PinoTux).
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 

kekko.alchemi

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:5226

Stato:



Inviato il: 18/04/2014 00:20:29

Farei una piccola modifica... il blocchetto cilindrico dove sta la guarnizione lo eliminerei mettendo una valvola a fungo in acciaio (come quella delle macchine) su alloggiamento di bronzo. Questo permetterebbe una chiusura molto più secca ed ermetica, ma soprattutto eliminerebbe la guarnizione che con tutti quei colpi, non può che fare una bruttissima fine.

Kekko



---------------
L'universo è dominato dagli estremi, l'infinitamente grande e l'infinitamente piccolo.
Ma l'equilibrio è ciò che plasma la materia di cui siamo fatti.
by kekko

 

NonSoloBolleDiAcqua

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:13786

Stato:



Inviato il: 05/05/2014 12:57:44

La discussione della fontana è stata separata dalla ram pump e continua qua



---------------
Chi sa raccontare bene le bugie ha la verità in pugno (by PinoTux).
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 

NonSoloBolleDiAcqua

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:13786

Stato:



Inviato il: 22/05/2014 09:58:07

Dopo un'attesa (dovuto alla fontana) riprendo con la pompa d'ariete. Ho messo un serbatoio (nero) da 1m3 che viene riempito dall'acqua che esce dalla fontana...a 2.5/3 metri più in basso si trova la ram pump...e al primo colpo (con una valvola da fondo da 3/8" ) senza bloccare il tubo e senza aprire le feritoie della valvola con una regolazione ad 'okkio' (bulloncini/pesi) sono riuscito ad avere più di 3 Atm, che sono sufficienti per far arrivare l'acqua all'orto che si trova più in alto ad una distanza di circa 200metri . Il dislivello orto/pompa dovrebbe aggirarsi sui 30 metri, l'altezza precisa la sapremo quando manderemo su l'acqua...manca solo il tubo.



Modificato da NonSoloBolleDiAcqua - 22/05/2014, 10:01:13


---------------
Chi sa raccontare bene le bugie ha la verità in pugno (by PinoTux).
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 
 InizioPagina
 

Pagine: (38)  < ...  2   3   4   5   6   7   8   9   10   11   [12]   13   14   15   16   17   18   19   20   21   22  ...>    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum